Giovedi 21 Giugno 2018
Corsi Marketing e ComunicazioneFast Casual e Customer Experience

Fast Casual e Customer Experience

Un percorso di formazione dedicato ai brand della ristorazione che desiderano offrire ai loro clienti una customer experience superiore.

  • 22 febbraio, 2018
  • Milano
  • Corso
  • Aula
  • Praxis Management

Fast Casual e Customer Experience” è un percorso di formazione in aula e di consulenza a distanza articolato in 5 giornate nell’arco di 6 mesi attraverso il quale i Brand e i professionisti che per essi lavorano raggiungono l’obiettivo di offrire ai propri clienti una Customer Experience superiore.

PROGRAMMA

22 febbraio: Overview
Introduzione alla tematica e al metodo della Customer Experience nel mercato Fast Casual; panoramica generale sul percorso che verrà svolto: temi, strumenti, modalità.

  • Lo scopo di questa tappa è far comprendere bene ai partecipanti il viaggio della Customer Experience nella sua completezza, ottenendo una panoramica generale su tutto il percorso e su come questo si inserisca nel contesto particolare del segmento del Fast Casual.

29 marzo: Promesse del Brand
Promesse del Brand, Mission, Vision, Valori e Obiettivi.

  • La promessa del Brand racchiude insieme la sua vision, il suo posizionamento, la sua strategia, le sue persone e la sua Customer Experience, creando un legame con il cliente che ne percepisce il valore.

3 maggio: Viaggio del cliente e touchpoint
Il viaggio del cliente; la mappa dei touchpoint; i touchpoint strategici; i Glue (Giving Little Unexpected Extra).

  • Il cliente vive la sua esperienza in diversi punti di contatto con l’azienda, chiamati touchpoint. Verranno proposti criteri, strumenti e metodi per scegliere, tra tutti, i touchpoint strategici, quelli che più di altri influenzano e determinano la Customer Experience del cliente, differenziandola dalla concorrenza.

7 giugno: la relazione con il cliente
Relazione con il cliente; Net Promoter Score: clienti fan e passaparola: l’esperienza dei clienti nei Social Media e con il Delivery; la dimensione internazionale.

  • Questa tappa proporrà strumenti e metodi per avere una relazione stabile e personalizzata con il cliente ascoltando la sua opinione online e offline e misurando l’indice di passaparola (Net Promoter Score) che attualmente garantisce, individuando le modalità per migliorarlo. Verranno trattate le modalità per costruire un proprio indice che misuri la Customer Experience dei propri clienti. Saranno proposti metodi di rilevazione dell’esperienza dei clienti nel locale attraverso la presentazione di diverse opzioni e soluzioni tecnologiche.

12 luglio: Customer experience office, Ecosistema aziendale e franchising
Customer Experience Office: ecosistema aziendale, conduzione delle persone, selezione del personale, formazione e diffusione della cultura del cliente in tutta la rete.

  • Verrà quindi proposto un metodo per far funzionare il Customer Experience Office e per coinvolgere in esso tutto l’ecosistema aziendale valorizzando strumenti già presenti. In questa sede saranno inoltre indicate prassi efficaci per la conduzione delle persone e per la selezione del personale.
Maggiori info

Corsi Consigliati

Tutti i corsi