CampagneEssere infedeli a San Valentino? Colvin invita a farlo nella sua nuova campagna

Essere infedeli a San Valentino? Colvin invita a farlo nella sua nuova campagna

campagna Colvin per San Valentino 2022

Colvin lancia una insolita call to action per San Valentino ai suoi clienti, ossia "Sii infedele". Guardando i tre spot, però, il messaggio rivela un significato diverso da quello che si potrebbe pensare a un primo impatto.

È un invito ad andare oltre delle convenzioni o degli schemi in qualche modo prefissati, ma a un primo sguardo – soprattutto per il messaggio che lancia già a partire dal solo titolo – la campagna Colvin per San Valentino 2022 risulta alquanto insolita e diversa da altre iniziative dei brand per la festa degli innamorati. 

“Sii infedele”: l’invito della campagna Colvin per San Valentino 2022

Come si legge nei titoli dei tre spot pubblicati sul canale YouTube del brand , la campagna Colvin per la festa degli innamorati di quest’anno è “Sii infedele”, una vera e propria call to action che per un’occasione come San Valentino non è così consueta e che viene pronunciata anche dalla voce fuoricampo a chiusura degli spot («Sii infedele a San Valentino e regala fiori e piante direttamente dai campi»).

Il concetto, anche se formulato in una frase diversa, viene ripreso in apertura di ciascuno dei tre spot. L’attacco degli spot è, infatti, uguale per tutti: su uno sfondo dai colori rosa e blu vivaci si legge «Come essere “infedeli” a San Valentino, by Colvin»; in ogni spot, dopo questa frase, compare un consiglio, ossia uno dei modi in cui lo si può essere.

Nel primo dei tre spot di Colvin per San Valentino 2022, per esempio, il consiglio è «#1 Festeggia l’amore qualsiasi altro giorno dell’anno».

Colvin – Sii infedele a San Valentino – Spot “camera” 10”

Colvin - Sii infedele a San Valentino - Spot “camera” 10”

In questo caso, il brand consiglia di regalare fiori anche in altri giorni dell’anno; del resto, i dati che Colvin ha raccolto analizzando il comportamento dei propri clienti ben prima del lancio di questa campagna, confermano questo tipo di comportamento «non è San Valentino il giorno in cui si regalano più fiori, bensì il 30 aprile e il 47% degli utenti regala fiori in altri giorni dell’anno. Inoltre, il mese in cui si regalano più fiori non è febbraio, ma maggio», si legge nella nota stampa diffusa.

Nel secondo, invece, in cui è rappresentata una scena in salotto con due donne che sembrano nonna e nipote insieme a un cagnolino, il consiglio è: «#2 Festeggia con chi desideri e a modo tuo».

Colvin – Sii infedele a San Valentino – Spot “salotto” 10”

Colvin - Sii infedele a San Valentino - Spot “salotto” 10”

Nel terzo, infine, un invito alle donne a ribaltare le convenzioni, cambiare le regole e regalare fiori ai loro partner: «#3 Regalagli tu dei fiori».

Colvin – Sii infedele a San Valentino – Spot “cucina” 10”

Colvin - Sii infedele a San Valentino - Spot “cucina” 10”

L’azienda che opera nel settore dei fiori e delle piante suggerisce così diversi modi di essere infedele a San Valentino, però guardando per intero gli spot si ha modo di notare che si tratta decisamente di infedeltà alle convenzioni e non a una persona in particolare.

La campagna Colvin per San Valentino 2022, firmata dall’agenzia Officer&Gentleman, è quindi un invito alla libertà, ad amare in qualunque momento, chiunque; non è, nella maniera più assoluta, un incitamento al tradimento.

campagna Colvin per San Valentino 2022 post Ig

Fonte: Instagram Colvin

A ribadirlo e chiarirlo è anche la descrizione che accompagna gli spot Colvin sul canale YouTube: «Regala(ti) piante e fiori freschi e celebra l’amore qualsiasi giorno dell’anno con Colvin. Oggi e domani. Anche il 14 febbraio, ma fallo a modo tuo e con chi vuoi. Festeggia anche l’amor proprio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI