Lunedi 19 Novembre 2018
ComunicazioneL’integrazione tra il digitale e la stampa in una campagna di marketing

L'integrazione tra il digitale e la stampa in una campagna di marketing

Le campagne di marketing online possono essere integrate con strumenti pubblicitari tradizionali, come campioni omaggio e codici QR


Redazione
A cura di: Redazione
L'integrazione tra il digitale e la stampa in una campagna di marketing

Il marketing digitale non ha sostituito completamente le campagne di stampa pubblicitarie, ma è stato inglobato in un processo che vede diverse modalità di marketing agire su più mercati e target.

La stampa ha ancora un posto di rilievo nelle campagne di marketing e può effettivamente integrarsi con le piattaforme digitali. Non sono solo i consumatori a continuare ad essere influenzati nelle loro scelte di acquisto dai materiali stampati, ma anche il settore B2B.

Per questo motivo si pone la necessità di integrare il digitale e la stampa, utilizzando tecniche che aiutino non solo a sfruttare al meglio entrambe le modalità, ma che incoraggino una interconnessione attraverso i media che permetta di guidare e analizzare le scelte dei consumatori in maniera specifica.

Ecco alcuni esempi di come il settore digitale e quello della stampa si integrano. 

Social media e campioni omaggio 

I social media sono uno degli strumenti digitali più efficaci per comunicare il proprio messaggio in un breve periodo di tempo e a un vasto numero di persone. Coltivando i propri “followers” sui social media si possono realizzare campagne di marketing che, attraverso prodotti stampati individuali (ad esempio magliette con loghi e scritte personalizzati), sappiano fidelizzare il cliente/follower.

Questo può anche essere utilizzato per spingere il traffico nella direzione opposta e invogliare le persone a cui viene offerto un prodotto stampato in omaggio, con il link della compagnia, a generare traffico. L’esempio più evidente è rappresentato dai campioni omaggio. Una campagna di marketing sui social media può incoraggiare gli utenti a registrarsi ai propri servizi, a seguire una pagina Facebook/Twitter oppure a rispondere a un questionario online, in cambio di prodotti gratuiti.

Codici QR

coupon qr codeI codici QR possono essere utili per creare un ponte tra il marketing cartaceo e quello online. I consumatori hanno la possibilità sia di scannerizzare i codici con i loro smartphone sia stamparli e utilizzarli nei negozi. In questo modo non solo si può indirizzare il traffico verso le campagne online, ma si possono raccogliere alcuni dati interessanti sugli utenti (ad esempio quando e dove sono stati utilizzati i codici QR). 

Codici promozionali e coupon 

I codici promozionali possono essere un’altra opzione per convogliare il traffico dal prodotto stampato al digitale.

La maggior parte del materiale stampato per marketing pubblicitario è realizzato principalmente per far conoscere ed offrire un prodotto o una marca. Incorporando i codici promozionali nei materiali stampati si incoraggiano i consumatori a visitare la pagina dei social media o del sito dell’azienda per avere maggiori informazioni, ricevere offerte esclusive e, di conseguenza, incrementare il traffico online del proprio portale.
L’azienda può personalizzare ogni cartolina che invia con il nome del destinatario o creare coupon unici con numeri di serie individuali in modo da poter verificare quali clienti li hanno usati. Gli stampati individuali possono essere utilizzati anche per biglietti da visita, che possono essere offerti in omaggio e che hanno sul retro le informazioni della compagnia che offre il prodotto gratuito. 

Fidelizzazione ed informazione

Tra i prodotti cartacei utilizzati più spesso dalle aziende ci sono riviste, volantini e brochure. Ad esempio, la scelta più veloce e semplice per far conoscere uno specifico prodotto o lanciare un nuovo servizio è quella di un’azienda che stampa volantini con tipografie online.

Mentre un prodotto di stampa di alta qualità crea un legame di fedeltà con i propri clienti e rafforza l’immagine del marchio, il marketing digitale è meglio utilizzato per fornire informazioni, notizie e feedback immediati. Inoltre, il digitale è più potente nel creare un interesse su una notizia, attraverso video ed immagini che catturano l’interesse degli utenti.

La comunicazione digitale e quella stampata hanno molti vantaggi e le aziende devono cercare di identificare i punti di forza che entrambi hanno per massimizzare l’impatto delle loro campagne di marketing. Ad ogni modo, stampa e contenuti digitali dovrebbero raramente essere identici. Non solo cambia il target di riferimento, ma anche i tipi di messaggio sono diversi.

Le campagne di marketing più efficaci sono quelle multichannel che non abbandonano gli strumenti tradizionali, ma li incorporano per rendere i messaggi ancora più influenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Potrebbe interessarti

×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.