Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
MarketingAdidas vuole rivendere le scarpe e i capi usati dai consumatori e lancia un resale program insieme a thredUP

Adidas vuole rivendere le scarpe e i capi usati dai consumatori e lancia un resale program insieme a thredUP

Immagine di una ragazza con in mano dei prodotti di Adidas. Adidas lancia un programma di rivendita

Si chiama "Choose to give back" il nuovo resale program di Adidas, creato in collaborazione con thredUp, che consentirà all'azienda di allungare il ciclo di vita dei prodotti.

Consapevole dell’impatto negativo dell’industria fashion sul pianeta, Adidas lancia un programma di rivendita insieme a thredUP, azienda specializzata nell’acquisto e nella vendita online di abbigliamento di seconda mano. L’iniziativa è stata lanciata per dare seguito all’impegno del brand di ridurre al minimo l’uso della plastica.

Adidas lancia il programma di rivendita “Choose to give back”

Stando a quanto riportato sul sito di Adidas, dei 36 miliardi di capi che vengono gettati via negli Stati Uniti ogni anno il 95% può in qualche modo essere riutilizzato. Poiché l’industria della moda fa uso principalmente di fonti non rinnovabili per la produzione dei capi, questo sistema si è rivelato da molto insostenibile e dannoso per l’ambiente.

Per questa ragione l’obiettivo del brand è estendere il ciclo di vita dei capi e delle scarpe sportive, invitando i consumatori a inviare dei prodotti usati (di qualsiasi brand) ad Adidas, tramite l’applicazione Adidas Creators Club, affinché vengano riutilizzati o rivenduti.

Scatola per le scarpe firmata Adidas.Adidas lancia un programma di rivendita

Fonte: Adidas

In un periodo dell’anno in cui molti consumatori sono ancora alle prese con il cambio di stagione, mettendo da parte i vestiti estivi per fare spazio a quelli autunnali, Adidas ha lanciato un video per promuovere il nuovo resale program e invogliare a mettere da parte e inviare all’azienda capi e scarpe non utilizzati più.

Per rendere possibile il servizio, si sfrutterà la piattaforma di thredUP Resale-as-a-Service. Come fatto notare da Pooja Sethi, senior vice president di quest’azienda, «Adidas è nota per il suo impegno nella ricerca di soluzioni innovative di sostenibilità e thredUP è felice di sostenere la sua più recente iniziativa volta a incoraggiare delle abitudini più circolari tra i consumatori».

In una fase iniziale il servizio, lanciato il 7 ottobre 2021, sarà essere disponibile solo all’interno dell’app, ma il programma di rivendita di Adidas verrà esteso ad altri canali online e agli store del brand nel 2022. Tramite l’app, i consumatori potranno richiedere un “Clean Out Kit“, all’interno del quale inserire i propri articoli usati da inviare a thredUP. Se il prodotto non sarà in condizioni di essere rivenduto, verrà inoltrato ai partner dell’azienda che si occupano del riutilizzo di materiali tessili.

Oltre a liberare il proprio armadio da capi e scarpe non usati più, i membri del Creator Club di Adidas riceveranno dei premi per l’invio degli articoli. Il brand, però, vuole anche incoraggiare i consumatori a rendersi conto dell’importanza di prendere parte a una causa davvero urgente: come ha dichiarato la SVP of sustainability di Adidas, «la fine di qualcosa è l’inizio di qualcos’altro. Questo è l’inizio di un futuro più responsabile con il riutilizzo dei capi attraverso cui contribuire a ridurre l’uso della plastica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2022 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI