Venerdì 18 Ottobre 2019

Generazione alpha

Definizione di Generazione alpha

Generazione Alpha

La Generazione alpha, o per abbreviazione Gen Alpha, è quella dei nati dopo il 2012. Sono, cioè, bambini che hanno nel 2019 al massimo sette anni. Non per questo, però, appaiono meno interessanti agli occhi di marketer: già influenzano, infatti, gli acquisti familiari e la loro è, insieme alla Gen Z, la prima vera generazione di nativi digitali.


Generazione Alpha: caratteristiche

Non a caso c’è chi propone di anticipare al 2010 l’anno di inizio dell’era della Generazione Alpha: è l’anno in cui vengono lanciati, infatti, Instagram e l’iPad, due simboli senza uguali di cosa i più piccoli fanno online e di come vivono il loro stare connessi. Abituati a gestire una grande abbondanza di stimoli contemporaneamente e a passare senza soluzione di continuità da una piattaforma all’altra, come confermano alcuni insight provenienti dall’industria mediatica, anche quando fruiscono di contenuti televisivi per esempio chiedono velocità e breve durata. Perché i primi a esservi esposti fin da piccolissimi, i membri della Gen Alpha potrebbero avere poi una maggiore familiarità con tecnologie come l’intelligenza artificiale, la realtà aumentata e virtuale e le loro applicazioni.

Proprio AI, VR e AR potrebbero essere, del resto, degli strumenti indispensabili per coinvolgere i (futuri) consumatori della Generazione Alpha. Si tratta, ovviamente, di previsioni a lungo termine fatte dagli addetti ai lavori: la Gen Alpha non ha ancora, infatti, un’età tale da compiere personalmente acquisti o da poter essere considerata a rigore una classe di consumatori. Perché applicate con sempre più frequenza agli ambienti di gioco, all’intrattenimento o all’istruzione, come sottolinea Digiday, è probabile che intelligenza artificiale e realtà aumentata e virtuale diventino però  indispensabili per assicurare una buona customer experience a questi consumatori del futuro.

Una cosa, però, si può già dire: nonostante la sua tenera età, la Generazione Alpha sembra avere un ruolo non trascurabile nelle scelte di consumo di genitori e parenti. Sebbene non siano per ovvie ragioni gli acquirenti finali, nel 65% delle famiglie –percentuale che sale all’81% negli USA – i bambini tra i 4 e i 9 anni sono tra i decisori degli acquisti: le loro abitudini cioè influenzano le compere, dal food all’intrattenimento, e c’è un 27% di genitori che, addirittura, chiede esplicitamente il consiglio dei piccoli prima di comprare un nuovo gadget elettronico, a riprova sembrerebbe della maggiore familiarità della Gen Alpha con il tech.

Gen Alpha: RELAZIONE CON I MILLENNIALS

Altre previsioni parlano della Generazione Alpha come della più longeva, con ogni probabilità per la maggiore attenzione verso stili di vita e alimentari più salutari, tratto che li accomunerebbe comunque ai loro genitori millennials . Le somiglianze tra Millennials e Gen Alpha, e più in generale tra Millennials e post millennials , del resto, sono più numerose di quante qualsiasi rigida tassonomia delle generazioni porterebbe a credere. In molti casi e per molti tratti, nello specifico, la Generazione Alpha avrebbe caratteristiche che sono tipiche dei Millennials ma aumentate, tanto che una delle prime espressioni proposte per riferirvisi fu quella di «Millennials on Steroids».

Troppo presto per riuscire davvero a tracciarne un ritratto completo, interessanti sono comunque alcuni numeri che la riguardano: ogni settimana nascerebbero nel mondo circa 2.5 milioni di Post Millennials della Gen Alpha e, a questo ritmo, la generazione potrebbe superare i due miliardi di membri se si considera che gli ultimi nati saranno della classe 2025.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
© Inside Marketing 2013 - 2019 è un marchio registrato ® P.iva 07142251219
×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

loading
MOSTRA ALTRI