Enti e ImpreseLuigi Tornari è il nuovo amministratore delegato della piattaforma di streaming Vativision

Luigi Tornari è il nuovo amministratore delegato della piattaforma di streaming Vativision

Luigi Tornari

Vativision, piattaforma di streaming on demand che punta a essere un punto di riferimento per la comunità cristiana e gli appassionati di arte, annuncia il nuovo amministratore delegato Luigi Tornari.

La piattaforma streaming on demand Vativision, che offre film, serie TV e documentari ispirati al messaggio cristiano, ha annunciato l’entrata nel suo team del nuovo amministratore delegato, Luigi Tornari.

La piattaforma, fondata da Luca Tommasini, Elisabetta Sola e Nicola Salvi, vuole essere un luogo per gli appassionati di arte e storia e per la comunità cristiana internazionale, in cui sia possibile fruire di contenuti artistici e culturali relativi a temi e valori cristiani.

Formazione ed esperienza professionale di Luigi Tornari

Il nuovo amministratore delegato di Vativision è originario di Bergamo e ha iniziato l’attività giornalistica come collaboratore del quotidiano Il Giorno, per poi diventare giornalista professionista. Insegna dal 2004 Teoria e Tecnica della Comunicazione Mediale come docente a contratto presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore.

È stato, inoltre, direttore responsabile della testata giornalistica di RTL 102.5 dal 1997 fino a giugno 2021. Oltre che con il quotidiano Il Giorno, Luigi Tornari ha collaborato anche con La Stampa.

Da nuovo amministratore delegato di Vativision, Luigi Tornari si è definito entusiasta del percorso e del ruolo, grazie al quale è felice di poter contribuire alla crescita di una nuova realtà che distribuisce contenuti originali: «Sono molto felice di entrare a far parte di una giovane realtà che, dopo un solo anno di vita, è arrivata a ricoprire un ruolo di primaria importanza nel settore dello streaming on demand di contenuti di qualità. Accolgo la nuova sfida con entusiasmo, pronto a contribuire con il mio bagaglio professionale a questo importante progetto», come si legge nel comunicato stampa rilasciato dall’azienda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI