CampagneRicaricare il telefono e le energie? Corona rivede l’idea di frigorifero intelligente

Ricaricare il telefono e le energie? Corona rivede l'idea di frigorifero intelligente

corona recharge

Si chiama Corona Recharge ed è stato presentato dal gruppo AB InBev in anteprima a Milano come soluzione ideale quando a fine giornata il telefono è scarico, le energie mancano e una birra fresca può fare la differenza.

Se la spia sul display dello smartphone segna il 20% non è il momento di farsi prendere dall’ansia da telefono scarico, ma quello di provare il nuovo Corona Recharge.

L’idea per l’estate: ricaricare lo smartphone mentre ci si gusta una birra

Il gruppo AB InBev, di cui Corona fa parte da qualche anno, ha pensato per l’estate a uno speciale frigorifero il cui sportello si apre solo una volta collegato uno smartphone che si sta per spegnere: la docking station presente sulla sommità di Corona Recharge riconosce la bassa carica dello smartphone, sblocca l’elettrodomestico e dà la possibilità di godersi una birra fresca mentre si aspetta l’agognata spia verde che segnala che la carica è avvenuta correttamente. Con ogni probabilità a fine giornata non sono solo i propri dispositivi a essere scarichi: anche le proprie energie possono essere al minimo e non c’è niente di meglio che ricaricarsi con un aperitivo a casa, in ufficio, al bar, con gli amici o con i colleghi.

Corona Recharge: la nuova idea di frigorifero smart secondo AB InBev

Il nuovo frigorifero Corona Recharge sposa perfettamente quella che è da sempre la missione di Corona: invitare le persone a prendersi un momento di pausa dalla quotidianità. L’azienda lo fa questa volta con un design dal tocco vintage e con dei colori, blu e giallo oro, che richiamano quelli iconici del brand Corona e, insieme, dell’intero gruppo AB InBev.

Anche l’associazione con l’aperitivo cavalca uno dei topoi più in voga del momento nel mondo beverage: non c’è momento migliore di quello della golden hour per godersi una birra fresca, accompagnandola a degli snack e in compagnia soprattutto di amici e persone care, anche per provare a ritrovare il piacere delle occasioni sociali.

Ci vuole poco, insomma, per trasformare una semplice birra bevuta a fine serata, mentre si aspetta che il proprio telefono si ricarichi, in una vera e propria esperienza memorabile e chi ha partecipato martedì 12 luglio 2022 alla presentazione in anteprima del Corona Recharge al Deus Cafè di Milano lo sa bene.

anteprima milano corona recharge

Altre notizie su:

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI