Facebook ti avvicina agli eventi sportivi con Facebook Sports Stadium

Facebook lancia Facebook Sports Stadium, un nuovo modo per seguire gli eventi sportivi restando in contatto con i propri amici.

Facebook ti avvicina agli eventi sportivi con Facebook Sports Stadium

Facebook ha presentato oggi Facebook Sports Stadium, una nuova funzione che permette agli utenti di stazionare sul social network senza perdere i dettagli dell’evento sportivo di interesse, per giunta seguendo in tempo reale anche i commenti degli amici.

facebook sports stadium

Facebook Sports Stadium

Grazie a questa nuova sezione elaborata ad hoc (come Groups e Messenger) noi iscritti alla piattaforma social potremo seguire l’evento sportivo che ci interessa come se fossimo comodamente seduti sul divano di casa insieme ai nostri amici, interagendo con i loro commenti in diretta, postando le nostre valutazioni e scorrendo le statistiche live: tutto senza disconnettersi dal social network fondato da Zuckerberg.

Facebook, probabilmente fiutando l’occasione offerta dalla mole di tweet prodotta durante gli eventi sportivi, ha lavorato per trovare un modo per non fare uscire i propri utenti dalla rete durante le gare di calcio o gli incontri di football americano, utenti che, al contrario, decidono di affollare Twitter nonostante le dirette. Non sarà passata inosservata, a casa Facebook, la stima che su un miliardo e mezzo di utenti registrati ce ne siano ben 650 Milioni siano appassionati di sport.

Ad ogni modo, per il momento l’applicazione è disponibile solo su IOS, esclusivamente negli Stati Uniti e soprattutto soltanto per gli eventi di football americano, ma gli sviluppatori promettono che presto verranno aggiunte le funzioni per poter seguire anche basket e calcio;  inoltre l’applicazione farà bella mostra di sé anche negli store Windows e Android. Purtroppo ancora nessuna menzione di uno sbarco in Europa: dunque non ci resta che tifare come sempre e attendere la venuta di Sports Stadium al di qua dell’Atlantico, dove il pallone regna sovrano.


A firma di: Antonio Sarnelli Contributor
© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

VIDEO: Inbound Strategies 2017

Inbound Strategies 2017
Ivan Cutolo | La SEO per l'eCommerce
Ivano Di Biasi | Acquisire informazioni per il web semantico
Matteo Zambon | Google Tag Manager e gestione dei referral
Andrea Saletti | Usare il neuromarketing per ottimizzare i siti web
Inbound Strategies | Giovanni Le Coche e Pierfrancesco Rizzo
Inbound Strategies | Alex Cannava e Franz Amalfitano
Inbound Strategies | Valentina Viganò
Inbound Strategies | Christian Baraldo
Inbound Strategies | Fulvia Viglione
Inbound Strategies | Mirko Nevi
Inbound Strategies | Elisa Gerardis
Valentina Turchetti | Quali sono i contenuti che convertono?
Antonella Apicella | eCommerce: come creare una scheda prodotto efficace
Eleonora Rocca | Content marketing per le strategie B2B
Le vostre Opinioni
ComunicazioneFacebook ti avvicina agli eventi sportivi con Facebook Sports Stadium
Iscrizione Newsletter Settimanale

Vuoi essere sempre aggiornato su ciò che avviene nel mondo del marketing e della comunicazione? Iscriviti alla newsletter di Inside Marketing

Acconsento ed ho letto Privacy Policy

Grazie per esserti registrato!

A breve riceverai una mail di conferma per attivare la tua registrazione.

Se non ricevi la mail di conferma, controlla nella cartella "posta indesiderata" ed aggiungi insidemarketing.it ai mittenti attendibili

In caso di problemi puoi contattarci all' indirizzo redazione[at]insidemarketing.it