Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
Campagne#LetsBeClear: la nuova campagna Sprite che promuove la diversità

#LetsBeClear: la nuova campagna Sprite che promuove la diversità

"Trasparenza" è la parola chiave della campagna Sprite, una parola che vuole incoraggiare a essere sempre se stessi e ad avere un minore impatto ambientale.

Trasparenza è la parola chiave della nuova campagna Sprite 2021: incoraggia a essere se stessi e anche ad avere un minore impatto ambientale.

La nuova campagna Sprite 2021, in un momento storico in cui spesso viene data molta rilevanza a filtri che modificano la propria immagine, si impegna a sostenere l’autenticità delle persone, come hanno fatto tanti altri brand , come per esempio Dove.

L’intento della campagna è promuovere l’importanza di coltivare i propri sogni e le proprie passioni, incoraggiando gli individui a farlo essendo sempre se stessi, sottolineando in questo modo la necessità di andare contro i pregiudizi.

«Questa campagna rispecchia perfettamente il senso e i valori del brand Sprite, incoraggia le persone a seguire le proprie passioni, senza nascondersi. La vera forze è essere sé stessi, trasparenti e liberi», ha affermato il direttore marketing Coca-Cola Italia, Raluca Vlad.

Come la nuova campagna Sprite 2021 promuove l’accettazione e combatte i pregiudizi

#LetsBeClear è la nuova campagna Sprite 2021 che sembra essere indirizzata soprattutto ai giovani. Intento dell’azienda è impegnarsi a diffondere i concetti di maggiore inclusione e sostegno delle diversità. È importante, così, che ciò sia fatto già dalla giovane età.

Per raggiungere l’obiettivo, le sequenze dello spot della nuova campagna SPrite mostrano, solo per citare alcuni esempi, un giocatore di rugby che esibisce il proprio smalto, una ballerina con il velo che improvvisa passi di danza classica e un nuotatore con un solo braccio.

Sprite. Lets Be Clear.

Fonte: spot Sprite

Lo spot sottolinea l’importanza di essere se stessi, come testimonia già la scelta della canzone, “Ive gotta be me“. Vengono mostrati in questa pubblicità infatti ragazze e ragazzi che potrebbero sentirsi fuori posto o potrebbero essere giudicati e divenire vittime di pregiudizi; l’azienda, così, prova a incoraggiare gli individui affinché ciò non avvenga, in particolare anche attraverso le parole della canzone, che può essere tradotta come “devo essere me stesso”.

Sprite. Lets Be Clear.

Fonte: spot Sprite

È chiaro, così, il concetto che la nuova campagna Sprite 2021 intende promuovere: essere se stessi e inseguire i propri sogni, superando le difficoltà della vita e i pregiudizi che la società impone, andando contro gli stereotipi. A questi valori si collega anche il significato della parola che sta accompagnando la campagna: “trasparenza“, ossia non nascondere se stessi per paura del giudizio degli altri.

Sul sito ufficiale del brand Sprite si può leggere, infatti, l’impegno nella promozione di questi valori: «Essere trasparenti è sempre la cosa giusta anche se non la più facile. Sprite vuole celebrare tutti quelli che seguono i propri sogni, che pensano con la propria testa».

Sprite. Let's Be Clear.
Sprite. Let's Be Clear.

Sprite promuove la campagna 2021 con pianificazione outdoor e attraverso i social

Per la nuova campagna Sprite 2021 ha avviato una pianificazione outdoor, per attirare il consumatore anche fuori casa, quando è impegnato in altre occupazioni. Per accompagnare la pianificazione digitale è stato invece scelto l’ hashtag  #LetsBeClear, diffuso anche attraverso le attività sui social, che hanno visto anche il coinvolgimento di influencer . Una scelta probabilmente dovuta al target a cui potrebbe rivolgersi la campagna.

Il concetto metaforico di “trasparenza” nella nuova campagna Sprite

Il Gruppo Sprite non vuole soltanto portare avanti campagne che sensibilizzino i più giovani – ma non solo – su tematiche sociali e culturali di grande rilevanza: l’intento è anche quello di promuovere il rispetto per l’ambiente.

Infatti, parallelamente al concetto di non nascondersi e mostrarsi per come si è, con la nuova campagna Sprite 2021 diffonde anche il concetto di importanza del riciclo. “Trasparenza”, infatti, è la parola usata anche per “Trasparente è il nuovo green“, un’iniziativa pensata per rendere le bottiglie Sprite più facilmente riciclabili.

Le nuove bottiglie saranno infatti trasparenti per agevolare il riciclaggio. Viene così sostituito il classico colore verde che distingue la bevanda con l’intenzione di avere un minore impatto ambientale. Le bottiglie, inoltre, saranno realizzate con il 100% di plastica riciclata (rPET), in linea con la volontà di Sprite di rendere i propri prodotti sempre più sostenibili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2021 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI