Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
OpportunityIH Acceleration 2021: il programma di accelerazione rivolto alle startup

IH Acceleration 2021: il programma di accelerazione rivolto alle startup

IH Acceleration 2021

Impact Hub s.r.l. SB presenta la sesta edizione di una call for equity dedicata alle startup che operano nei settori "environment", "socialtech & welfare", "cultural heritage & education".

Impact Hub s.r.l. SB, società parte della rete globale di incubatori di innovazione e spazi di coworking , presenta IH Acceleration 2021, una call for equity dedicata alle startup, giunto alla sua sesta edizione. L’opportunity ha l’obiettivo di offrire alle imprese emergenti con poca esperienza ma con il desiderio di accelerare il loro sviluppo le competenze specifiche e le risorse per iniziare a crescere.

A chi è rivolta e come candidarsi alla call for equity IH Acceleration 2021

IH Acceleration è una call rivolta a startup che operano nei settori “environment“, “socialtech & welfare“, “cultural heritage & education“.

Fonte: profilo Instagram di Impact Hub Milano – 26.10.2021

Per candidare il proprio progetto è necessario inviare la propria candidatura a Impact Hub Milano dal 25 ottobre 2021 ed entro il 30 novembre 2021. Le candidature devono essere inviate in formato digitale, mediante la compilazione di un form pubblicato sul sito di Impact Hub Milano.

Una call in linea con gli obiettivi ONU

Il programma richiede alle startup, come requisito per l’accettazione della candidatura, la presentazione di progetti innovativi capaci di generare un impatto positivo.

Le caratteristiche ricercate da Impact Hub sono conformi agli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’ONU, una scelta che è già stata compiuta da altre organizzazioni e aziende.

Si tratta di un programma d’azione per il pianeta e le persone in cui i Paesi membri delle Nazioni Unite si sono impegnati già dal 2016. L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, nome che è stato dato al programma, comprende 17 obiettivi da portare a compimento in 15 anni, intesi a partire dalla sottoscrizione avvenuta nel 2015Nota[ Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite https://unric.org/it/agenda-2030/[/FootNota].

I finanziamenti per le startup e i sostenitori di Impact Hub Milano

Ogni startup selezionata dal programma riceverà una somma di 50mila euro complessivi tra risorse economiche e servizi di accelerazione. In particolare, le startup selezionate riceveranno un capitale iniziale di 20mila euro da impiegare per sviluppare il proprio progetto e 30mila euro destinati ai servizi atti a supportare la crescita dello stesso.

Impact Hub Milano

Fonte: Stories Instagram di Impact Hub Milano – 04.11.2021

Per il 2021 sono stati confermati i partner già sostenitori delle precedenti edizioni: Invitalia, agenzia governativa partecipata dal Ministero dell’economia e delle finanze, che si occupa dello sviluppo d’impresa; EY Foundation; Altis, Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore; AB Innovation Consulting srl. Una novità dell’edizione 2021 è il partner tecnico Amazon Web Services. Inoltre, hanno aderito al programma anche alcuni tra i maggiori fondi italiani che si occupano di investimenti a impatto sociale.

L’iniziativa è finanziata da IHM Club Deal, un club di investitori privati del network dell’incubatore, e dai gruppi di business angel gestiti da Impact Hub: Angels4Impact e Angels4Women, entrambi investitori in startup innovative, ma la prima focalizzata sull’impatto e la seconda sugli investimenti al femminile.

Il programma di accelerazione IH Acceleration 2021

Il percorso organizzato da Impact Hub Milano ha una durata di sei mesi (19 gennaio-10 giugno 2022)

Nel corso del programma le startup riceveranno assistenza continua da Impact Hub Milano. Il network globale offre infatti percorsi di formazione che forniscono alle startup finaliste una preparazione su temi ritenuti rilevanti per le imprese. Gli esperti che terranno le lezioni e i workshop fanno parte, oltre che di Impact Hub, di Altis, Invitalia, EY.

Le startup selezionate saranno, inoltre, accompagnate nel loro sviluppo da uno o più professionisti selezionati in base alle esigenze. In particolare, gli esperti del network EY offriranno la possibilità di accedere a un servizio di consulenza personalizzato per le startup.

Anche Invitalia offre il supporto di un mentor dedicato, che illustrerà alle startup l’offerta del Sistema Invitalia Startup e le seguirà nella presentazione della domanda di agevolazione.

Il programma offre, inoltre, l’accesso a spazi di co-working, eventi, ma anche contatti con imprese, partner, media e anche network internazionale di Impact Hub.

I criteri di selezione del programma di Impact Hub

Una prima valutazione delle candidature sarà effettuata entro il 13 dicembre 2021. In conformità ad alcuni criteri di selezione saranno scelte massimo sei startup (minimo tre) e la comunicazione avverrà non oltre il 16 dicembre.

Inoltre, saranno valutati l’attuabilità del progetto a livello economico e di realizzazione tecnica, l’innovatività della proposta e la sua replicabilità, ma anche l’impatto culturale, ambientale e le competenze del team.

Al termine del programma di accelerazione, il 23 giugno 2022 avverrà un incontro di presentazione tra le startup selezionate e i possibili investitori. I candidati potranno presentare il loro progetto con un evento di pitching per convincere l’investitore più adatto e potenziare la propria startup.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2022 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI