L’altro lato social e divertente su #Sanremo2016

Vueling e Ceres: gli altri due epic win della comunicazione social per #Sanremo2016.

L’altro lato social e divertente su #Sanremo2016

Nel momento dei bilanci post #Sanremo2016 non si può, tra i momenti più divertenti, non focalizzarsi sulla simpatia di Virginia Raffaele sul palco dell’Ariston a quella dei The Jackal dal web, ma non si può che fare cenno anche alle trovate social di due importanti brand: Vueling e Ceres.

Vueling ha pubblicato nella prima serata del Festival un post in perfetta linea con il brand, accompagnando alla didascalia “Inizia #Sanremo2016! Noi stiamo già cantando la nostra canzone preferita di sempre. Qual è la tua?#volareohoh” la seguente foto:

vueling sanremo social

Seguendo lo stesso stile, nella seconda serata, il 10 febbraio, ha poi postato altre tre immagini, riferite però ai testi di alcune canzoni in gara:

vueling post rimosso

Questo post era accompagnato da tre ‘consigli’, che però –stranamente, visto l’engagement, tra like e condivisioni, che stava creando- sono stati rimossi; eccoli di seguito:

vueling caccamo sanremo 2016

vueling immagine sanremo rimossa

vueling immagine rimossa sanremo

E, poi: Ceres c’è! Il brand ha trovato il modo di inserirsi nella comunicazione social del Festival in un modo diverso da quello seguito solitamente negli ultimi tempi. Non una comunicazione fatta di sole immagini, ma un vero e proprio coinvolgimento del pubblico: i social media manager di Ceres hanno occupato il balcone di fianco all’Ariston a partire dall’8 febbraio e ogni pomeriggio, con un live printing, hanno esposto degli striscioni con alcune delle frasi più divertenti condivise sui social con l’hahstag #Sanremoceres, tra i trend topic della prima serata della kermesse musicale.
ceres social sanremo2016
Nell’era della social tv si sa bene che chi è da casa non può fare a meno di sentirsi un po’ giudice di gare e competizioni canore e Ceres ne ha tenuto conto, decidendo di far sentire gli spettatori ancora più coinvolti (e di certo molto più di quanto non possa fare la richiesta di inviare ancora, nel 2016, un sms a prezzo spropositato, per poter votare la propria canzone preferita!)

E, allora, non solo striscioni da Ceres, ma anche una sorta di ‘premi’ extra per svariate e inusuali categorie, perché, si sa, di Sanremo non si giudicano mai solo le canzoni! Ceres ha infatti pensato ad un originale modo di coinvolgere sia le persone da casa che quelle presenti nella città di Sanremo, con le istruzioni su come partecipare all’iniziativa social:

sanremo2016 ceres

Ceres ha dato così spazio agli spettatori, ma al contempo, in questa campagna di comunicazione social per #Sanremo2016, ha anche fatto una selezione degli influencer del momento. A questi sono stati dati dei kit, con un blocchetto per i tweet, un blocchetto brandizzato che si poteva anche scaricare da un apposito link e stampare per poi inviare le foto con l’hashtag #SanremoCeres.
E sul balcone effettivamente i SMM di Ceres sono riusciti a portare un bel po’ di gente, compresi cantanti:lorenzo fragola ceres sanremo

L’obiettivo di Ceres era però, dalla prima sera, quello di portare sul balcone Elio e le Storie Tese e proprio a loro hanno dedicato diversi tweet, creando anche un evento su facebook.

sanremo ceres elio


Pina Meriano
A cura di: Pina Meriano Autore Inside Marketing
© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti
Le vostre Opinioni
ComunicazioneL’altro lato social e divertente su #Sanremo2016
Iscrizione Newsletter Settimanale

Vuoi essere sempre aggiornato su ciò che avviene nel mondo del marketing e della comunicazione? Iscriviti alla newsletter di Inside Marketing

Acconsento ed ho letto Privacy Policy

Grazie per esserti registrato!

A breve riceverai una mail di conferma per attivare la tua registrazione.

Se non ricevi la mail di conferma, controlla nella cartella "posta indesiderata" ed aggiungi insidemarketing.it ai mittenti attendibili

In caso di problemi puoi contattarci all' indirizzo redazione[at]insidemarketing.it