Enti e ImpreseEmail marketing automation: la soluzione più efficace per personalizzare le comunicazioni con i clienti

Email marketing automation: la soluzione più efficace per personalizzare le comunicazioni con i clienti

4Dem marketing automation

Applicata all'email marketing e grazie a soluzioni come quelle di 4Dem, la marketing automation permette di raggiungere i propri clienti (desiderati) con comunicazioni personalizzate e adatte alle più diverse occasioni.

Investire in marketing automation non vuol dire solo automatizzare l’email marketing, per quanto farlo permetta di raggiungere più facilmente i propri consumatori – siano essi prospect, nuovi clienti, repeater o clienti inattivi fa poca differenza – con un flusso di comunicazioni personalizzate e su misura.

Marketing automation: cos’è e che vantaggi assicura

Per definizione quando si parla di marketing automation si fa riferimento alla gestione automatizzata di flussi lavorativi, di contenuti e informazioni di cui l’email marketing fa parte esattamente come fanno parte altre forme di marketing diretto, incluso per esempio l’SMS marketing.

Il vantaggio principale di tale gestione automatizzata è in genere considerato il tempo risparmiato potendo sfruttare un software ad hoc ogni volta che si tratta di inviare delle comunicazioni “di servizio” ai propri clienti. Più in generale, la marketing automation è efficiente nel delegare a sistemi automatizzati compiti ripetitivi”, ma non per questo non ad alto impatto o meno strategici per i business, lasciando che l’attenzione di chi si occupa di marketing in azienda si concentri su task che richiedono un impegno “più umano”.

Automatizzare l’email marketing e altre forme di marketing diretto facilita, però, anche la realizzazione di A/B test e più in generale dei processi, detti di lead scoring, che permettono di verificare caso per caso cosa sia più in grado di generare lead e conversioni concrete. Tracciando letteralmente il comportamento degli utenti quando ricevono una newsletter o un’email transazionale, la maggior parte di gestionali e software per la marketing automation garantisce ancora ai reparti marketing una gran mole di informazioni sui clienti che, in un circolo virtuoso, può essere utilizzata per rendere ancora più personalizzate e su misura le comunicazioni che vengono rivolte loro e per aumentare quindi le probabilità che le stesse giungano a buon fine. Automatizzare l’email marketing può insomma, insieme ad altri accorgimenti, far migliorare il tasso di apertura delle proprie comunicazioni via email indirizzate ai clienti.

Perché e quando sfruttare un software per automatizzare l’email marketing

La maggior parte dei software per l’email marketing automation, come quello di 4Dem, possono essere integrati con il proprio CMS e sfruttati per gestire i più diversi aspetti dell’invio di comunicazioni automatizzate alla propria base di clienti. Nella scelta del miglior software per l’email marketing automation andrebbero tenute in considerazione, così, alcune esigenze specifiche come innanzitutto il numero di contatti da gestire. Nella maggior parte dei casi le piattaforme mettono a disposizione piani differenti con prezzi differenti a seconda delle funzionalità assicurate (tra cui la possibilità di automatizzare anche la gestione di landing page e form di contatto, ecc.).

Automatizzare l’email marketing, del resto, può voler dire nella pratica molte cose diverse. La prima a cui è spontaneo pensare è l’invio di newsletter per la presentazione di novità del proprio catalogo o promozioni speciali in occasione della stagione degli sconti, di festività come Natale o Pasqua o di occasioni come Black Friday e Cyber Monday. Questo tipo di messaggi sono, però, messaggi abbastanza “standardizzati” e non sfruttano appieno le possibilità di personalizzazione che vengono dalla marketing automation.

Lo fanno di più, per esempio, le email di benvenuto dopo la registrazione al sito o l’iscrizione alla newsletter in cui l’utente è chiamato per nome o si vede riservato uno sconto o una promozione personalizzata. Un meccanismo simile e che gioca sull’impressione di avere cura dei propri clienti come persone e non solo come “numeri” può essere sfruttato per inviare automaticamente una email promozionale nel giorno del compleanno dei propri clienti, anche quelli iscritti ai programmi fedeltà per esempio.

A un cliente che ha appena effettuato un acquisto sul proprio eCommerce si può inviare invece, sfruttando le funzionalità di base di un software per l’email marketing automation, una email transazionale che gli ricordi dettagli e tempi per la consegna o che gli suggerisca prodotti complementari, magari in promozione o con uno sconto dedicato. Si possono, però, inviare email automatiche ai propri clienti anche come reminder riguardo ai carrelli lasciati aperti e nel caso in cui ci siano al loro interno prodotti in esaurimento o quando si avvicina la scadenza per i pagamenti rateizzati con la formula buy now pay later.

Integrando l’email automation marketing alle proprie più olistiche strategie di marketing si possono ottenere, in tutta praticità, molteplici obiettivi.

Altre notizie su:

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI