Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
Enti e ImpreseLa comunicazione social dei Måneskin è stata affidata a HUB09

La comunicazione social dei Måneskin è stata affidata a HUB09

HUB09 canali social Måneskin

La famosa band Måneskin ha scelto l'agenzia creativa di comunicazione HUB09 per la gestione strategica e operativa dei propri canali social.

Conta, a fine aprile 2022, 5,9 milioni di follower solo su Instagram, la band italiana ormai nota a livello internazionale dei Måneskin. Un numero significativo, che va a unirsi a quello – per certi versi più modesto – dei loro follower su altre piattaforme, quali Facebook e Twitter, e che rende palese la necessità, per la band, di curare con attenzione e continuità la propria comunicazione sui social.

I Måneskin hanno così deciso di affidare la gestione, sia strategica che operativa, dei propri canali social all’agenzia creativa di comunicazione HUB09, che si è detta – come riportato nel comunicato stampa diffuso – entusiasta e orgogliosa di questa collaborazione.

Chi si occupa della comunicazione di una band sa bene che i brand da seguire e gestire sono molteplici: da un lato c’è infatti quello del gruppo (in questo caso il brand Måneskin), dall’altro però ci sono anche quelli dei singoli componenti (nel caso specifico: il cantante Damiano David, la bassista Victoria De Angelis, il chitarrista Thomas Raggi, il batterista Ethan Torchio).

In riferimento al brand band, Andrea Gaetani, head of social di Hub09, ha precisato che, a seguito di una profonda analisi della sua attività social hanno «identificato un approccio in grado di raccontare al meglio il percorso dei Måneskin, presente e futuro», considerando quale aspetto fondamentale «il rispetto dello stile della band, motivo per il quale tutti i contenuti vengono concordati per essere coerenti con il loro tono di voce».

Sui social, poi, com’è ormai noto, la cura del personal branding (e, più in generale, della comunicazione) segue logiche – utilizzando, per esempio, particolari strumenti e grammatiche – diverse da quelle offline (riprendendo le parole di Andrea Gaetani: «l’ecosistema social è complesso, perciò la strategia generale va calata su ogni singolo canale, rispettandone le specificità e cogliendo le diverse opportunità»).

Da HUB09 sembrano però ben consapevoli della sfida che li aspetta con questo incarico: «il social personal branding necessita di competenze e di una organizzazione differenti rispetto alla gestione dei brand tradizionali», ha affermato infatti il fondatore e direttore creativo dell’agenzia, Marco Faccio. E ha aggiunto: «abbiamo organizzato una squadra di lavoro apposita, che s’interfaccia direttamente con band e management».

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

© Inside Marketing 2013 - 2022 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI