Giovedì 21 Novembre 2019
ComunicazioneLa Milano Fashion Week 2019 sui social: ecco le firm più coinvolgenti

La Milano Fashion Week 2019 sui social: ecco le firm più coinvolgenti

Come ogni anno, Blogmeter rivela quali sono stati i brand più coinvolgenti e più seguiti della Milano Fashion Week 2019 sui social.


Virginia Dara
A cura di: Virginia Dara Autore
La Milano Fashion Week 2019 sui social: ecco le firm più coinvolgenti

Solo su Instagram ci sono oltre 2.5 milioni di post taggati #MFW, da qualche anno l’ hashtag ufficiale della settimana della moda milanese. Che le sfilate vadano in onda anche – e, forse, addirittura prima – sugli schermi di smartphone e co. e non sulle passerelle, del resto, è una verità con cui i brand di moda hanno ormai imparato a fare i conti, tanto che non di rado hanno improntato vere e proprie strategie di comunicazione ad hoc. Quali sono state, allora, le firm protagoniste della Milano Fashion Week 2019 sui social? E quali contenuti si sono rivelati più coinvolgenti?

milano fashion week 2019 sui social post instagram

Solo su Instagram ci sono oltre due milioni e mezzo di post dedicati alla Milano Fashion Week 2019.

Come ogni anno Blogmeter ha monitorato gli oltre cinquanta brand di moda attivi su Instagram e impegnati nel fitto calendario delle sfilate milanesi (dal 19 al 25 febbraio scorso). I numeri macroscopici? Oltre 1200 post specificatamente dedicati dalle case di moda alla kermesse meneghina e più di 12 milioni di interazioni in una sola settimana. Se l’hashtag più popolare, usato dalle firm per incanalare i propri contenuti nel flusso di quelli inerenti alla Milano Fashion Week 2019 sui social, è stato come si accennava #MFW (hashtag ufficiale promosso dalla Camera Nazionale della Moda, in qualche caso utilizzato anche nella versione #MFW19), campioni di engagement sembrano essere stati anche #alessandromichele (dal nome del direttore creativo di Gucci) e #guccifw19.

Milano Fashion Week 2019 sui social: dai brand più attivi ai post più coinvolgenti

Proprio la casa di moda italiana sembra essere stata la protagonista della settimana della moda milanese, non solo grazie alla scenografia maestosa scelta per la passerella, fatta di un trionfo di lampadine e specchi, ma anche e soprattutto grazie a una presenza social ben pensata: tra le Storie in evidenza dell’account ufficiale di Gucci ci si può imbattere ancora in contenuti che, dal countdown alla preparazione della passerella appunto, raccontavano il dietro le quinte della settimana della moda. Per tornare ai numeri? Secondo Blogmeter, proprio contenuti come questi sono valsi al brand almeno 175mila nuovi fan e più di 2,5 milioni di total engagement.

Il secondo brand più social della Milano Fashion Week 2019 sembra essere stato, invece, Versace. La firm, già nei giorni precedenti la manifestazione, ha offerto alla propria community di appassionati teaser e spoiler sulle sfilate e sullo show – teaser e spoiler che hanno riguardato soprattutto la spilla da balia dorata, trait d’union tra la scenografia per la passerella e i motivi dei tessuti della nuova collezione – e, scelta in parte inedita, ha contrassegnato con un frame magenta tutti i contenuti che riguardavano l’appuntamento milanese. Nei sette giorni di #MFW avrebbe guadagnato così poco meno di 170mila follower e generato in totale circa 2.3 milioni di interazioni. Suo il post più coinvolgente di tutta la Milano Fashion Week 2019 sui social: uno scatto di Kendall Jenner e Stella Maxwell sulla passerella con oltre 134mila like.

Il terzo posto nella classifica di Blogmeter va a Fendi: la casa di moda romana avrebbe guadagnato durante la sola settimana della moda milanese circa 150mila nuovi follower e totalizzato oltre 1.7 milioni di interazioni. Tra i post più performanti l’omaggio video – visto oltre 550mila volte – a Karl Lagerfeld, lo storico direttore creativo della maison, morto proprio durante la Fashion Week e a cui è stato ispirato l’intero show del brand.

Non solo brand, infine: la Milano Fashion Week 2019 sui social è stata raccontata, commentata, mandata in diretta, come tutti gli altri appuntamenti mondani da qualche anno a questa parte, anche da una folta schiera di influencer . Tra i più popolari? Georgina Rodriguez: lady Ronaldo, infatti, con un solo post in cui indossava un completo Roberto Cavalli ha guadagnato quasi 700mila like.

Libri di approfondimento

  • Digital marketing del lusso: comunicare e vendere il lusso attraverso il web
    Digital marketing del lusso: una sfida o un’opportunità per i luxury brand?

    Nel saggio “Digital marketing del lusso”, Andrea Da Venezia analizza le opportunità e le sfide collegate, per i luxury brand, agli investimenti digitali.

    Leggi
© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Iscriviti alla newsletter! Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e recensione libri
Potrai anche usufruire di offerte esclusive per libri, eventi e corsi.

Iscriviti

Altre notizie

© Inside Marketing 2013 - 2019 è un marchio registrato ® P.iva 07142251219
×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

loading
MOSTRA ALTRI