Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Glossario Marketing e Comunicazione ≫ definizioneCPL

Cost per lead (CPL) cos'è e come si calcola

Definizione di Cpl

CPL Il cost per lead (Cpl) è una metrica che misura l’efficacia di una campagna pubblicitaria online il cui obiettivo è la generazione di contatti. Il CPL si ottiene dal rapporto fra l’importo speso in pubblicità e il numero di lead generati.

CPL: cos’è

L’importanza ricoperta dalle metriche di misurazione dell’efficacia di una campagna pubblicitaria online è alla base di ogni attività di pianificazione della stessa. Conoscere il costo di ogni singolo lead acquisito è fondamentale per capire se la direzione che si sta seguendo è sostenibile e se i risultati mirano realmente al raggiungimento dell’obiettivo. Attraverso il cost per lead si misura qual è il costo medio per l’acquisizione di un singolo lead sia per campagne finalizzate al database building, sia in campagne di social engagement . Il cost per lead è una metrica che non tiene conto del numero di esposizioni veicolate ma dei risultati che questa esposizione ha generato. Gli inserzionisti pagano dunque solo se l’utente effettua l’azione per cui quell’esposizione pubblicitaria è stata pensata e il pubblico che si crea è filtrato in base a un reale interesse nei confronti del prodotto o servizio pubblicizzato.

Nelle campagne di lead generation l’obiettivo è raccogliere contatti per costruire relazioni e guadagnare la fiducia dei potenziali clienti. Nel tempo questa fiducia, incanalata in un percorso che conduce all’acquisto, trasformerà il contatto in cliente e l’inserzionista si troverà davanti a interrogativi che riguardano la disponibilità di budget davanti alle azioni di lead nurturing e la definizione del  lead scoring  delle successive campagne.

cost per lead Come si calcola

I dati necessari per il calcolo del cost per lead sono due: l’importo speso in pubblicità e il numero di lead generati. Questi due dati, messi a rapporto, consentono all’inserzionista di capire qual è il costo medio di un lead generato. Se, ad esempio, nel lancio di una campagna pubblicitaria finalizzata al database building l’inserzionista spende 3000 € per ottenere 90 moduli di contatto compilati, il CPL sarà di 33,3 euro per lead generato.

Argomenti correlaticpacpccpm

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2021 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI