Campagne“Aspetta a scaricare il tuo partner”: la campagna McDonald’s per San Valentino firmata Leo Burnett

"Aspetta a scaricare il tuo partner": la campagna McDonald's per San Valentino firmata Leo Burnett

McDonald's per San Valentino

Il messaggio della campagna ideata da Leo Burnett per McDonald's e diffusa nel giorno di San Valentino è all'apparenza molto irriverente ma nasconde anche un dolce invito.

Nel giorno della festa degli innamorati, mentre numerosi brand diffondono messaggi di amore, talvolta anche sdolcinati, e qualcuno si distingue per l’utilizzo di toni meno usuali per l’occasione (come nella campagna “Sii infedele” di Colvin) ma sempre con un messaggio di fondo che spinge a fare (o anche farsi) dei regali, la campagna McDonald’s per San Valentino 2022 è assolutamente fuori dal coro.

Leo Burnett firma la campagna McDonald’s per San Valentino 2022 con una call to action “un po’ irriverente”

«Aspetta a scaricare il tuo partner, prima scarica l’app McDonald’s»: è questo il messaggio della campagna McDonald’s firmata da Leo Burnett.

Una vera e propria call to action che, come definita nella nota stampa diffusa dall’agenzia che l’ha ideata, risulta «un po’ irriverente». Si potrebbe dire che lo è soprattutto per l’invito a scaricare l’app subito e ad aspettare che passi invece almeno San Valentino per scaricare – e non semmai valutare se farlo – il partner.

Come si legge anche nella descrizione che accompagna la pubblicazione del video sul canale YouTube di McDonald’s Italia «in ogni coppia si litiga fino a far pensare: “ora lo scarico”. McDonald’s invita a non farlo subito, ma aspettare che sia passato San Valentino scoprendo tutte le offerte in app».

Dunque, non c’è un incitamento ad andare oltre – e non solo momentaneamente – quelli che possono essere dei litigi in una coppia, come quelli riportati nel video e condivisi anche come singole storie sul profilo Instagram del brand, causati dal pronunciare male il nome del partner, ricevere come risposta alla domanda “cos’hai?” un “niente”, attendere molto mentre il partner si prepara per uscire, e così via.

Va notato, però, che nel puntare sull’impatto “irriverente” del messaggio, probabilmente anche per scatenare un effetto virale e di interazione – soprattutto per ottenere il compimento di una precisa azione da parte degli utenti, ossia scaricare l’app –, c’è anche un invito a godersi insieme le offerte presenti nell’applicazione. 

Inoltre, insieme all’ultima frase che compare prima della chiusura con logo del brand (per l’appunto «e godetevi insieme le offerte in app») c’è, in basso, un messaggio segnato in formato hashtag che, seppur meno esplicitamente rispetto a come fatto da tanti altri brand, è un elogio all’amore: #InsiemeTuttoHaPiùGusto.

Proprio l’accesso alle offerte, dunque, dovrebbe «far passare in secondo piano ogni scaramuccia d’amore», si legge ancora nella nota stampa.

La campagna McDonald’s di Leo Burnett per San Valentino è stata pensata per il mondo digital e l’attivazione media è curata da OMD, con una diffusione su tutti i canali social del brand (compresi TikTok e Facebook).

Credits campagna McDonald’s per San Valentino 2022

McDonald’s Italia:
chief marketing officer: Raffaele Daloiso
digital lead: Elisa Bianchi
digital consultant: Federica Gili

Leo Burnett:
creative director Milan&Rome: Luca Ghilino, Giuseppe Pavone
creative director: Caterina Calabrò
digital creative supervisor: Michele Cireddu
senior copywriter: Maria Chiara Alegi
copywriter: Beatrice Galli
senior art director: Tommaso Casarini
junior art director: Stefano D’Andrea
junior art rirector: Arianna Perrone
assistant: Francesco Bonavita
head of client services: Davide Mondo
group account director: Marika Mazzoni
account manager: Claudia Collura
chief strategy officer: Ilaria Fruscio
strategic project manager: Simona Ventrella
junior project manager: Clara Bocciarelli
social media manager: Federica Doria, Micaela Candrilli

OMD:
global client & international business director: Michela Marni
account manager: Clizia Monguzzi
digital director: Chloè Ripoche
strategic manager: Alessandra Di Caro
account supervisor: Marco Unditti
account supervisor: Michela Mariani
digital supervisor: Letizia Somaschini

Altre notizie su:

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI