Enti e ImpreseDue nuovi direttori creativi esecutivi in Ogilvy Italia: Lavinia Francia e Francesco Basile

Due nuovi direttori creativi esecutivi in Ogilvy Italia: Lavinia Francia e Francesco Basile

francia basile Ogilvy Italia

Già copywriter e art director in Ogilvy Italia, Lavinia Francia e Francesco Basile sono stati nominati a inizio settembre 2022 direttori creativi esecutivi dell'agenzia.

«Che bello vedere crescere i talenti all’interno dell’agenzia e con essi l’energia che anima Ogilvy tutti i giorni»: così il presidente e chief creative officer di Ogilvy Italia, Giuseppe Mastromatteo, ha commentato la nomina a direttori creativi esecutivi avvenuta a inizio settembre 2022 per Lavinia Francia e Francesco Basile, già presenti nel team lavorativo dell’agenzia, l’una come copywriter, l’altro come art director. «Francesco e Lavinia incarnano la visione multidisciplinare che stiamo portando avanti e hanno già dimostrato quanto questa visione possa portarci lontano», ha sottolineato Roberta La Selva, chief executive officer di Ogilvy.

La comunicazione di questo nuovo ruolo professionale per due persone già presenti in agenzia conferma, dunque, la strategia di crescita di Ogilvy, che mira a valorizzare chi già lavora all’interno del proprio team, facendo emergere in modo positivo il proprio talento.

Lavinia Francia e Francesco Basile direttori creativi esecutivi Ogilvy Italia

«Francesco e Lavinia sono due professionisti dal background diverso e complementare, animati dalla stessa passione e voglia di superarsi, che contribuiranno ad arricchire la visione creativa dell’agenzia e che nel nuovo ruolo sapranno portare nuova ispirazione ai team e ai clienti», ha aggiunto – come si legge ancora nel comunicato stampa divulgato dall’agenzia – Giuseppe Mastromatteo.

I due nuovi direttori creativi esecutivi, infatti, affiancheranno proprio il presidente dell’agenzia nella guida del reparto creativo – lavorando, tra gli altri, con Armando Viale, creative director di Ogilvy Italia – e, riconoscenti per la dimostrazione di fiducia e di stima, si sono detti entusiasti, in particolare, di avere la possibilità, nel loro lavoro, di confrontarsi «con tanti clienti di respiro nazionale e internazionale, di guidare un team ricco di capacità e di ambizione, di collaborare con tantissimi professionisti provenienti da diversi ambiti della comunicazione, di contaminare con la creatività ogni suo aspetto e ogni opportunità di business».

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI