Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
Risorse e guideCos’è iSpring, il software per creare corsi eLearning

Cos'è iSpring, il software per creare corsi eLearning

isping piattaforma elearning

Un toolkit di eLearning per la creazione, in modo semplice, di corsi online, basati su PowerPoint, resi interattivi con video, simulazioni di dialogo e molto altro: ecco come funziona iSpring Suite.

Complice probabilmente anche la necessità di formarsi a distanza accentuatasi con la situazione pandemica, sono numerosi i software e le piattaforme che offrono la possibilità di approfondire le proprie conoscenze o formare il personale attraverso corsi online. Tra tanti strumenti per l’eLearning c’è iSpring, che propone software facile da usare: così come iSpring Suite, strumento per la creazione dei corsi, ed iSpring Learn LMS.

Perché organizzare corsi di formazione con iSpring

La formazione aziendale può avere obiettivi diversi, tra i quali, solo per citarne alcuni, fornire le competenze utili ai nuovi assunti per l’inserimento in azienda (per esempio informazioni necessarie su prodotti e servizi) o agevolare lo sviluppo di competenze trasversali.

I motivi per cui risulta utile affidarsi a una piattaforma eLearning per la formazione aziendale come iSpring sono molteplici e vanno dalla possibilità di organizzare corsi in modo rapido – usufruendo di diverse semplificazioni messe a disposizione dal servizio – al renderli facilmente accessibili, anche da dispositivi differenti, a chi dovrà seguirli.

Dall’azienda, tra l’altro, promettono di poter creare un corso in meno di un minuto con il toolkit iSpring Suite.

Come funziona iSpring Suite

iSpring Suite è un toolkit che permette di creare un corso online avendo come base di partenza una semplice presentazione PowerPoint, con la possibilità di renderlo interattivo scegliendo tra diverse opzioni disponibili: si può infatti aggiungere una video narrazione, registrare un tutorial o uno screencast (una registrazione video, cioè, del proprio schermo), inserire delle note che possano guidare meglio l’apprendimento, inserire un quiz, attivare simulazioni di dialoghi, e altro ancora.

iSping Learn 2022

iSping Learn 2022
Fonte: iSpring

Una funzione che potrebbe risultare particolarmente utile è la possibilità di modificare e perfezionare i video (aggiungere musica, testi, effetti, ecc.) senza aver bisogno di software aggiuntivi e senza necessariamente avere competenze per quel che riguarda il video editing. 

Anche per quanto riguarda le simulazioni di dialoghi non servono conoscenze tecniche di progettazione, perché iSpring Suite permette di crearle in modo semplice in un ambiente protetto: occorre solo selezionare un personaggio e impostare i dialoghi di una specifica situazione.

ispring learn dialoghi

iSpring simulazione dialoghi
Fonte: iSpring

Grazie alla funzione che consente di aggiungere dei quiz alla presentazione, con 14 template di domande che sono già pronte per essere usate, è possibile inoltre valutare e verificare le conoscenze dei dipendenti, ma anche ottenere feedback. Alla fine del corso o del quiz è possibile anche conferire agli studenti un certificato per attestare la qualifica e/o il livello di competenza che è stato raggiunto. Il tutto è reso possibile grazie a blocchi pronti per l’uso, con 450 modelli di diapositive, 65mila immagini di personaggi, 1.025 immagini di location.

Quando ci si ritiene soddisfatti del risultato ottenuto basta fare click sul tasto “Pubblica” e caricare il corso nel proprio learning management system (LMS).

È importante sapere anche che i contenuti di iSpring si visualizzano su ogni dispositivo (PC, Mac, tablet e smartphone) e con sistemi operativi diversi (Windows, iOS e Android), adattandosi in modo automatico alle dimensioni di qualsiasi schermo. Chi usufruirà dei corsi, inoltre, potrà accedere ai contenuti anche offline, scaricando l’apposita app per iPad e Android.

iSpring Space

Qualora si volesse lavorare in team alla realizzazione di corsi, comunque, dall’azienda offrono la possibilità di farlo usando iSpring Space, uno spazio online. Basta disporre di una connessione a Internet e accedere allo spazio condiviso cliccando semplicemente su un link fornito a tutti i collaboratori.

I vantaggi, così, risultano molteplici, perché si potranno migliorare i contenuti per i corsi usufruendo di tutte le funzioni del toolkit (aggiunta di quiz, video, ecc.), magari rendendo più rapido il completamento del corso, e scambiarsi commenti e feedback in modo semplice e in un unico spazio, con un processo di revisione e approvazione più chiaro.

Cosa offre iSpring Learn e quali sono i piani di abbonamento

Per svolgere l’eLearning in azienda, per valutare le competenze e tracciare i progressi dei dipendenti, bisogna disporre di un LMS. iSpring Learn LMS viene fornito con lo strumento per la creazione dei corsi iSpring Suite.

Le attività del calendario formativo si possono gestire in modo efficace grazie a strumenti di pianificazione, in uno spazio unico, per corsi online, eventi formativi dal vivo, workshop e webinar, senza dover inviare manualmente inviti di partecipazione a singoli utenti. Si può, per esempio, selezionare l’invio dell’invito a un certo evento formativo soltanto a chi ha completato già un determinato corso.

isping prezzi 2022

Prezzi iSpring Learn LMS al 30 marzo 2022

Tra le altre cose che offre iSpring Learn:

  • gestione semplificata degli utenti (per esempio si possono creare gruppi di studio per inviare un solo link di registrazione a tutti i membri);
  •  tecnici del supporto per rispondere a eventuali domande, che organizzano anche delle videolezioni o dei webinar per supportare chi è in una fase iniziale di utilizzo del software;
  • garanzia della sicurezza dei dati, nel rispetto del GDPR;
  • soluzione cloud per la memorizzazione dei dati sui server di iSpring, con la possibilità di implementare però i propri server nel caso in cui si volesse avere il controllo di questo aspetto;
  • soluzioni personalizzate, laddove se ne avesse necessità.

Oltre alle soluzioni personalizzate, che hanno un costo da definire sulla base delle richieste, iSpring ha tre piani di abbonamento possibili, in base al numero di utenti da aggiungere ai corsi. È possibile, comunque, anche ottenere una demo gratuita e/o provare iSpring Learn gratuitamente per un periodo di 30 giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

© Inside Marketing 2013 - 2022 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI