MacroambienteEccellenze in digitale, la Napoli che innova

Eccellenze in digitale, la Napoli che innova

Presentazione di Eccellenze in Digitale, il progetto di Google e Union Camere per accompagnare le PMI sul web

Eccellenze in digitale, la Napoli che innova

Le PMI sono la forza motrice del nostro paese, ma troppo spesso queste aziende hanno difficoltà ad inserirsi nell’attuale contesto tecnologico per carenza di fondi, per pigrizia o per incompetenza in materia. Se a questo aggiungiamo il fatto che il made in Italy è tra le parole chiave più ricercate su Google, il risultato è Eccellenze in digitale. Che cosa tratta questo progetto lo abbiamo scoperto insieme a Gaetana Morra e Francesco De Luca, digitalizzatori per la Camera di Commercio di Napoli, martedì 21 luglio durante la conferenza di presentazione.

Google e Union Camere si sono uniti per mettere in piedi il progetto “Made in Italy – Eccellenze in Digitale”, il progetto che ha come obiettivo quello di accompagnare il made in Italy online favorendo la digitalizzazione delle micro e piccole imprese, portandole sul web in maniera attiva grazie all’aiuto di 132 digitalizzatori in 64 Camere di Commercio, per la durata di 9 mesi. Il contributo dato dai giovani sarà quello di informare, formare e supportare. Come diceva qualcuno: se incontri un povero che ha fame, insegnagli a pescare, non regalargli un pesce; mangerà oggi ma domani avrà di nuovo fame. È così si vuole insegnare alle PMI come stare sul web, mostrandone tutte le potenzialità e funzionalità per fare in modo che alla fine di questo percorso abbiamo le competenze e le abilità per continuare il percorso intrapreso.

Perché si vogliono portare le aziende online? Semplice: il mercato di massa non esiste più. Con il web sono state abbattute le barriere geografiche, si punta a soddisfare gli interessi degli utenti che hanno la possibilità di cercare sui motori di ricerca i loro bisogni di nicchia. Le piccole imprese possono così posizionarsi in un mercato globale. Purtroppo però questo è ancora tutto un universo da esplorare se consideriamo che per il 40% delle imprese italiane percepisce Internet come inutile rispetto alla propria attività, a fronte di un 54% di utenza che acquista solo ed esclusivamente online.

Eccellenze in digitale

Incontrare le imprese del territorio napoletano presso la Camera di Commercio è stato un modo per fare una breve formazione sulle opportunità che Google e Union Camere stanno mettendo a disposizione. Sfruttare le opportunità del Web, raggiungere nuovi mercati e sviluppare il proprio business: i tre imperativi che i digitalizzatori seguiranno durante il percorso con le PMI. Si è parlato di fatturazione digitale, di come un’impresa nel concreto entra nel digitale e di tutte le tecnologie che sono messe a disposizione dal web per farsi conoscere ed espandere il proprio business. Il successo sembra assicurato.

Ogni azienda ha una storia da raccontare e nella realtà lo fanno quotidianamente. Dobbiamo soltanto insegnare loro come farlo sul web“, in questa frase di Carmine Nigro possiamo riassumere lo spirito di Eccellenze in Digitale!


A firma di: Annette Palmieri Contributor
© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Corsi Formazione

Tutti i corsi
Le vostre Opinioni