Tool e serviziCos’è Missinglettr e quali sono le sue principali funzionalità
Valutazione: ( 1 )

Cos'è Missinglettr e quali sono le sue principali funzionalità

Missinglettr

Missinglettr è un digital assistant che sfrutta l'intelligenza artificiale per generare, pubblicare e analizzare contenuti social in modo automatizzato.

Risorse digitali, come app e piattaforme che offrono servizi di diverso tipo, hanno assunto negli ultimi anni un ruolo chiave nel velocizzare alcune attività lavorative. Nello specifico, nel settore della comunicazione e del marketing alcuni tool, come per esempio Missinglettr, Buffer e Phantombuster, automatizzano molteplici procedure relative alla gestione di profili e pagine social. Può essere utile, quindi, chiarire più nel dettaglio cos’è Missinglettr e scoprire a cosa serve di preciso.

Cos’è Missinglettr

Missinglettr è una piattaforma di social management che aiuta a trasformare i contenuti digitali in post indirizzati a profili e pagine social. Con oltre 30mila utenti attivi al 5 maggio 2022, come si apprende dal sito ufficiale, questa risorsa offre la possibilità collegare alla piattaforma numerosi social network , come per esempio Facebook, Instagram, Twitter e LinkedIn, su cui poter operare direttamente.

Come funziona Missinglettr e quali sono le principali funzionalità del tool

Missinglettr funziona in maniera molto semplice e intuitiva e, inoltre, offre diverse funzionalità che aiutano aziende e professionisti a svolgere attività di social media management tramite l’ausilio dell‘intelligenza artificiale. La piattaforma, nello specifico, consente di

  • lavorare in team;
  • creare e pianificare i contenuti social;
  • avere accesso a un archivio di immagini e GIF gratuite;
  • estrarre testi e immagini dai contenuti pubblicati su piattaforme, come per esempio WordPress o Wix e trasformarli in post;
  • creare campagne social automatizzate;
  • ottenere suggerimenti relativi ai contenuti da pubblicare sui social network;
  • realizzare e condividere con il proprio team un calendario editoriale social;
  • monitorare le performance dei contenuti e le menzioni del proprio brand o della propria azienda;
  • creare short url personalizzati.

Quanto costa Missinglettr

Il costo di Missinglettr varia in base ai piani e alle funzioni che ciascun piano offre. Le tariffe oscillano tra 15 $ e 59 $ al mese. 

Tuttavia, dal sito ufficiale della risorsa, all’interno della sezione “pricing”, è possibile scoprire nel dettaglio quanto costa Missinglettr e quali tipologie di piani d’abbonamento sono disponibili. In particolare, le cifre relative ai plan del tool oscillano, per gli abbonamenti mensili, tra 19 $ e 59 $ al mese.

Missinglettr

Dal sito ufficiale della risorsa l’utente può consultare le tariffe relative agli abbonamenti con addebito mensile [prezzi aggiornati al 5/05/2022]. Fonte: sito Missinglettr

Gli utenti che invece optano per un pagamento annuale possono beneficiare di tariffe scontate che vanno da 15 $ a 49 $ al mese (pagabili però anche in un’unica soluzione), ma anche della possibilità di utilizzare gratis Missinglettr per due mesi.

Missinglettr

Dal sito della risorsa l’utente può consultare le tariffe relative agli abbonamenti con addebito annuale [prezzi aggiornati al 5/05/2022]. Fonte: sito Missinglettr

A questo punto, è necessario evidenziare che vi è anche la possibilità di usare la risorsa senza investire alcuna somma di denaro.

Come usare gratis Missinglettr

Per usare gratis Missinglettr ci si può iscrivere al “Free” plan o richiedere una prova gratuita dei piani a pagamento. Nel primo caso basta accedere, tramite il menù presente nella homepage del sito, alla sezione ” pricing “, individuare il piano Free” e cliccare su “Start now”. In seguito l’utente può inserire i propri dati e creare un account su Missinglettr.

Missinglettr

Per usare gratis Missinglettr l’utente può, dal sito della risorsa, iscriversi a un piano gratuito.

In alternativa, l’utente può iscriversi gratuitamente ai piani normalmente a pagamento per un periodo limitato di tempo pari a 14 giorni. Per farlo basta seguire una procedura simile a quella già descritta: dall’area del sito dedicata alla tariffe l’utente deve scegliere il piano a pagamento che desidera testare, cliccare sul bottone “Start free trial” e inserire i propri dati d’accesso.

Missinglettr review

Chi desidera apprendere informazioni relative alle performance del tool può consultare le Missinglettr review, ossia recensioni rilasciate dagli utenti e pubblicate in varie sezioni del sito ufficiale. Leggendo i commenti è possibile scoprire che le caratteristiche della risorsa più gradite sono la facilità d’utilizzo e l’efficienza.

Alternative Missinglettr: tool per il social media management

Molteplici sono le piattaforme che riescono, talvolta sfruttando l’AI, ad automatizzare, del tutto o solo in parte, alcune operazioni di gestione dei social media. Per esempio, tra le alternative a Missinglettr Buffer offre alcune funzionalità simili. Altre risorse in grado ai aiutare chi opera con i social media sono:

Nel vasto panorama dei software e dei tool nati per velocizzare e migliorare alcune attività di social media management Missinglettr può essere considerata una valida scelta in quanto a fronte di una spesa media consente di accedere a un elevato numero di funzioni.

Altre notizie su:

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI