Martedi 14 Agosto 2018
MacroambienteKinect e Coca-Cola: marketing a ritmo di dance!

Kinect e Coca-Cola: marketing a ritmo di dance!

Kinect, Coca-Cola e un iniziativa di marketing in Corea che coinvolge i passanti a sfide a ritmo di danza. Il premio? una bottiglina di Coca-Cola.


A firma di: Sara Di Costanzo Contributor
Kinect e Coca-Cola: marketing a ritmo di dance!

Capita ogni tanto di avere del tempo libero da spendere in maniera futile: si accende il pc, si vaga su Facebook, si fa qualche ricerchina sul web, una chiacchiera con gli amici telematici e così via. Poi ti vengono in mente i video divertenti: si parte dai doppiatori dei film nel proprio dialetto, video di animali buffi, nel 60% dei casi dei panda che non si sa per quale motivo hanno sempre qualcosa di buffo che ti viene voglia di rivedere. Se sei un minimo advertiser addicted passi alla pubblicità “Never say no to panda”, e poi a ruota libera sulle altre pubblicità. Alle volte ti ricapitano tra le mani pezzi che avevi dimenticato, idee virali che ti erano girate davanti e che avevi accantonato, magari per mancanza di tempo. Idee che magari avevi trovato brillanti, accattivanti e che per motivi non interessanti avevi messo da parte.

Quali sono quelle trovate che di solito ti rivengono in mente? Quelle che o ti fanno spavento e trovi raccapriccianti o che ti hanno fatto simpatia, emozionare o riflettere. Quelle che fanno emozionare per lo più sono quelle che hanno come protagonisti le persone comuni in cui riusciamo a rispecchiarci, a prescindere dalla forma degli occhi. Allora quando ti si ripresenta il video dell’iniziativa di Kinect e Coca-Cola in Corea, quei bellissimi occhi a mandorla spariscono e ci viene da pensare: “anche io voglio ballare senza troppi pensieri davanti ad un distributore della Coca-Cola!!”.

Il meccanismo è semplice: accanto ad un classico distributore è disposto un maxischermo sul quale appaiono le bibite in fila come si conviene, le bibite si sparpagliano e compare un membro di una boyband coreana famosa che sfida i passanti a ritmo di danza. Il premio dei vincitori? Ovviamente una bella bottiglia di Coca-Cola  fresca fresca e le jeux sont fait. La scuola di questi sistemi è  quella che associa divertimento a benessere e attività fisica, di cui il Nintendo Wii è stato maestro. La tecnologia utilizzata per questa azione di marketing è stata appunto quella offerta da Kinect, che monitora i movimenti del giocatore e ne decreta così la vincita.

Allora gli imbranati e i best dancers sfilano uno dopo l’altro per aggiudicarsi la loro meritata bottiglia, non tanto perchè così si mantengano in forma ( ci si domanda cosa poi permetta di associare benessere e Coca-Cola!), non tanto perchè pretendono la bottiglia-premio quanto per guadagnare la consapevolezza e  il vanto di esserci stati.

FONTE Youtube
© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti
×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.