Giovedi 16 Agosto 2018
Comunicazione5 consigli per articoli tratti da altri post

5 consigli per articoli tratti da altri post

Come rendere unici articoli il cui contenuto è presente già in altri blog? Un primo passo potrebbe essere seguire 5 semplici consigli!


Pina Meriano

A cura di: Pina Meriano Autore Inside Marketing

5 consigli per articoli tratti da altri post

Le fonti da cui poter trarre ispirazione ed informazioni utili per iniziare a scrivere un articolo possono essere di natura molto varia: spesso possono essere anche post scritti già in altri blog. La bravura di chi si accinge a scrivere un nuovo articolo quindi deve consistere in una buona content curation e deve anche andare oltre il semplice -che tanto semplice poi non è!- trovare contenuti di qualità da presentare al proprio pubblico. È assolutamente necessario scrivere un articolo originale, tale da rendere il proprio blog unico, una storia di successo, e per farlo è importante, tra le altre cose, aggiungere commenti personali a quegli articoli che nascono da post altrui.

Una delle domande che ci si potrebbe porre è relativa a quanto il nostro articolo debba essere simile all’originale da cui è tratto e come si potrebbero allineare i contenuti alla nostra linea editoriale. Per rispondere a questa ed altre domande su come dovrebbe essere un “post curato”, ovvero un buon articolo, Curata.com ha condotto un’analisi dettagliata ricavandone una infografica, “The art of a Curated Post“, che mostra come in un articolo si debba prestare attenzione ad ogni elemento, proprio come un quadro non si può ritenere completo senza tutti gli elementi necessari.

5 sono i consigli da seguire indicati dall’infografica:

  • 1. Un nuovo titolo
    Bisogna pensare un titolo diverso da quello originario, sia per renderlo maggiormente accattivante e/o più chiaro e preciso (non è detto infatti che il titolo non possa essere reso migliore!), sia per non competere nei risultati dei motori di ricerca. Investire una buona quantità di tempo in questa scelta quindi è importante per il raggiungimento di buoni risultati.
  • 2. Un’immagine diversa
    Inserire un’immagine differente da quella del post originale può sia evitare problemi di copyright che aggiungere originalità al proprio articolo.
    Ovviamente però ci possono essere eccezioni, e questa ne è una: l’articolo che si sta presentando commenta un’infografica precisa, appositamente creata da Curata sull’argomento, per cui l’immagine resta la stessa, citando ovviamente la fonte e inserendo il link di riferimento all’articolo originale.
  • 3. Corpo del testo
    Nella stesura dell’articolo vanno distinte le parti di riferimento al post da cui si prende ispirazione e quelle invece frutto della propria personale elaborazione. Ovviamente va fatto riferimento alla fonte, con l’aggiunta del relativo link di riferimento, ma l’obiettivo deve essere quello di rendere unico il proprio contenuto!
  • 4. Citazioni
    Fare citazioni all’altro post può essere utile seppur non assolutamente necessario. Potrebbe infatti andar bene soprattutto quando chi ha scritto l’articolo da cui si prende spunto fosse stato scritto da un guru del settore o dell’argomento specifico o quando riporta le precise parole pronunciate o scritte da terzi. Nel caso delle citazioni va però scelto una sorta di formato standard da utilizzare in tutti gli articoli del proprio blog/sito, così da poter educare e abituare i propri lettori.
  • 5. Call-to-action
    Per call-to-action si intende, in questo caso, il non lasciare passivo il lettore, il coinvolgerlo all’azione approfondendo ulteriormente l’argomento che stiamo trattando: un modo potrebbe essere seguire la regole dell’ipertesto ed inserire quindi link ad altri articoli (propri o scritti da altri) nel corpo del testo.

Ovviamente questi sono 5 suggerimenti per una guida pratica da seguire nella stesura di un articolo, ma ci sono tantissimi altri aspetti che andrebbero considerati in “The Art of a Curated Post”, ad esempio, solo per citarne uno, che il solo scrivere l’articolo non basta perché dopo la pubblicazione è necessaria una buona diffusione sui social.

FONTE Curata.com
© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti
×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.