ComunicazioneLa Milano Fashion Week 2022 vista dai social

La Milano Fashion Week 2022 vista dai social

Milano Fashion Week 2022 sui social: analisi Talkwalker

Le settimane della moda continuano a generare buzz e coinvolgimento in Rete, sui social in particolare: Talkwalker ha analizzato le conversazioni attorno alla Milano Fashion Week 2022 individuandone temi caldi e protagonisti.

Le settimane della moda sono un tema che appassiona da sempre i più assidui frequentatori dei social, tanto che per provare a sfruttare il più possibile il buzz intorno a passerelle, sfilate e show non è capitato raramente che le fashion firm si trovassero a sperimentare proprio in queste occasioni con le piattaforme più nuove e del momento: in origine fu Snapchat, più tardi è toccato a TikTok. Chi, come, quanto e dove ha parlato di più però della Milano Fashion Week 2022 sui social è la domanda a cui, anche quest’anno, ha provato a rispondere un’analisi di Talkwalker.

I numeri della Milano Fashion Week 2022 sui social

Nonostante si sia svolta in concomitanza con l’ultima tranche della campagna elettorale e mentre gli italiani erano impegnati a commentare le elezioni politiche 2022 sui social, anche questa edizione della settimana della moda milanese ha generato confronto e discussione online: al picco sono state rilevate da Talkwalker 8.700 conversazioni (contro, comunque, le 29.400 dell’evento newyorchese). Lo share of voice della Milano Fashion Week 2022 sui social, ossia la percentuale di conversazioni a essa riferite tra quelle a tema settimane della moda 2022, è stato di oltre il 25%, quanto basta per renderla la seconda più discussa dopo la New York Fashion Week 2022.

Instagram si conferma, con poca sorpresa, la piattaforma su cui gli utenti hanno più commentato sfilate, show, look proposti sulle passerelle e, soprattutto, quella in cui le conversazioni a tema MFW 2022 hanno saputo generare più engagement .

Donne più di uomini (il 68.3% contro il 31.7%), millennials e giovani della generazione z , diretti protagonisti del fashion system come artisti, attori, fotografi, scrittori insieme ad appassionati di moda sono gli utenti che più hanno animato la conversazione attorno alla Milano Fashion Week 2022 sui social. Un insight interessante dal punto di vista demografico è, però, che tra chi ha commentato online la settimana della moda milanese, dopo italiani e americani, ci sono utenti che parlano lingue e provengono da paesi asiatici come Filippine, Thailandia, Indonesia, Corea del Sud, a conferma del fatto che il mercato asiatico è oggi uno dei più strategici a cui la moda in generale, e la moda made in Italy nel particolare, dovrebbero guardare.

Di cosa ha parlato (e come) chi ha commentato sui social gli eventi della MFW 2022

Le tag cloud dei termini più ricorrenti nei post e tra i contenuti riferiti agli show e alle passerelle milanesi permette di farsi meglio un’idea sugli argomenti di cui hanno parlato gli utenti riguardo alla Milano Fashion Week 2022 sui social.

Le firm più citate sono state Versace, Prada, Gucci, Fendi, Diesel, Dolce & Gabbana, forse anche per la grande quantità di personaggi famosi presente sulle passerelle e nei front row.

milano fashion week 2022 sui social brand più citati

Fonte: Talkwalker

Proprio le apparizioni delle celebrity alla MFW 2022 hanno dominato parte delle conversazioni sul tema: tra i protagonisti del fashion system più discussi ci sono stati quest’anno Bella Hadid, Emily Ratajkowski, Alessandra Ambrosio, Naomi Campbell ma anche e soprattutto Lee Min-ho, l’attore coreano scelto da Fendi e Hugo Boss[1] come volto di alcune collaborazioni.

mfw 2022 sui social vip più citati

Fonte: Talkwalker

Il sentiment delle conversazioni attorno alla Milano Fashion Week 2022 sui social è stato infine perlopiù positivo o neutro, più persino di quanto lo sia stato per altri eventi simili, come la settimana della moda newyorkese. Le emozioni generate dagli show sono state, del resto, soprattutto amore e gioia, mentre gli aspetti meno piacevoli sembrano avere a che vedere – almeno secondo l’analisi del parlato effettuata da Talkwalker – con la folla presente agli eventi e la stanchezza di chi li ha seguiti dal vivo.

mfw 2022 sui social sentiment conversazioni

Fonte: Talkwalker

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI