MarketingGadget personalizzati: perché sono utili per attività di marketing

Gadget personalizzati: perché sono utili per attività di marketing

Gadget365

Per quale motivo è essenziale scegliere dei gadget personalizzati per il proprio business? Alcuni consigli e soluzioni come Gadget365.

Fare marketing non significa soltanto commercializzare prodotti o servizi di un’azienda: vuol dire anche rafforzare l’identità del brand e il suo legame con il pubblico, consolidare la community già esistente, ampliarla con altri utenti. Il marketing riguarda, tra le altre cose, l’acquisizione di nuovi clienti e la fidelizzazione di quelli vecchi; inoltre, include la narrazione di una storia, in cui il target possa riflettere le proprie aspirazioni e i propri interessi.

Dunque, si comprende l’importanza della definizione di un’immagine, ma anche della diffusione di una vision e della creazione di rapporti saldi e duraturi. In particolare riguardo a quest’ultimo aspetto, è essenziale manifestare premura nei confronti della clientela e ciò è possibile attraverso molteplici idee, in cui rientrano i gadget personalizzati, veri e propri regali che da rappresentanti di un’impresa si possono porgere a chi ha scelto il proprio brand.

I gadget vanno considerati come degli articoli promozionali, che servono ai destinatari e che raccontano gli elementi più importanti di un business: certamente il nome, ma anche il tipo di attività e la filosofia aziendale (per esempio attraverso i materiali e i colori).

Un gadget personalizzabile può essere paragonato a un investimento che si fa per distinguersi dai competitor e per guadagnare autorevolezza e popolarità.

Il catalogo di Gadget365

Per ordinare i gadget su misura è possibile rivolgersi a negozi, come per esempio lo shop online di Gadget365, che mette a disposizione un vastissimo assortimento di gadget personalizzati per tutte le tipologie di aziende e per i liberi professionisti.

Il team che gestisce gadget365.it è sempre pronto a fornire chiarimenti e suggerimenti sulla stampa e dunque è possibile agevolmente procurarsi i gadget più adatti alle proprie esigenze. Questi gadget possono essere personalizzati, scegliendo direttamente tonalità, logo da inserire, quantità di prodotti da realizzare, ecc.

L’utilità dei gadget personalizzati nel marketing

L’utilità dei gadget personalizzati riguarda due aspetti: da un lato si mira a rendere noto il nome di un’impresa; dall’altro l’obiettivo è fare un dono gradito a tutti i clienti più affezionati. Poiché questi questi articoli generalmente presentano un logo o comunque il naming di un’attività, questi possono essere mostrati in molteplici modi: su una maglietta, un ombrello, una borsa, una penna, un quaderno, un cappellino, e l’elenco potrebbe essere ancora lungo.

I gadget personalizzabili contribuiscono ad accrescere la brand awareness, , oltre a poter migliorare la reputazione di una marca e ad attirare la curiosità e gli sguardi altrui.

Ecco perché i gadget rappresentano degli utili elementi per fare marketing, contribuendo anche alla narrazione della marca, perché si presentano come ottimi strumenti di storytelling, e sorprendono positivamente i destinatari del regalo.

Questo vale non solo per i clienti, ma anche per i dipendenti (dei quali aumenterà lo spirito di squadra), per i partner e per i fornitori esterni: i gadget sono visti come un segno di attenzione e contribuiscono a far sentir di essere parte di una community, quella del brand.

In quali occasioni realizzare gadget per fare marketing

Un grande vantaggio dei gadget per il marketing, inoltre, è la loro versatilità a cui si aggiunge la necessità di sfruttare tutte le occasioni per diffondere il nome di un marchio: gli anniversari, il raggiungimento di un traguardo, il lancio di una nuova collezione, le festività come il Natale, solo per citare alcuni esempi.

Non vanno dimenticati, inoltre, i tradizionali gadget per le fiere, che davvero possono fare la differenza e far emergere il proprio brand tra la concorrenza. Anche da questo punto di vista si ha la massima libertà di scelta, perché è possibile realizzare shopper, penne, agende, porta badge, ecc.

Come selezionare i gadget migliori

Come sempre, una vincente strategia di marketing prevede un’analisi accurata del target di riferimento, che tenga conto di fascia di età, sesso, ma anche interessi, background culturale, desideri, problemi da risolvere. Allo studio del target per la scelta del proprio gadget occorre aggiungere l’importanza della coerenza di questo oggetto con l’evento e/o con i propri prodotti e servizi.

I gadget personalizzati devono essere in linea con la mission del marchio, con l’immagine che si vuole fornire al pubblico (per esempio, è possibile scegliere oggetti moderni e tecnologici, così come quelli ecologici con fabbricati in legno, carta riciclata, fibra di bambù, ecc.).

È essenziale che l’omaggio sia unico e originale e che sia adornato con un logo o comunque con un dettaglio che faccia subito venire in mente il brand, altrimenti si perderebbe parte del potere comunicativo. I gadget sono creati appositamente per trasmettere un messaggio e per stabilire un ponte di contatto con i membri della community.

Quali sono i criteri da rispettare? La funzionalità, la sicurezza, la longevità, alla pari dell’estetica e in generale della qualità. È fondamentale che i gadget aziendali possano essere adoperati nella vita quotidiana, per arrivare a tante persone in maniera capillare.

Altre notizie su:

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI