Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
CampagneAccendini in edizione limitata e con i più affascinanti scorci del Paese: così BIC celebra l’Italia

Accendini in edizione limitata e con i più affascinanti scorci del Paese: così BIC celebra l'Italia

Italia che spettacolo si chiama la collezione limitata di accendini BIC J26 su cui sono immortalate Capri, Venezia, la Toscana, insieme ad altre meraviglie italiane e a tutti i luoghi del cuore scelti dagli utenti in Rete.

accendini BIC italia che spettacolo

Provano a immortalare le infinite sfumature e i colori unici dei paesaggi italiani i nuovi accendini BIC Italia che spettacolo” e lo fanno per un intento nobile: sostenere FAIFondo Ambiente Italiano nella sua missione di tutela e valorizzazione del patrimonio artistico e naturale nostrano. La collaborazione tra BIC e FAI, nata in realtà ben prima del lancio di questa edizione speciale, solo ora è riuscita a trasformare un oggetto già di per sé iconico, l’accendino J26, non solo in un accessorio da collezione (come lo sono già molti altri oggetti simili e dello stesso brand ) ma anche e soprattutto nel più «prêt-à-porter» – come lo definiscono dall’azienda nella landing page dell’iniziativa – degli accessori da fumo.

Ha i colori e le mille sfumature dello Stivale la nuova collezione di accendini BIC “Italia che spettacolo”

Sono gli scatti del collettivo fotografico WhatItalyIs a rendere unici gli accendini BIC “Italia che spettacolo”: inquadrano alcuni degli scorci più iconici dello stivale e più amati dai visitatori e ricostruiscono, così, una palette cromatica che è anche l’anima più vera e più intima del Paese. Otto, in particolare, le location e le tonalità scelte a rappresentare l’Italia: c’è il blu del mare della Sardegna e l’azzurro delle grotte di Capri, il nero dello Stromboli e il bianco dei trulli e degli intonaci tipici della Puglia, il rosa delle Dolomiti all’alba e il giallo dorato di cui si colora Roma al tramonto e, ancora, il rosso intenso delle architetture di Venezia e il verde rigoglioso delle campagne della Toscana.

accendini BIC dedicati all'italia

C’è una piccola storia sul sito dell’iniziativa che racconta come e perché i diversi luoghi sono stati scelti per far parte della collezione speciale “Italia che spettacolo” di accendini BIC. Fonte: BIC

In tabaccheria o nei punti selezionati della gdo in cui gli accendini BIC di questa edizione limitata saranno disponibili ogni amante dell’Italia non avrà che l’imbarazzo della scelta, potendo optare tra diverse mete e sapendo di star contribuendo con il proprio acquisto alla salvaguardia delle stesse e di molti altri siti artistico-culturali o naturalistici italiani.

Raccontare in Rete i propri posti del cuore a suon di accendini personalizzati e #italiachespettacolo

Proprio perché consapevole che di ricchezze e tesori non ne mancano di certo sul territorio italiano e per rendere più partecipato e partecipativo il lancio della collezione speciale di accendini BIC “Italia che spettacolo”, dall’azienda – e dall’agenzia Ottosunove che ha curato la campagna #italiachespettacolo – è arrivata anche un’app con cui giocare a personalizzare il proprio accendino: si possono scattare foto che immortalino i propri luoghi d’Italia preferiti o le mete delle proprie vacanze e, una volta caricate sull’applicazione, ci si può divertire a “impaginarle” nel modo migliore, fino a ottenere un’anteprima del proprio accendino personalizzato da condividere su Instagram e dagli altri account social, naturalmente al suon di #italiachespettacolo.

accendino BIC personalizzato foto italia

Con un’app e tre semplici step si può ricreare il proprio accendino personalizzato per la collezione BIC “Italia che spettacolo” e condividerlo sui social. Fonte: BIC

C’è infatti una campagna hashtag collegata al lancio della collezione di accendini dedicata all’Italia e ai suoi luoghi iconici per cui BIC ha coinvolto anche alcuni membri di IgersItalia, la community di instagramer che ogni giorno racconta con contenuti creativi, originali e ad alto impatto visivo il Paese e le meraviglie di ogni regione. A loro il compito di sfruttare il “format” scelto per gli accendini BIC “Italia che spettacolo”, quello di una tonalità e di uno scorcio quanto più possibile “in palette” con la stessa, per raccontare anche i posti meno noti, le attrazioni meno frequentate dal turismo di massa ma non per questo meno belle in una sorta di catalogo partecipato, di stradario virtuale delle ricchezze del Paese.

campagna bic #italiachespettacolo

Sono stati coinvolti su Instagram e a raccontare tramite una versione personalizzata dell’accendino BIC J26 i propri scorci d’Italia preferiti, alcuni membri della community IgersItalia. Fonte: Instagram/@lesliealp12

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2021 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI