Venerdi 19 Ottobre 2018
MarketingMarketing sportivo: quando una squadra di calcio va oltre il campo

Marketing sportivo: quando una squadra di calcio va oltre il campo

Nel ramo del marketing sportivo nel 2015 si è distinto il Barcellona, grazie alle strategie pensate ad hoc per ogni singolo paese.


A firma di: Antonio Sarnelli Contributor
Marketing sportivo: quando una squadra di calcio va oltre il campo

Nella stagione 20014/2015 il Barcellona ha vinto Liga Spagnola, Copa del Rey e UEFA Champions League, conquistando il Triplete, termine che in Italia riporta alla memoria l’Inter di José Mourinho che riuscì a vincere tutte le competizioni disputate, cioè i tre titoli maggiori. Rispetto alle squadre estere, per i club italiani il discorso è diverso, poiché essi devono quasi il 60% del loro fatturato annuo solo ai diritti televisivi mentre in Spagna, Germania e Inghilterra non funziona così. Un esempio virtuoso in Spagna è rappresentato dal Barcellona, squadra che nel 2015 chiude il bilancio con 608 milioni di ricavi, di cui 225 dal settore marketing. Numeri notevoli, se si pensa che la Juventus, arrivata a un passo dal Triplete nel 2015 – perdendo la finale di Champions proprio contro i blaugrana – ha fatturato nello stesso anno complessivamente 350 milioni. Il club della Catalogna può vantare contratti sontuosi con Beko, Telefonica, ad esempio, oltre al rinnovamento di accordi con Audi, Damm e La Caixa, mettendo in campo – per rimanere in tema – abili strategie di marketing sportivo.

Sponsor Barcelona

La classificazione degli sponsor del Barcelona

Cos’è, appunto, che fa del Barcellona, non solo un club, ma un vero e proprio brand? E qual è la sua forza? La risposta a queste domande regge su tre punti cardine, su cui poi fa leva il marketing per arrivare a numeri da capogiro:

  1. Catalanità“: la città di Barcellona si contraddistingue per un forte senso di appartenenza e patriottismo, cosa che può riscontrarsi in tutte le attività connesse al club, comprese quelle legate al marketing sportivo.
  2. Universalità: il Barcelona è di tutti e per tutti, la società calcistica al mondo con il più ampio azionariato popolare. In termini di marketing questo esprime la capacità della squadra di abbattere le frontiere ed aggiungere tra le sue fila nuovi fan, provenienti da tutto il mondo.
  3. Impegno sociale: il club è molto attivo nel sociale, promuove la cultura sportiva e sponsorizza progetti di pubblica utilità a livello locale e mondiale. Occasioni importanti per far conoscere i valori su cui si basa la sua attività in tutto il mondo.
Maglia Barcelona con sponsor UNICEF

Maglia Barcelona con sponsor UNICEF

La vera partita il club la gioca nell’ambito del marketing sportivo, in particolare per attività che coinvolgono sport e social media marketing. Non a caso ha vinto nel 2012 e nel 2013 lo Star Social Award, diventando il club sportivo migliore al mondo per la gestione dei social media, battendo il Real Madrid, Manchester United e Chelsea.

Nel febbraio 2014 ha tagliato un altro grande traguardo diventato il primo club sportivo del pianeta a raggiungere i 100 milioni di fan sui social media. Come fa ad attrarre in media  più di 100mila nuovi fan ogni giorno? La risposta è semplice: usa i suoi 30 canali ufficiali su Facebook, Twitter, Instagram, YouTube, Google, Sina Weibo e Tencent Weibo. Questo significa che la strategia, assodata e funzionante, è non aspettare che i fan che vengano da te, ma andare incontro al proprio target.

I Followers del Barcelona Fc

I Followers del Barcelona Fc

Tutto questo è stato reso possibile dalla creazione nel 2010 di un dipartimento online che cura da allora tutta la comunicazione e il marketing digitale del club. Un lavoro meticoloso, dunque, che prevede contenuti personalizzati per ogni paese, con un sito in 9 lingue e con i canali social pensati ad hoc.

La frase (o forse slogan, se di brand parliamo) simbolo del Barcelona è “Més que un club” (Più di un club) ed effettivamente è così.

© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Articoli sull'argomento

×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.