Facebook: San Valentino all’insegna del mobile e delle condivisioni

Uno studio, condotto lo scorso febbraio, rivela i comportamenti degli italiani in occasione della Festa degli Innamorati più chiacchierata sui social, San Valentino

Facebook: San Valentino all’insegna del mobile e delle condivisioni

Facebook e Instagram sono i luoghi in cui condividiamo sempre più spesso anche le storie d’amore e festeggiamo insieme agli amici i traguardi sentimentali raggiunti.

Secondo uno studio che ha analizzato le conversazioni degli italiani su Facebook dedicate al giorno di San Valentino lo scorso febbraio, i contenuti creati su mobile hanno avuto la meglio sui contenuti creati da desktop (rispettivamente 78% vs 22%), con un incremento pari al +253%, che ne ha confermato il primato.

Nel periodo considerato, i post condivisi sono aumentati del 18% e le foto del 24% registrando una crescita anno su anno delle conversazioni dedicate a San Valentino pari al +372%.

I più giovani, in particolare i ragazzi di età compresa tra i 18 e i 24 anni, hanno discusso più spesso in toni negativi della Festa degli Innamorati (25%), mentre scambiarsi gli auguri è stata una tendenza comune tra le persone più mature (34%). Le donne hanno dato più spazio alle conversazioni sull’amore e sul romanticismo, mentre gli uomini hanno parlato più spesso di incontri online.

L’analisi si è concentrata anche sulla situazione sentimentale che gli italiani hanno indicato su Facebook: il 30% ha dichiarato di essere Single, il 44% Sposato/a, e il restante 26% si è suddiviso equamente tra Impegnato/a e Fidanzato/a ufficialmente.

Le conversazioni su San Valentino hanno avuto luogo sia prima che dopo il 14 febbraio, e solo il 23% delle discussioni ha avuto luogo il giorno stesso.

Infine, i principali hashtag su Instagram sono stati #love, #sanvalentino, #beautiful, #cute, #amazing, #smile.

San_Valentino_facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Corsi Formazione

Tutti i corsi
Le vostre Opinioni
MacroambienteFacebook: San Valentino all’insegna del mobile e delle condivisioni