Domenica 19 Maggio 2019
ComunicazioneAggiornamenti LinkedIn 2019: arrivano le reaction

Aggiornamenti LinkedIn 2019: arrivano le reaction

Anche LinkedIn arrivano le reaction. Quante e quali saranno? Ecco uno degli ultimi aggiornamenti LinkedIn del 2019.


Giorgia Piccolo
A cura di: Giorgia Piccolo Autore
Aggiornamenti LinkedIn 2019: arrivano le reaction

Le novità relative ai social sono ormai all’ordine del giorno e non ne mancano neppure per il social network dei professionisti. Tra gli ultimi aggiornamenti LinkedIn ce ne sono di utili sia per chi cerca un ritorno di visibilità sia per chi vorrebbe semplificare le organizzazioni in ambito lavorativo.

ARRIVANO LE REACTION: NUOVI MODI DI ESPRIMERSI SU LINKEDIN

(APRILE 2019)

Neanche LinkedIn ha saputo resistere al fascino delle reaction. «Una delle richieste che ci fate regolarmente è la possibilità di avere più modi per esprimervi rispetto ai post che scorrono sul newsfeed». Così Cissy Chen, product manager della società, ha commentato la necessità di introdurre sulla piattaforma nuove modalità di interazione, oltre al “Mi Piace”.

Le reaction in roll out sono quattro: Celebrate, Love, Insightful e Curious. La loro progettazione è il frutto di un lavoro incentrato sulla comprensione di quali sarebbero potute essere quelle più calzanti alle tipologie di conversazioni che avvengono su LinkedIn. Un processo di gestazione che ha previsto l’analisi di ciò di cui le persone stavano già parlando, per valutare che tipo di feedback volessero ricevere e/o esprimere.

LE LOOKALIKE AUDIENCE SBARCANO ANCHE SU LINKEDIN ADS

(MARZO 2019)

Continua la corsa di LinkedIn all’ampliamento dell’offerta pubblicitaria e lo fa con una modalità di profilazione del target tutta nuova: le Lookalike Audience. Già popolari tra i marketer per quel che riguarda Facebook Ads, finalmente da aprile 2019 potranno essere utilizzate anche sul social network professionale più famoso di sempre. I “pubblici simili” – così si possono definire in italiano – sono una carta molto importante da giocare per raggiungere nuovi potenziali clienti. Il motivo è presto detto: offrono agli inserzionisti la possibilità di rivolgere gli annunci pubblicitari ad aziende, visitatori del sito web o specifici profili che presentano caratteristiche simili a quelle dei propri clienti.

Insomma, un altro tassello che rafforza la posizione di LinkediIn Ads nell’arena del marketing B2B a discapito del social di Mark Zuckerberg.

Le Lookalike Audience possono essere create in pochi click sul modello dei pubblici già salvati all’interno delle Matched Audience.

Ma non è tutto: LinkedIn ha introdotto il targeting per interessi nell’Ads Campaign Manager già a gennaio 2019, consentendo così agli inserzionisti di raggiungere gli iscritti alla piattaforma a seconda dei loro comportamenti. Tra gli aggiornamenti LinkedIn c’è ora l’ampliamento di tale funzionalità per includere il modo in cui gli utenti interagiscono con i contenuti sul motore di ricerca Microsoft Bing.

Infine, la piattaforma ha lanciato venti modelli di pubblico (Audience Templates) per semplificare l’attività di chi è all’inizio con le LinkedIn Ads. In pratica si tratta di segmenti di pubblico B2B predefiniti che possono essere attivati con un solo click.

Nuove funzionalità per FACILITARE l’organizzazione di INCONTRI DI LAVORO

(marzo 2019)

LinkedIn sta anche testando alcune feature per pianificare un meeting  direttamente all’interno della piattaforma. Due sono le funzionalità sotto test:

  • pulsante “Avaliability” per comunicare le rispettive disponibilità;
  • pulsante “Location”, per indicare e condividere la posizione e il luogo di incontro.

Tutto con un semplice tap nelle conversazioni. Naturalmente sarà necessario consentire a LinkedIn l’accesso al proprio calendario per scegliere tra gli orari disponibili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Iscriviti alla newsletter! Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e recensione libri
Potrai anche usufruire di offerte esclusive per libri, eventi e corsi.

Iscriviti

Articoli sull'argomento

© Inside Marketing 2013 - 2019 è un marchio registrato ® P.iva 07142251219
×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

loading
MOSTRA ALTRI