Enti e Imprese3A aggiunge al suo team tre nuovi manager: Barbara Bitetti, Michele Manfrin e Daniel Markovic

3A aggiunge al suo team tre nuovi manager: Barbara Bitetti, Michele Manfrin e Daniel Markovic

Barbara Bitetti, Michele Manfrin e Daniel Markovic

L'agenzia di brand sportswear e fashion 3A aggiunge al proprio team tre nuovi manager: Barbara Bitetti, Michele Manfrin e Daniel Markovic.

3A, azienda che si occupa della distribuzione di brand internazionali sportswear e fashion ed è presente sul territorio da circa quarant’anni, aggiunge al suo team tre nuovi manager: Barbara Bitetti, in qualità di head of marketing, Michele Manfrin, come CIO, e Daniel Markovic, come head of digital business unit.

Barbara Bitetti, Michele Manfrin e Daniel Markovic: head of marketing, CIO e head of digital business unit di 3A

Grazie al periodo di favorevole sviluppo che l’azienda sta vivendo, come dichiarato dal CEO e founder Fabio Antonini, 3A ha pensato di ampliare e rafforzare il proprio team, assumendo tre nuovi manager. Il loro ruolo servirà ad accompagnare 3A nei suoi ambiziosi obiettivi di crescita ed espansione.

L’ingresso di Barbara Bitetti come head of marketing è motivato dalla sua comprovata esperienza nel settore fashion, lusso e sporting goods, avendo lavorato già per brand noti a livello globale come Gucci, Guess Europe, Fila Sport, Timex Luxury Division e Sector. Come precisato nel comunicato stampa, il suo ruolo sarà fondamentale nella «finalizzazione delle strategie di marketing, corporate e di branding, della gestione della comunicazione istituzionale e di eventi, di progetti speciali e merchandising, il tutto con una visione orientata al futuro».

Michele Manfrin, che ha guidato in passato il team IT di Svat Group Spa, porta con sé nel nuovo ruolo di CIO per 3A, le sue conoscenze in ambito sviluppo di software, gestione della logistica , business intelligence e progetti ICT.

Daniel Markovic, invece, nonostante la sua giovane età ha già mostrato, come full stack developer nel mondo fintech, di aver maturato l’esperienza necessaria per diventare head of digital business unit & software developer di 3A. Suo compito sarà quello di occuparsi della gestione e dello sviluppo dei sistemi informatici aziendali e della transizione digitale dell’azienda.

Gli aspetti che dovranno curare i tre manager sono e saranno fondamentali per la crescita e l’internazionalizzazione di 3A, un’azienda in espansione e intenzionata a crescere ulteriormente nel futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI