CampagneBauli torna in TV con una nuova campagna integrata per promuovere i Croissant Classici e lancia un’iniziativa per il centenario

Bauli torna in TV con una nuova campagna integrata per promuovere i Croissant Classici e lancia un'iniziativa per il centenario

campagna Bauli 2022

Sono due gli spot che accompagnano la nuova campagna di Bauli, portata avanti anche sui social. L'azienda ha anche lanciato un concorso, "Centro anni di bontà Bauli", organizzato in occasione del centenario.

La campagna Bauli 2022 nasce con il principale obiettivo di promuovere i Croissant Classici, uno dei prodotti principali dell’azienda alimentare italiana. In particolare, la campagna prevede la diffusione, nelle principali emittenti e reti televisive nazionali, di due spot, oltre alla collaborazione con alcuni influencer . A queste iniziative si aggiunge il concorsoCento anni di bontà Bauli”, pensato per i consumatori in occasione del centenario dell’azienda.

La campagna Bauli 2022 in TV e sui social con i suoi protagonisti, i Croissant Classici

Bauli ha deciso di promuovere uno dei suoi prodotti principali, ossia i cornetti, nelle versioni tradizionale e con farcitura al cioccolato e all’albicocca, ideando una campagna di comunicazione integrata.

La campagna Bauli 2022 prevede, così, la diffusione di due spot sui principali canali televisivi satellitari e del digitale terrestre, ma anche online, a partire dal 4 settembre 2022. È stata prevista, poi, l’integrazione sui social media e non solo sui canali del brand: si è pensato, infatti, di coinvolgere alcuni influencer. Al centro i Croissant Classici, prodotto presente nella colazione degli italiani. Gli ingredienti, come affermato dall’azienda, sono molto semplici e si fa leva, inoltre, sull’italianità delle materie prime: latte fresco 100% italiano; cioccolato (60% di cacao) per la farcitura del cornetto al cioccolato; albicocche 100% italiane per quello con farcitura all’albicocca. Il lievito madre e le venti ore di lievitazione naturale, poi, rendendo i cornetti «buoni e soffici», come si legge nella nota diffusa dall’azienda. Proprio la sofficità dei croissant sembra essere il filo conduttore della narrazione degli spot. 

La sofficità dei croissant al centro della nuova campagna Bauli 2022

Realizzati da McCann Worldgroup Italia e dalla casa di produzione Movie Magic International e con la pianificazione di PHD Media, gli spot sono incentrati sui croissant dell’azienda e riprendono il tema della sofficità. Più nello specifico, uno si focalizza sul cornetto nella versione con farcitura all’albicocca e un altro su quello con farcitura al cioccolato

Croissant Bauli all’Albicocca, buoni e soffici da sempre

Croissant Bauli all’Albicocca, buoni e soffici da sempre

Poche sono le differenze all’interno dei due spot, entrambi della durata di 15 secondi. Tra queste vi sono gli ingredienti sulla tavola (crema di cioccolato e cioccolato a pezzi in uno; albicocche intere e in confettura nell’altro). Anche la confezione del prodotto differisce leggermente tra i due spot e tra i due prodotti, insieme pure ad alcuni dettagli, come le bevande presenti sulla tavola e i colori della tovaglia.

Croissant Bauli al Cioccolato, buoni e soffici da sempre

Croissant Bauli al Cioccolato, buoni e soffici da sempre

Entrambi gli spot, che presentano in sottofondo “Good lovin’ di The Rascals, si aprono con la scena di una tavola imbandita per la colazione. Subito dopo, gli oggetti sulla tavola levitano richiamando così proprio la sofficità dei prodotti; a questo punto compare infatti in sovrimpressione una scritta che sottolinea le venti ore di lievitazione naturale dei croissant dell’azienda.

Il cornetto ancora in aria è poi afferrato da una mano femminile che successivamente lo porta alla bocca per poi morderlo. Una voce fuoricampo, infine, chiude i commercial, facendo riferimento ancora una volta alla morbidezza del prodotto: «Croissant Bauli. Buoni e soffici da sempre».

La comunicazione sui social e il coinvolgimento degli influencer

La campagna Bauli 2022 è proseguita anche sui social e in particolare in questo caso è stata curata da Noesis Group.

I due spot nella versione di 15 secondi sono stati pubblicati sul profilo italiano Instagram e su quello Facebook del brand .

Screen da social: Instagram

Fonte profilo Instagram: Bauli Italia

Come già anticipato, è stato previsto anche il coinvolgimento di alcuni influncer per diffondere la nuova campagna Bauli 2022. Al 20 settembre 2022 sono due gli influencer che hanno pubblicato alcuni contenuti relativi alla collaborazione con il brand: si tratta di Gino Brocato e lasottilelinearosa.

Gino Brocato, creator digitale con 400mila follower su Instagram al 22 settembre 2022, ha pubblicato un post in cui definisce il Croissant Bauli al cioccolato parte della propria «formula matematica magica» per iniziare al meglio la mattinata, come si legge sul suo profilo Instagram.

 Collaborazione social Bauli. Post pubblicato in data post il 16/09/202

Fonte profilo Instagram: Gino Brocato
Collaborazione social Bauli. Post pubblicato in data post il 16/09/202

L’influncer conosciuta come lasottilelinearosa, invece, conta su Instagram alla stessa data oltre 91mila follower. Nell’ambito della collaborazione con Bauli ha pubblicato, oltre ad alcune Instagram Stories, un Reel in cui immagina di teletrasportarsi nella città dei propri sogni, Parigi, grazie alla colazione con i Croissant Bauli tradizionali che, come afferma, esaudiscono infatti i suoi desideri.

 Collaborazione social Bauli. Reel pubblicato in data 20/09/2022

Fonte profilo Instagram: lasottilelinearosa
Collaborazione social Bauli. Reel pubblicato in data 20/09/2022

«Una colazione buona e soffice immersa nella mia atmosfera del cuore. Con un pizzico di leggerezza e fantasia inizio la giornata con il piede giusto! E tu, se con la tua colazione potessi avverare un desiderio, cosa vorresti?», si legge nella descrizione del Reel pubblicato da lasottilelinearosa.

Bauli celebra il centenario con un concorso a premi

La nuova campagna Bauli 2022 non si ferma alla sola promozione dei Croissant Classici: l’azienda coglie l’occasione anche per mettere in rilievo i festeggiamenti del proprio centenario con un concorso dal titolo “Cento anni di bontà Bauli. Già a inizio anno l’azienda aveva lanciato una call to action per dare la possibilità ai propri consumatori di scegliere il design del Pandoro di Verona per il Natale 2022, proprio in vista di tale avvenimento. 

L’azienda, fondata da Ruggero Bauli nel 1922 a Verona, arriva nel 2022 a cento anni di attività. Per la voglia di crescere e di portare i propri prodotti a sempre più persone, nel 1927 Ruggero Bauli partì per l’Argentina, dove rimase per dieci anni, per poi tornare a Verona e aprire la pasticceria che di lì a poco sarebbe diventata tra le più famose italiane, come si legge sul sito dell’azienda.

Nel 1950 decise poi di realizzare la produzione industriale di quello che è ora tra i pandori più amati, il Pandoro Bauli. Da Ruggero la passione è passata negli anni ai figli che hanno continuato a far crescere l’azienda con rispetto per la tradizione e una forte spinta innovativa. Negli anni ’90 è nato il Croissant Bauli – protagonista della nuova campagna Bauli 2022 – diventato uno dei prodotti caratteristici del brand, entrando anche nella quotidianità dei consumatori. Gli anni 2000 sono stati, infine, un nuovo periodo di espansione, arrivando al 2020 con la nuova corporate identity di Bauli e promuovendo i prodotti dell’azienda non solo in Italia ma anche all’estero.

Il concorso organizzato per celebrare il centenario

Dopo cento anni Bauli è un’azienda affermata e ha scelto di celebrare il suo traguardo inaugurando un nuovo concorso: “Cento anni di bontà Bauli”. Il concorso è valido dal 6 settembre 2022 al 10 gennaio 2023 ed è possibile partecipare acquistando un prodotto Bauli tra Croissant Bauli della linea I Classici o BuonEssere e un prodotto della linea di Natale tra Pandoro Bauli 1kg, Panettone di Verona 1kg, Panettone Classico Bauli 1kg.

concorso 100 anni campagna Bauli 2022

Fonte: sito Bauli

Ogni giorno sono in palio dieci kit famiglia con tre pigiami Tezenis, con fantasie natalizie, brandizzati Bauli e una speciale limeted edition di un prodotto Bauli realizzata per i cento anni dell’azienda.

Il concorso inaugurato a settembre 2022, comunque, prevede un altro premio. Partecipando all’estrazione finale si avrà infatti la possibilità di vincere un viaggio in California, in particolare a Los Angeles e per tutta la famiglia, compreso di visita al parco divertimenti di Hollywood.

CREDITS CAMPAGNA BAULI 2022

Agenzia: McCann Worldgroup Italia
Chief creative officer: Alessandro Sciortino
Creative directors: Edoardo Aliata e Chiara Castiglioni
Chief strategy officer: Giovanni Lanzarotti
Chief operating officer: Maria Rosa Musto
Account director: Chiara Mariotti
Account assistant: Federica Corti
Head of production: Michele Virgilio

Casa di Produzione: Movie Magic International
Regia: Hey Dada
Ex. producer: Chicco Mazzini
Direttore di produzione: Stefano Riva
Producer: Alessia Sala
Costumi: Valentina Carcupino
Editor: Francesca Catalisano
Postproduzione video: Band
Postproduzione audio: DISC2DISC

PHD Media Italia
Direttore: Paola Aureli
Senior digital manager: Matteo Zelger
Senior communication manager: Anna Venturini
Planner: Gianluca D’Amico
Digital planner: Chiara Schiavo
Planner: Martina De Carlo

Noesis Group
Account director: Sara Cugini
Executive creative director: Antonio Bellini
Executive creative director: Daniela Agoletti
Senior digital PR manager: Federica Silva
Digital PR manager: Francesco Palmerini
Senior digital PR executive: Rachele Rodolfi
Senior PR manager: Cristina Gavirati
Senior PR executive: Alessandra Marinello
PR executive: Serena Samuelian

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI