Martedi 14 Agosto 2018
MacroambienteDigital in 2016: uno sguardo allo scenario digitale

Digital in 2016: uno sguardo allo scenario digitale

Digital in 2016 è la ricerca condotta annualmente da We are Social che ha come obiettivo quello di raccogliere dati relativi allo scenario digitale.


A firma di: Floriana Russo Contributor
Digital in 2016: uno sguardo allo scenario digitale

We are Social ha recentemente pubblicato i risultati di Digital in 2016, una ricerca annuale, condotta in ben 232 paesi, che ha come obiettivo quello di cogliere tutti i cambiamenti che si verificano all’interno dello scenario digitale, ponendo particolare attenzione sulla raccolta di dati relativi all’utilizzo dei canali social e dei dispositivi mobili.
Secondo i dati raccolti, nel 2016, le persone che avranno possibilità di accedere ad internet saranno circa 3,4 miliardi, con una penetrazione, sul totale della popolazione mondiale, del 46%; gli utenti  attivi sui Social Network, invece, saranno circa 2,3 miliardi. Gli utenti, poi, che accederanno ai social network tramite il proprio smartphone saranno circa 1,9 miliardi; il numero di visitatori mobili unici sarà vicino ai 3,7 miliardi.
Screen-Shot-2016-01-28-at-14.35.30
Dalla ricerca è emerso che, rispetto al 2015, il numero degli utenti attivi su internet è cresciuto di 332milioni di unità (+10%) e che il numero di utenti attivi sui Social Network è incrementato del 10% (+219milioni di utenti). Il numero di persone che utilizzano un dispositivo mobile, invece, è aumentato del 4% (+141milioni). Infine, ciò che risulta maggiormente in crescita è il numero di persone che accedono ai social network attraverso dispositivi mobili, è stato registrato un incremento del 17% (+283milioni).
Da tale ricerca, inoltre, si evince che le persone, per accedere ad internet, tendono a preferire sempre più spesso il proprio smartphone. Nel 2016, il 56% delle pagine web verrà visualizzato da un computer, il 39% da uno smartphone, il 5% da un tablet e lo 0,1% da altri dispositivi.
Screen-Shot-2016-01-28-at-14.39.34
La ricerca svela anche quali sono i social network più utilizzati a livello globale, al primo posto c’è Facebook con 1,5 miliardi di utenti attivi, seguito da Whatsapp con 900 milioni di utenti attivi. Fanalino di coda è Linkedin, con appena 100 milioni di utenti attivi mensilmente.
Screen-Shot-2016-01-28-at-14.41.27
Dati molto interessanti arrivano anche dal report relativo al nostro paese. Dalla ricerca emerge che gli utenti attivi su internet sono circa 37,6 milioni, con una penetrazione sulla popolazione nazionale pari al 63%. Gli utenti attivi sui social network sono pari a un numero vicino ai 28 milioni. Le connessioni da dispositivi mobili saranno circa 80,9 milioni, mentre gli utenti che utilizzano i social network dai dispositivi mobili saranno 24 milioni. Secondo la ricerca, poi, nel nostro paese il 95% della popolazione possiede un cellulare, il 62% possiede uno smartphone, il 65% possiede un computer e il 21% possiede un tablet.
Screen-Shot-2016-01-28-at-14.47.49
Infine, secondo questo studio, le piattaforme Social più utilizzate nel nostro paese sono: Facebook (33%), Whatsapp (30%) e Facebook Messenger (23%).Screen-Shot-2016-01-28-at-14.49.32

© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti
×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.