Enti e ImpreseMapp aggiorna la propria piattaforma di insight-led customer experience

Mapp aggiorna la propria piattaforma di insight-led customer experience

mapp Insight led

Mapp Cloud si integra con la principale piattaforma B2C di digital commerce (VTEX), espande l'approccio no-code con Bubble.io e mette a disposizione un marketing calendar crosscanale e nove funzionalità aggiornate.

Mapp, fornitore internazionale di una soluzione di customer experience basata sugli insight, ha aggiornato la propria piattaforma di marketing Mapp Cloud in occasione del consueto aggiornamento di prodotto stagionale.

Gli aggiornamenti di Mapp Cloud

Tra le molteplici novità, lo spring update include il nuovo marketing calendar, che consentirà agli utenti di avere una panoramica completa di tutti i messaggi, sia quelli inviati che quelli programmati. In particolare, la sua visione crosschannel supporterà tutti i canali, mentre in precedenza era focalizzata solo sulle comunicazioni inviate tramite email e SMS.

Ricardas Montvila, VP global strategy di Mapp, ha dichiarato:

«L’omnicanalità sta assumendo un’importanza sempre più cruciale per i marketer. In Mapp cerchiamo di abilitare i nostri utenti a raggiungere i loro clienti attraverso tutti i touchpoint, in modo da offrire loro customer experience sempre più seamless. Sempre più spesso il commercio offline e quello online si intrecciano e diventano complementari ed è per questo che per noi è importante aiutare i nostri clienti a eseguire, ottimizzare e visualizzare customer experience crosscanale».

Oltre al miglioramento apportato al marketing calendar, sono state riviste molteplici funzionalità già esistenti. È possibile, infatti, automatizzare i system task grazie alle system whiteboard, in modo che operazioni come l’esportazione di dati, l’importazione dei contatti o altre attività standardizzabili possano essere programmate ed eseguite automaticamente.

Mapp ha inoltre rivisto il suo algoritmoBest To Send“: per ottenere un tasso di apertura ottimale, questo algoritmo determina il momento migliore per inviare le comunicazioni, anche per quei profili con un comportamento difficile da prevedere.

Dopo l’aggiornamento sono disponibili, inoltre, le statistiche avanzate per i messaggi mobile in-app. Questa funzionalità era già accessibile per le notifiche push, ma l’aggiornamento ora consentirà agli utenti di prendere decisioni basate sugli insight anche quando si tratta di messaggistica in-app.

Grazie alla revisione dei criteri di ordinamento, gli utenti di Mapp Cloud potranno avere accesso ad analisi ancora più accurate: avendo a disposizione più metriche per ordinare i risultati, i clienti saranno facilitati nell’esecuzione di varie attività, tra cui la visualizzazione o il riconoscimento dei trend attuali.

Con la soluzione di insight-led customer experience Mapp Cloud, i marketer possono dedicare più tempo alla pianificazione strategica e all’esecuzione di campagne rilevanti, grazie alla raccolta e all’unificazione dei dati di prima parte mano in un’unica soluzione, da cui sono generati velocemente numerosi insight sui clienti.

I customer insight sono informazioni aggiornate in tempo reale sulle caratteristiche, le tendenze e le preferenze dei clienti e che consentono di avviare campagne di marketing automation cliente-centriche e multicanale, con messaggi inviati sul canale di marketing preferito dagli utenti, nel momento migliore per loro e con la frequenza di contatto ottimale. Con un tale livello di personalizzazione, è possibile raggiungere i più alti livelli di engagement e di fedeltà dei clienti nel lungo termine.

Altre notizie su:

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI