Venerdi 17 Agosto 2018
MacroambienteGoogle pensa a brandizzare l’avvio degli Android

Google pensa a brandizzare l'avvio degli Android

Non tutti gli utenti Android sanno di usarlo. Google, allora, starebbe pensando di "brandizzare" la boot animation dei dispositivi: è in gioco l'identità.


A firma di: Michele Romano Contributor
Google pensa a brandizzare l'avvio degli Android

“Powered by Android” potrebbe essere il nuovo logo nella boot animation preteso da Google verso tutti i produttori di smartphone che utilizzino il sistema operativo mobile più famoso e libero di tutti.

L’idea da parte del colosso di Mountain View di legare sempre più a sé Android nell’immaginario collettivo, qualora fosse confermata, sarebbe tutta questione di identità, concetto imprescindibile per chiunque voglia fare imprenditoria al giorno d’oggi. E sarebbe una mossa davvero preziosa: infatti, secondo molti esperti del settore, tanti utenti che usano il primo sistema operativo del mondo non sanno neanche di utilizzarlo e, di conseguenza, non lo collegano neanche minimamente al suo papà Google. Una botta al marchio davvero notevole, insomma.

Ad ora, comunque, non si hanno ulteriori notizie ufficiali, quindi non si conosce se – nel caso – solo i prossimi dispositivi saranno maggiormente tutelati con il logo del brand all’avvio o se anche i più datati saranno aggiornati in tal senso. Resta il fatto che già alcuni terminali d’ultimo grido hanno introdotto questa importante novità (vedi Samsung Galaxy S5 e HTC One M8) e non si può affatto escludere che essa possa diventare un requisito generalizzato voluto da Google per porre un’ulteriore egida di fronte agli occhi di tutti.

Ma come la prenderebbero le multinazionali che producono i dispositivi? Probabilmente non benissimo, visto che nell’eventualità sarebbero costrette a fare un passo indietro nell’immaginario collettivo a favore del papà di Android. Tuttavia, la boot animation così brandizzata sarebbe una buona notizia anche per i consumatori, più consapevoli di cosa stanno utilizzando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti
×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.