Enti e ImpreseAll’agenzia Advision assegnati premi Mediastars nella sezione “Packaging Design”

All'agenzia Advision assegnati premi Mediastars nella sezione "Packaging Design"

Agenzia Advision Vermouth

L’agenzia veronese Advision, specializzata in packaging e label design per il settore wine & spirits, ha ricevuto numerosi riconoscimenti al Premio Mediastars XXVI edizione.

Il Premio Mediastars, che da vent’anni si propone di dare riconoscimento ai progetti di comunicazione di spicco del panorama italiano relativi a campagne pubblicitarie (su media tradizionali e multimediali), corporate identity, promotion e packaging design, ha premiato nella serata conclusiva della sua XXVI edizione anche l’agenzia Advision.

Nomination e premi ricevuti da Advision

Nella serata di premiazione di giovedì 16 giugno 2022, che si è svolta nella cornice di Casa degli Artisti a Milano, l’agenzia di comunicazione veronese che è specializzata in packaging e label design per il settore wine & spirits ha infatti ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui ben nove nomination in “Short List” – posizionandosi così tra i finalisti di nove sezioni su dodici previste dal Premio Mediastars – e otto riconoscimenti Special Stars (riconoscimento che prevede la pubblicazione di fotografia e biografia del premiato nel cartaceo annuale di Mediastars, in particolare tra i migliori professionisti dell’anno) per la direzione creativa, la regia e il graphic design.

Creatività e professionalità di Advision sono stati inoltre premiati nella sezione “Packaging Design” con alcuni dei premi più ambiti: il lavoro UPM Vermouth si è aggiudicato infatti ben due Premio Stella (come è chiamato quello conferito ai primi classificati per ogni categoria), risultando 1° classificato Mediastars e 1° classificato per la categoria Food“; al lavoro UPM London Gin, invece, è stato consegnato il premio di 2° classificato Mediastars.

Advision UPM London GinUPM London Gin Advision

Per la campagna Farina Transparency, infine, all’agenzia la cui sede si trova nel cuore della Valpolicella è stato conferito, durante la serata finale del Premio Mediastars XXVI edizione, uno speciale riconoscimento frutto della collaborazione tra Mediastars e APICOM (Associazione di Professionisti della Comunicazione), ossia il Premio Speciale Valore al territorio.

«Per noi il fare è subordinato al pensare o, per essere più precisi, al progettare. Un’etichetta è qualcosa di più di un pezzo di carta: è un’idea, un vestito, un concetto. Deve avere una ragion d’essere, che è molto diverso dall’essere “originali a tutti i costi”. Vincere tutti quei premi è stata una bellissima sorpresa, ma soprattutto è un riconoscimento importante della qualità del nostro modo di fare comunicazione. Come agenzia abbiamo ancora tanto da fare, ma abbiamo le idee molto chiare sulla strada da percorrere», commentano dall’agenzia.

Advision

Cortese

Altre notizie su:

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI