Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
MacroambienteLe cinque caratteristiche di un hosting WordPress di qualità

Le cinque caratteristiche di un hosting WordPress di qualità

Perché creare un sito su WordPress? E come scegliere un servizio hosting affidabile e di qualità? Ecco cinque consigli.

caratteristiche hosting wordpress di qualità

Attualmente non esiste software in grado di tenere il passo di WordPress, che difatti si conferma leader assoluto del mercato CMS con una quota di oltre il 60% [1]. Numeri incredibili per un content management system che è riuscito ad andare ben oltre i confini del blogging per cui era nato, diventando ora la soluzione preferita sia per gestire blog, sia siti Internet (siti vetrina ma anche grandi siti aziendali) ed eCommerce. Rappresenta, dunque, una soluzione versatile per ogni necessità.

Per creare un sito WordPress funzionante e sicuro occorre però trovare lo spazio web adatto che possa ospitarlo ed è necessario, quindi, che vengano rispettati alcuni requisiti, motivo per cui può essere importante soffermarsi su cinque caratteristiche di un hosting WordPress di qualità.

Perché creare un sito con WordPress

Prima di analizzare più nel dettaglio la scelta del servizio hosting web occorre soffermarsi sul ruolo di WordPress per i siti Internet. Innanzitutto, è possibile partire dal chiedersi perché il CMS ha avuto così tanto successo, arrivando a surclassare in termini numerici alternative di ottima qualità.

Il reale motivo è la semplicità di utilizzo di WordPress, che lo rende utilizzabile da ogni tipologia di utente, dall’esperto informatico a chi non ha ancora piena dimestichezza con gli strumenti digitali. Si pensi, per esempio, ai professionisti del commercio elettronico che, grazie al plugin WooCommerce, hanno l’opportunità di creare e gestire un eCommerce WordPress senza dover ricorrere a un webmaster professionista.

A contraddistinguere questo CMS sono dunque versatilità e facilità di utilizzo, oltre a uno stretto rapporto con Google (se infatti si pensa a una piattaforma SEO friendly viene subito in mente WordPress). Questi rappresentano già due buoni motivi per i quali conviene creare siti con WordPress.

Cosa occorre per creare un sito WordPress

Per essere disponibile online, quindi visitabile dagli utenti, un sito deve trovare “ospitalità” all’interno di un server e nello specifico in uno spazio web hosting. Insieme all’hosting ciò che occorre è il dominio che è possibile paragonare all’indirizzo di un’abitazione: se non lo si conosce, non si raggiungerà la destinazione desiderata.

Questi due servizi, ossia dominio e hosting, sono le basi necessarie per avviare un nuovo progetto web.

Le cinque caratteristiche di un servizio hosting affidabile

Sul mercato italiano si trovano tante soluzioni di hosting ottimizzate per WordPress, in pratica dei servizi di hosting le cui caratteristiche sono delineate per far rendere al massimo il CMS. Come riconoscere, però, un servizio hosting WordPress di qualità?

Tutto dipende dalle risorse incluse nel servizio, alcune delle quali vanno assolutamente prese in considerazione anche per valutare una soluzione di hosting.

Dominio incluso per sempre

Un servizio hosting di qualità include sempre tra le sue risorse la registrazione (o il trasferimento) del dominio Internet, che deve essere incluso gratuitamente per sempre.

Le estensioni incluse sono sempre quelle classiche che, al momento, vengono percepite come le più affidabili: il riferimento è a .it e .com. Se nel servizio web hosting che si sta valutando non è incluso il dominio, allora potrebbe non essere il servizio giusto.

Backup quotidiano automatico

La sicurezza dei dati è un elemento da tenere sempre in considerazione.
A tal proposito, il backup (ossia creare una copia dei dati e salvarla) rappresenta una delle operazioni di maggior importanza per un utente che lavora online.

Il servizio di hosting che si sta valutando deve garantire il backup automatico ogni 24 ore, in modo da poter lavorare nella massima tranquillità con la consapevolezza di avere sempre una copia del proprio lavoro disponibile.

Certificato SSL per il protocollo HTTPS

Questa risorsa è importantissima, soprattutto per i brand commerciali che devono conquistare la fiducia degli utenti che dovranno poi acquistare prodotti sul sito.

Con il certificato SSL è possibile usufruire del protocollo HTTPS, preteso da Google – che infatti bolla come “non sicuri” su Chrome i siti che ne sono sprovvisti – per definire l’affidabilità dei siti web.

Il certificato digitale serve a proteggere, tramite la crittografia, i dati degli utenti che “dialogano” con il sito. Si tratta, dunque, di un modo per proteggere dati sensibili che gli utenti inseriscono sul sito per acquistare qualcosa. Appare evidente che nell’hosting da scegliere deve essere incluso il certificato SSL, almeno in una versione base.

Quanto spazio web a disposizione?

Molto, poi, dipende da quanto spazio digitale si ha bisogno per caricare i propri file.

Si potrebbe optare, per operare in tranquillità, per un hosting che garantisca diverse decine di GB di spazio web (con dischi SSD, per usufruire di maggiori performance). Non bisogna infatti accontentarsi di soluzioni con spazio web ridotto, perché in poco tempo il sito potrebbe aver bisogno di molto di più per reggere il carico di lavoro giornaliero. Nell’eventualità si dovrebbe poi valutare un’operazione di upgrade a un hosting superiore.

Supporto al cliente

Occorre chiedersi a questo punto se il provider che si sta valutando per l’acquisto del servizio hosting garantisce un supporto tecnico attivo h24.

Questo rappresenta uno degli aspetti più importanti nella “vita digitale” di un professionista. Con un buon hosting certamente capiterà di rado di avere bisogno del servizio di assistenza, ma prima o poi potrebbe accadere. È necessario quindi che nel piano hosting che si sta comprando sia inclusa l’assistenza h24; successivamente, occorrerà leggere le recensioni online per capire se il supporto fornito dal provider è all’altezza della situazione.

Avviare un nuovo progetto web con WordPress

Come si evince da quanto fin qui riportato, per arrivare a comprendere qual è il tipo di soluzione da scegliere per il proprio progetto digitale è necessario soffermarsi sulle caratteristiche di un servizio hosting WordPress di qualità

Con la scelta di un pacchetto hosting affidabile e con supporto h24, come quelli garantiti da Keliweb, ci si potrà infatti concentrare sulla gestione del sito senza doversi preoccupare troppo di altri aspetti: il modo migliore, dunque, per arrivare ai propri obiettivi nel minor tempo possibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2021 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI