MarketingLa nuova brand identity del Salone nazionale dello Studente è firmata da Lorenzo Marini

La nuova brand identity del Salone nazionale dello Studente è firmata da Lorenzo Marini

Lorenzo Marini per Salone Nazionale

Seguendo il "DNA approach", Lorenzo Marini ha firmato la brand identity della prima edizione del Salone nazionale dello Studente di Roma.

La prima edizione del Salone nazionale dello Studente di Roma, che si terrà dal 19 al 21 ottobre 2022 negli spazi della Fiera di Roma, vedrà per la brand identity la firma del pubblicitario, artista e scrittore Lorenzo Marini. L’evento è organizzato da Campus (gruppo Class Editori) in collaborazione con Regione Lazio.

«Campus e il Salone nazionale dello Studente di Roma sono davvero orgogliosi che gli studenti possano confrontarsi con un grande talento creativo e che la brand identity dell’evento nasca dalla collaborazione con Marini», ha precisato l’AD di Campus, Domenico Ioppolo.

Lorenzo Marini per Salone dello Studente: la strategia comunicativa del “DNA approach”

«La libertà delle lettere è la libertà dei ragazzi e prefigura la ricchezza del presente e la gioia del futuro. Sono felice di poter contribuire, con questa mia opera, al loro percorso scolastico» ha commentato Marini, responsabile della brand identity dell’intero evento. Lorenzo Marini per Salone dello Studente ha scelto di usare, infatti, le lettere liberate, opere che si collocano a metà percorso tra la lettera e l’illustrazione, per combattere l’antinomia tra logica e creatività.

La sua firma è ben visibile a partire dal logo del Salone dello Studente fino ad arrivare alle t-shirt e alle litografie. Da questi elementi è infatti intuibile la strategia comunicativa adottata, che per l’artista risiede nell’identificare il “DNA” della marca per costruirne un posizionamento esclusivo. Questo approccio può infatti ricadere sotto il nome di “DNA approach” e prevede la selezione di sei aggettivi che accompagneranno poi il marchio in tutte le forme di comunicazione future.

Gli obiettivi della manifestazione

Il Salone dello Studente avrà molte ragioni per porsi come fonte di ispirazione per tutti i giovani che parteciperanno a un evento ricco di opportunità, grazie anche alle linee, ai colori e alle idee di uno dei creativi più apprezzati a livello internazionale. In particolare, sono attesi circa 50mila ragazzi per oltre cento incontri programmati.

La manifestazione di orientamento, a ingresso gratuito, vedrà anche la partecipazione di scuole di alta formazione e università, accademie, oltre ad autorità istituzionali. I principali temi su cui si discuterà sono orientamento, futuro, tecnologie e lavoro, società, ambiente e cultura, come è possibile apprendere dal comunicato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI