Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
Dalle AziendeDa Topnegozi sempre più soluzioni per risparmiare acquistando online con codici promozionali e cashback

Da Topnegozi sempre più soluzioni per risparmiare acquistando online con codici promozionali e cashback

daniela carrara topnegozi

Oltre dieci milioni di italiani già approfitterebbero di svariate iniziative promozionali per risparmiare sugli acquisti digitali: Topnegozi spiega perché e prova a tracciare il futuro di coupon, codici sconto e cashback.

Gli italiani amano fare acquisti online: lo dicono gli oltre 48 miliardi di euro di fatturato in vendite digitali registrati solo nei primi mesi del 2021, il fatto che quello precedente, il 2020, è stato l’anno del boom di shopping in Rete anche per fette di pubblico fin lì poco avvezze a frequentare negozi virtuali e, ultima sola in ordine di tempo, l’intenzione di un italiano su due di partecipare al Black Friday 2021. Proprio le possibilità di risparmio sono per altro una delle ragioni, insieme alla maggiore varietà di scelta e al maggior assortimento rispetto ai negozi fisici, alla comodità della consegna a casa o di formule come il click and collect e alla possibilità di utilizzare i più svariati metodi di pagamento digitali, che convincono sempre più persone a comprare online. Per risparmiare non è raro che chi compra in Rete vada alla ricerca di codici sconto, coupon e cashback su Topnegozi e altri siti simili, che fungono da veri e propri aggregatori di offerte.

Come e perché coupon e cashback su Topnegozi e siti simili sono diventati un fenomeno anche in Italia

È una moda, quella del marketing del risparmio, che viene originariamente dall’America ma ha già conquistato almeno dieci milioni di italiani che, oggi, prima di acquistare confrontano attentamente i prezzi sui diversi marketplace, cercano le promozioni più convenienti o letteralmente vanno a caccia, prima di chiudere il carrello, di codici promozionali che permettano loro di risparmiare sulla spesa totale. Daniela Carrara, responsabile marketing di Topnegozi, ha provato a spiegare come e perché il fenomeno coupon e codici sconti è esploso anche in Italia.

Cosa li rende così amati dagli italiani?

Uno dei motivi del successo dei buoni sconto online è la possibilità di risparmiare sugli acquisti di tutti i giorni semplicemente stando attenti a intercettare la promozione giusta al momento giusto. È proprio per questo che il nostro team pubblica ogni giorno centinaia di nuove offerte verificate dei migliori shop online.

Quali promozioni gli italiani apprezzano di più?

Quelle legate al mondo della tecnologia e che riguardano quindi smartphone, tablet, computer, TV, ma anche tutto quanto gira intorno alla moda, lo sport, la bellezza. Per fare qualche nome, tra i coupon più richiesti troviamo Amazon, Mediaworld, Unieuro, Asos, H&M, Sephora, Nike. In discesa è, invece, il settore viaggi che prima della pandemia era uno di quelli di maggiore successo.

Una delle novità nel mondo di coupon, codici sconto e iniziative promozionali è il cashback: come funziona davvero?

Il cashback non è altro che un rimborso di una parte di quanto speso nei negozi online partner a cui, quasi sempre, è possibile abbinare un coupon in modo da aumentare ulteriormente il risparmio. La semplicità del meccanismo del cashback è ciò che lo ha reso molto popolare. Sul nostro portale, così come nella maggior parte degli altri, il primo passo da compiere è una registrazione gratuita. Poi andrà scelto il negozio da cui si è interessati ad acquistare e a questo punto si potrà passare all’attivazione del cashback semplicemente cliccando su un apposito pulsante. In questo modo, una volta effettuato l’acquisto, il sistema aggiungerà automaticamente sul conto personale la quota di guadagno prevista. Raggiunto un certo saldo, 40 euro nel caso di Topnegozi, si potrà riscattare la cifra accumulata attraverso bonifico bancario, PayPal o in forma di buoni Amazon.

Quali sono le ragioni per cui anche brand, aziende, venditori, merchant hanno vantaggi dall’offrire ai propri clienti coupon e cashback su Topnegozi e siti simili?

Sappiamo bene quanto la possibilità di ricevere uno sconto incide sulla scelta tra un venditore e l’altro e il primo vantaggio che i venditori hanno nell’offrire coupon, codici promozionali o cashback è sicuramente la possibilità di attrarre nuovi clienti. In un momento successivo si può puntare a fidelizzarli, sfruttando anche nuove promozioni, una raccolta punti, concorsi, giveaway e via di questo passo. Coupon e cashback aiutano, in altre parole, a rinnovare e fidelizzare la clientela: una vera impresa in un mercato competitivo come quello attuale.

Qual è  il “plus” che Topnegozi assicura rispetto ad altri competitor e a che novità sta lavorando che potrebbero cambiare il mondo di codici sconti, promozioni e simili?

Uno dei principali vantaggi offerti dalla nostra piattaforma è la possibilità per l’utente di combinare due forme di risparmio, codici sconto e cashback. A questo si aggiunge il plus di uno staff attento e preparato a individuare le migliori promozioni, su tutti i canali possibili, social compresi. Topnegozi è, però, solo all’inizio di una grande rivoluzione: abbiamo tante idee da sviluppare, con cui poter stare al passo di una tecnologia che viaggia veloce e chi ci segue potrà scoprirle insieme a noi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2022 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI