Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
MacroambienteHouse organ: i vantaggi della stampa del giornalino aziendale

House organ: i vantaggi della stampa del giornalino aziendale

Il giornalino aziendale è ancora un mezzo di comunicazione molto sfruttato, sia in formato digitale, sia in formato cartaceo: scopriamo i motivi del suo successo.

stampa giornalino aziendale

Dalla sua creazione (in Italia nacque nel 1925) , l’house organ aziendale è quello strumento periodico che permette a una società di inviare comunicazioni mirate ai suoi stakeholder, al personale e ai clienti. Il vantaggio sta proprio nella sua azione mirata: informazioni dettagliate su pochi argomenti attuali, che aiutano le persone a sapere tutto ciò di cui hanno bisogno, in maniera immediata. Che si tratti di un’azienda, di una ASL, di un Comune le informazioni diffuse attraverso questo strumento possono essere particolarmente utili per i cittadini e gli utenti. Se inviato agli stakeholder di un’azienda il giornalino aziendale potrà comunicare l’andamento della società e le notizie di rilievo; se mandato internamente, potrà essere utile per coinvolgere personale e collaboratori e creare un’identità comunitaria.

House organ aziendale: meglio digitale o stampato?

Sicuramente, la cosa più importante del giornalino aziendale sono i suoi contenuti e la forma nella quale sono trasmessi, ma non si può trascurare il mezzo di invio, che potrà essere l’email o la posta classica. La ricezione via email rende il giornalino immediatamente fruibile; inoltre, potrà essere ricco di link esterni, multimediale e facile da consultare. Di contro, bisogna tenere presente che ogni giorno si ricevono tante email che capita spesso di cestinare senza guardare il contenuto (oltre a quelle che finiscono tra lo spam): realisticamente, questo può succedere anche al giornalino aziendale. Se si decide di aprirlo e tenerlo, ritrovarlo tra i file del computer potrebbe rivelarsi complicato, soprattutto se non si ha una cartella particolarmente organizzata per contenuti di questo tipo.

Quello cartaceo, seppur forse “vintage” nella sua foggia, può essere considerato da alcuni come uno “spreco di spazio” se conservato, ma di contro soddisfa il piacere sottile del tocco della carta e può essere green quando stampato su carta riciclata, magari SFC, e naturalmente può essere consultato più volte.

Come stampare il giornalino aziendale

Nel caso in cui si scelga la stampa del giornalino si apriranno molte possibilità di personalizzazione: dal formato della carta (di solito A4 o A3) al tipo di carta (che potrà anche essere riciclata, un chiaro segno di supporto alla sostenibilità ambientale); dalla rilegatura – a piega ma anche brossurata come quella dei libri – alla tiratura, che può spaziare da qualche decina fino a migliaia di copie, in base all’estensione del target da raggiungere.

Insomma, è possibile affermare che il giornalino aziendale resta un importante strumento di comunicazione sia in versione digitale (con i vari limiti) che in versione cartacea, dove le possibilità di personalizzazione sono davvero molte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2021 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI