Domenica 24 Giugno 2018
MarketingInstagram: lo zoom come nuova strategia di content marketing

Instagram: lo zoom come nuova strategia di content marketing

Da FedEx a BMW: dieci esempi di brand creativi che hanno saputo sfruttare lo zoom introdotto dal social visivo per eccellenza, Instagram.


A firma di: Michela Ferrante Contributor
Instagram: lo zoom come nuova strategia di content marketing

Alcuni brand lo hanno capito subito: uno degli ultimi update di Instagram può diventare un ottimo strumento per interagire maggiormente con i propri followers e potenzali tali.

L’applicazione, di proprietà di Zuckerberg, ha deciso infatti di adeguarsi a quanto offerto già da tempo da piattaforme come Facebook e Twitter, implementando la funzione pinch to zoom per consentire agli utenti di ingrandire foto e video presenti sull’app.

Il successo di Instagram deriva dalla sua natura di social visivo, capace di emozionare come un vecchio album di foto impolverato, ritrovato per caso tra gli scaffali della libreria e custode della nostra storia di vita. La natura di alcuni contenuti, poi, spinge da sé l’utente ad effettuare uno zoom sull’immagine, basti pensare alla foto di un bel paesaggio o di un makeup particolare. In tutti gli altri casi, tuttavia, saranno i marketer a dover mettere in campo la propria creatività e la propria abilità per fornire agli utenti una ragione ben precisa che li spinga a desiderare di ispezionare meglio la foto o il video pubblicato.

Alcuni brand particolarmente attivi sulla piattaforma hanno già compreso il potenziale della nuova feature, iniziando così a sperimentare, con l’obiettivo di coinvolgere maggiormente gli utenti.

Ecco dieci esempi di brand che hanno saputo sfruttare al meglio la nuova funzione zoom di Instagram:

  • FedEx

Il colosso delle spedizioni è stato uno dei primi a giocare con la nuova funzione, con un ottimo risultato.

feedex

  • Noosa Yoghurt

L’azienda produttrice di yogurt – invitando gli utenti ad effettuare lo zoom per scoprire cosa sta dicendo la mucca che gioca a nascondino – è riuscita a strappare un sorriso, utilizzando in maniera originale la nuova funzione di Instagram.

yogurt

  • KFC Australia

C’è chi, poi, invita ad apprezzare i dettagli dei propri prodotti, come la catena KFC Australia che ha postato delle deliziose crocchette.

kcf

  • Northwestern University

Il famoso college di Chicago, invece, ha deciso di pubblicare la mappa completa del campus, maggiormente visibile grazie alla nuova funzione e, quindi, incredibilmente utile per gli studenti.

nortwest

  • TurboTax

TurboTax ha lanciato un simpatico gioco, sfruttando lo zoom di Instagram: gli utenti, infatti, sono stati invitati a trovare la check ball. Il primo in grado di fornire la risposta corretta avrebbe vinto un premio.

tubotax

  • Primark

Il colosso irlandese, invece, ha utilizzato la funzione per presentare la nuova collezione, stimolando i follower a ingrandire per osservare i capi nei minimi dettagli.

primark

  • BMW España

BMW Spagna, invece, ha invitato gli utenti ad utilizzare la nuova funzione per scoprire a che velocità circola la nuova M4.

bmw

  • Reyka Vodka

Reyka Vodka ha giocato, invece, sui prodotti tipici dell’Islanda: uno zoom per scoprire cosa offre l’isola.

reyka_vodka

  • The Cheescake Factory

Un gioco anche per The Cheescake Factory: quale pezzo di torta compare due volte nella foto?

cheescake

L’esperienza di queste aziende dimostra come la funzione zoom di Instagram possa offrire la possibilità di ottenere maggiore interazione con i follower: è possibile organizzare contest, giochi, sfide, stuzzicare la curiosità degli utenti. Il rischio, però, è quello di abusare di questa strategia: l’ideale sarebbe utilizzarla soltanto quando si ha un preciso messaggio da comunicare, senza mai perdere di vista lo scopo finale della propria campagna di marketing.

© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti
Iscriviti alla newsletter!

Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e recensione libri
Potrai anche usufruire di offerte esclusive per libri, eventi e corsi.
Cosa aspetti?!

Iscriviti