CampagneMcDonald’s e Ghali presentano il Triplo Cheeseburger in una nuova campagna firmata da Leo Burnett

McDonald's e Ghali presentano il Triplo Cheeseburger in una nuova campagna firmata da Leo Burnett

McDonald's e Ghali

Con la realizzazione di una nuova campagna nel 2022, McDonald's e Ghali portano avanti la loro collaborazione per proporre un nuovo panino in Italia, il Triplo Cheeseburger.

La catena di fast food McDonald’s e il cantante Ghali portano avanti una collaborazione, iniziata già nel 2021 con il lancio di una campagna per presentare i cambiamenti del Big Mac. Sviluppata, come la scorsa, dall’agenzia di comunicazione Leo Burnett di Publicis Groupe e pianificata da OMD, la campagna del 2022 propone una novità McDonald’s per il mercato italiano, il Triplo Cheeseburger.

La campagna per il Triplo Cheeseburger, la novità McDonald’s in Italia

Il nuovo panino, pensato come un livello aggiuntivo del Double Cheeseburger, è acquistabile dal 2 marzo 2022 e in edizione limitata fino al 5 aprile. La stessa azienda sull’app lo presenta come «una straordinaria novità, impossibile da descrivere»

Fonte: app McDonald’s

Un evento di questo tipo è stato naturalmente seguito da una campagna – pianificata dall’agenzia di comunicazione multimediale OMD, agenzia media del Gruppo Omnicom – che vede coinvolti tutti i mezzi di comunicazione, come si apprende dal comunicato stampa . Lo spot sarà trasmesso in TV, ma la campagna proseguirà anche su canali digital e social e via radio. Inoltre, su Instagram e TikTok saranno coinvolte alcune celebrità.

Il nuovo spot della campagna McDonald’s e Ghali

La campagna, come anticipato, ha previsto la realizzazione di uno spot della durata di 30 secondi.

Ora il gusto ha un livello in più. Lo capisci solo se lo provi.

Screen dal video: Ora il gusto ha un livello in più. Lo capisci solo se lo provi.

Il filmato pone al centro il Triplo Cheeseburger, il nuovo prodotto McDonald’s, di cui vengono messi in risalto i diversi strati o livelli e gli ingredienti che lo compongono, alternando frame rapidi a frame rallentati e sulle note del brano Wallahdi Ghali.

Il panino è mostrato aperto a metà così da stuzzicare la curiosità dei più golosi e permettere a «tutti di sbirciare al suo interno e intuire quel livello in più di gusto che sarà possibile provare solo per un mese», come si legge nel comunicato stampa. Viene però anche mostrato mentre si compone dei vari livelli, lasciando allo spettatore una precisa idea della successione di ingredienti e facendo notare la nuova aggiunta, in una prospettiva originale. 

spot McDonald's

Fonte: spot McDonald’s “Ora il gusto ha un livello in più. Lo capisci solo se lo provi”

Per il mercato italiano la comunicazione del nuovo prodotto è evidenziata nello spot anche dal sound design, seguito dallo studio di registrazione 23HB, che consente quasi di percepire la compattezza dei vari ingredienti, oltre ai vari suoni che pongono particolarmente in rilievo alcuni elementi testuali.

Un gioco dedicato al Triplo Cheeseburger per tentare di vincere una promozione

Oltre alla diffusione dello spot e di contenuti pensati per i vari media e canali, la campagna si apre alla gamification: dal 21 febbraio 2022 è possibile giocare a Triplo Level Up scaricando l’applicazione McDonald’s.

Si tratta di un gioco sviluppato appositamente per il lancio del panino che parte dal concetto del livello in più e consente agli utenti di accedere a una promozione che si può ottenere in una dinamica di gaming interattiva.

McDonald's e Ghali

Fonte: app McDonald’s

Per provare ad accedere alla promozione basta semplicemente acquistare almeno un Triplo Cheeseburger e conservare lo scontrino, inserendo poi il codice sull’app e attendendo l’estrazione dei vincitori.

La continuità della collaborazione tra McDonald’s e Ghali

Come anticipato, questa campagna McDonald’s 2022 riprende la collaborazione tra la nota multinazionale e il cantante. C’è un nuovo richiamo, infatti, al verso della canzone “Wallah di Ghali, ossia “lo capisci solo se lo provi“, utilizzato già per i video di anticipazione della campagna dedicata al nuovo Big Mac.

Anche in questo caso, si esplicita che il nuovo Cheeseburger può essere capito solo se lo si prova, come recita la canzone e come sembrano sottolineare parole come “gnamush” che compaiono in sovrimpressione con font particolari e non lineari – seguendo un’animazione 3D, realizzata da B612 Studio – che richiamano delle salse oppure i vari strati di cui si compone il panino.

Come si apprende dal comunicato stampa rilasciato dall’azienda, questa particolare realizzazione è finalizzata a dare risalto alle «caratteristiche di gusto, qualità e succulenza del Triplo Cheeseburger».

McDonald's e Ghali

Fonte: spot McDonald’s “Ora il gusto ha un livello in più. Lo capisci solo se lo provi”

La campagna 2021 è stata costruita in un primo momento attorno alla curiosità e alla suspense generate da dei video di anticipazione in cui alcune parole rese “incomprensibili“, che riguardavano le caratteristiche del panino, venivano poi rivelate in un secondo momento. In questo caso, nella campagna 2022, però, anche se sono presenti altre due parole “incomprensibili”, aggettivi come “gustoso” e “triplo” vengono mostrati immediatamente, rendendo quindi ben noti fin da subito concetti importanti

spot McDonald's

Fonte: spot McDonald’s “Ora il gusto ha un livello in più. Lo capisci solo se lo provi”

Esattamente come per la campagna del 2021, costituendo quindi un ulteriore elemento in comune, viene dato particolare rilievo ai colori: nella campagna dedicata al Big Mac era stato creato un contrasto tra il look di Ghali, formato dai colori rosso e giallo della giacca e verde della camicia, e lo sfondo giallo del video; per la campagna McDonald’s Triplo Cheeseburger emergono gli stessi colori, richiamando anche in questo caso la palette di colori del brand.

CREDITS DELLA CAMPAGNA MCDONALD’S E GHALI

McDonald’s Italia
Chief marketing officer: Raffaele Daloiso
Marketing manager: Antonella Tarallo
Communication consultant: Paola Di Sciascio
Product manager: Clarissa Riboldi
Digital lead: Elisa Bianchi
Digital consultant: Federica Gili

Leo Burnett
Creative director Milan&Rome: Luca Ghilino, Giuseppe Pavone
Creative director: Caterina Calabrò
Senior copywriter: Matteo Laconca
Senior art director: Lorenzo Della Giovanna
Digital creative supervisor: Michele Cireddu
Creative director – head of design: Neta Ben-Tovim
Senior art director: Silvana Ferraris
Head of client services: Davide Mondo
Group account director: Marika Mazzoni
Senior account: Benedetta Lazzati
Chief strategy officer: Ilaria Fruscio
Strategy director: Ornella Vittorioso
Project manager: Francesco Daleno
Strategic project manager: Simona Ventrella
Junior project manager: Kejsi Haxhi
Social media manager: Federica Doria, Micaela Candrilli
TV producer: Maria Luisa Crisponi
Casa di produzione: Movie Magic
Regia: Federico Mazzarisi
Regia food: Greg Ferro
Movie auditor & consultant – cost controller e production consultant: Pietro Casini

OMD
Global client & international business director: Michela Marni
Account manager: Clizia Monguzzi
Digital director: Chloè Ripoche
Strategic manager: Alessandra Di Caro
Account supervisor: Marco Unditti
Account supervisor: Michela Mariani
Digital supervisor: Letizia Somaschini
Senior digital planner: Andrea Liguori

FUSE
Head of Fuse: Ludovica Federighi
Project manager: Margherita Morini
Executive producer: Laura Aloisi

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI