campagna Rakuten
Venerdi 14 Dicembre 2018
MarketingLe app per semplificare la vita di un web marketer

Le app per semplificare la vita di un web marketer

Come organizzare il lavoro di web marketer in maniera efficiente? La tecnologia ci viene in aiuto con alcune app di cui non potrete fare a meno!


Gerardo Grasso
A cura di: Gerardo Grasso Autore Inside Marketing
Le app per semplificare la vita di un web marketer

Precisione e organizzazione sono fondamentali nella routine quotidiana di un web marketer e il bisogno imprescindibile di efficienza non si risolve esclusivamente nel controllo delle attività – e nella relativa attesa che tutto si svolga nel modo giusto. Esistono però molteplici app in grado di semplificare il lavoro e incentivare un approccio più sistematico.

Cominciamo dall’elemento più complesso quando si parla di web marketing: la creazione di contenuti di qualità. Il bisogno di contenuti autorevoli, aggiornati e frequenti è alla base di ogni processo decisionale di acquisto e per questo la produzione di contenuto non solo deve essere costante nel tempo ma deve essere in grado di soddisfare le sempre più esigenti richieste dei clienti potenziali.

In questa prospettiva, Trello è la app più efficace per creare e condividere un calendario editoriale del proprio corporate blog garantendo, al tempo stesso, una felice user experience e l’interattività necessaria – grazie alla possibilità di creare multiple membership – per lo sviluppo di progetti complessi, compreso, ad esempio, un wiki aziendale interno. L’uso di una piattaforma interattiva non solo assicura una maggiore produttività nella creazione di contenuti ma salva dalla crisi della pagina bianca!

Ancora, a proposito di contenuti, come non menzionare la comodissima app Evernote? Praticamente indispensabile per consentire a marketer e content manager di produrre contenuti in maniera efficace grazie alla possibilità di creare e modificare note, web clip e immagini e renderle immediatamente disponibili su qualsiasi device si usi: un vero toccasana per velocizzare il processo lavorativo e favorire la condivisione.

Le attività di monitoraggio e l’analisi attraverso Analytics sono un aspetto cruciale del lavoro di un web marketer e generalmente costituiscono la premessa imprescindibile per ogni nuova decisione di investimento e progetto di comunicazione – dal restyling del sito corporate all’analisi della user experience, all’ottimizzazione delle conversioni on-line. Crazyegg è un tool formidabile, in grado di andare ben oltre le capacità di analisi e monitoraggio di Analytics semplicemente perché è in grado di fornire un report puntuale e soprattutto visuale – le cosiddette heatmap – del comportamento online degli utenti, al fine di evidenziare le pagine (e le aree) che convertono maggiormente, l’efficacia degli scroll nella navigazione e, non ultima, le aree che collezionano il maggior numero di clic – suddivise anche in base alla provenienza dei visitatori: una vera e propria mappatura che consente a ogni marketer di visualizzare e tracciare le abitudini di navigazione degli utenti e ottenere preziosi insight sull’usabilità e il potenziale di conversione del proprio website.

Infine, la gestione dei lead e il controllo delle interazioni. Ogni web marketer sa bene che non tutte le interazioni sono uguali e ogni azione sui Social Network genera engagement in una vasta pluralità di forme. Social Inbox di Hubspot è lo strumento indispensabile per restare sempre aggiornati sui lead e le interazioni generate sui Social Network attraverso il monitoraggio delle conversazioni e l’analisi degli hashtag al fine di offrire una misura puntuale del ROI generato da qualsiasi tipo di attività svolta sui Social Network.

Un follow-up tempestivo costituisce un fattore fondamentale nella gestione dei lead e la capacità di instaurare conversazioni rilevanti e targettizzate con i clienti prospect è essenziale per una evoluzione positiva del processo di acquisto. Signals di Hubspot è una app preziosa da questo punto di vista, perché fornisce una vasta quantità di informazioni sul comportamento online dei lead grazie a un sistema di tracciamento che consente di ricevere notifiche in tempo reale sull’apertura di email o sulla visualizzazione di specifiche pagine del website aziendale o sulle interazioni sui Social.

Gestire efficacemente la produzione dei contenuti, così come monitorare e analizzare le interazioni e il comportamento degli utenti possono offrire un significativo vantaggio competitivo, oltre a guidare scelte di investimento e decisioni sulle attività online da pianificare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Potrebbe interessarti

×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

loading
MOSTRA ALTRI