Domenica 24 Giugno 2018
MacroambienteCome cominciare a lavorare e guadagnare online

Come cominciare a lavorare e guadagnare online

L'online per tutti ma è necessario seguire dei passi obbligatori, avere chiari gli obiettivi, studiare come guadagnare dai vantaggi che offre.


A firma di: Valerio Novelli Opinionista esterno
Come cominciare a lavorare e guadagnare online

Quando ci si avvicina al web cercando metodi per guadagnare e fare soldi con internet, ci si ritrova spesso di fronte a decine e centinaia di siti di svariato tipo, molti dei quali spiegano “quanto sia semplice fare soldi e guadagnare con internet”, in fondo, cosa ci vuole?

Vi diranno che dovrete seguire le vostre passioni, aprire un blog, scrivere articoli di buona qualità con testo originale, e poi inserire gli annunci pubblicitari di AdSense, annunci che vengono contestualizzati automaticamente grazie all’algoritmo di google e che in realtà non riusciranno, nella maggior parte dei casi, a farvi guadagnare.

Non riusciranno a farvi guadagnare perché una volta creato il sito, ottenere visite, non è sempre così semplice: bisogna fare marketing, promozione, social media marketing (condividendo i contenuti del nostro sito all’interno di Facebook) e poi bisognerà cominciare ad approfondire l’argomento SEO (ottimizzazione per i motori di ricerca).

Nel mentre probabilmente, presi dalla voglia di guadagnare online, comincerete a cliccare sugli annunci AdSense ed in pochissimo tempo verrete bannati (espulsi), e Google quando banna da AdSense non ammette reinclusioni di nessun tipo: cliccare sui propri annunci significa attuare tecniche di “Click fraud”, ovvero “prendere in giro gli inserzionisti, che pagano per quella pubblicità, mandando traffico di persone non realmente interessate al contenuto degli annunci.

Ma allora è davvero così difficile guadagnare online?

Si può guadagnare online, ma per guadagnare bisogna studiare, sperimentare, lavorare sodo: internet non è il luogo incantato nel quale basta scrivere un articolo per generare guadagni. Se davvero volete cominciare a lavorare e guadagnare online il mio consiglio è sicuramente quello di acquistare qualche libro e cominciare ad informarvi e formarvi sul mondo del web. Online c’è posto per tutti, non è detto che per guadagnare bisogna necessariamente aprire un sito internet (anche se poi, questo, potrebbe servirvi comunque come vetrina/portfolio/punto di contatto con i clienti):

  • Potete scegliere di diventare sviluppatori
  • Potete scegliere di diventare social media manager
  • Potete scegliere di diventare blogger
  • Potete sfruttare internet per vendere i vostri prodotti all’interno di marketplace specializzati (basta pensare ad Etsy, che raccoglie migliaia e migliaia di artigiani che realizzano gioielli, prodotti e particolarità fatte a mano o stampate con stampanti 3d)
  • Potete guadagnare online tramite le affiliazioni e le campagne pubblicitarie (AdWords e Facebook Ads)
  • Potete sviluppare app
  • Potete creare degli infoprodotti (di qualità)

Le opportunità sono moltissime, ma prima di partire bisogna aver chiari i propri obiettivi: quando vengono proposti “guadagni facili”, quando vengono mostrati “elenchi di pagamenti ricevuti tramite PayPal”, spesso si fa riferimento ad infoprodotti simili a “scopri come guadagnare con un blog in sette giorni”, che ti spiegano come, per guadagnare con un blog, dovrai creare un infoprodotto e venderlo.

Rispetto a quando ho cominciato ad occuparmi dell’argomento “Guadagnare e lavorare online”, le opportunità per lavorare con internet oggi sono aumentate moltissimo, basti pensare all’affiliazione Amazon, che permette praticamente a tutti di promuovere i prodotti presenti all’interno del marketplace e guadagnare una commissione in percentuale per ogni vendita generata.

È possibile anche guadagnare sfruttando le mailing list, se i nostri contatti sono fidelizzati e interessati al contenuto delle nostre email, ma prima di tutto bisogna:

  • Avere chiari gli obiettivi di business
  • Preparare una strategia
  • Creare un piano editoriale

Questi sono alcuni degli argomenti che tratto anche all’interno del mio sito internet, riassumendo, per cominciare a lavorare e guadagnare con internet bisogna:

  • Sapere cosa si vuole fare su internet
  • Imparare a sfruttare le proprie passioni e le nicchie meno sfruttate online
  • Formarsi tramite siti specializzati, corsi e libri dedicati al mondo del web
  • Non aver fretta di guadagnare con il proprio sito internet ma creare una strategia efficace
  • Pianificare le attività creando un calendario con delle scadenze precise

[bnlett]

© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti
Iscriviti alla newsletter!

Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e recensione libri
Potrai anche usufruire di offerte esclusive per libri, eventi e corsi.
Cosa aspetti?!

Iscriviti