Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
CampagneÈ un’edizione speciale, letteralmente esclusiva, quella di taccuini e agende Moleskine x Missoni

È un'edizione speciale, letteralmente esclusiva, quella di taccuini e agende Moleskine x Missoni

I due brand si sono ritrovati uniti dall'importanza data da sempre a creatività e immaginazione, ma anche alla qualità di materiali e design: le Moleskine Missoni sono già diventate così oggetti da collezione.

missoni moleskine edizione speciale

Sono frutto di un’operazione di co-branding tra due realtà, ciascuna iconica nel proprio settore, le nuove Moleskine Missoni. Con una linea, in edizione speciale limitata proprio come se si trattasse di una capsule collection , di due taccuini più un’agenda e una gift box che li racchiude in un prezioso cofanetto, le due aziende hanno suggellato un’unione che sembrava già scritta da tempo nelle storie e nei valori che da sempre portano avanti.

moleskine missoni gift box

Erano poco più che schizzi sulla carta gli iconici motivi Missoni: la masion racconta la collaborazione con Moleskine

Gli oggetti di stationery di Moleskine sono noti per aver ispirato ed essere stati fedeli compagni di generazioni e generazioni di scrittori tra i più amati, da Hemingway a Chatwin.

In occasione della presentazione della nuova linea Moleskine x Missoni, però, dalla maison hanno raccontato come anche quello di “Tai Ottavio Missoni e della moglie Rosita fosse un rapporto irrinunciabile e inguaribile con la carta e con il disegno a mano: i motivi a zigzag e le lingue di fuoco diventati la fantasia Missoni per antonomasia, non erano «inizialmente [che] schizzi. Con i suoi pennarelli sempre a portata di mano, l’immaginazione di Tai si espandeva per creare un’infinita combinazione di linee e colori che ha completamente rivoluzionato il modo in cui il mondo guardava e guarda i pattern e i capi di maglieria»Nota[ Fashion Network https://it.fashionnetwork.com/news/Moleskine-lancia-una-collezione-con-missoni,1346029.html [/FootNota].

Le nuove Moleskine Missoni, così, continuano ora a celebrare l’importanza della bellezza e soprattutto il potenziale illimitato dell’immaginazione e della creatività.

Sembra appena uscita dalle passerelle la linea di taccuini e agende Moleskine x Missoni

Sicuramente ai clienti più affezionati del brand taccuini e agenda ricorderanno più semplicemente cardigan, pullover e maglieria adocchiati sulle passarelle delle sfilate Missoni.

agenda moleskine missoni

Per la collaborazione con Moleskine il brand ha recuperato, oltre a linee e fantasie spezzate e a zigzag a cui già si accennava, anche colori e tessuti tra i più comuni e iconici delle proprie collezioni.

Bianco e nero
 e anche tonalità vivide del blu e dell’arancio sono così le variant disponibili delle nuove Moleskine Missoni che hanno, per il resto, una copertina rigida e in tessuto jacquard.

moleskine missoni taccuino blu

A proposito di filosofie e inspirazioni comuni, i due brand condividono da sempre anche la cura e l’attenzione per la ricerca e l’utilizzo di materiali solo di ottima qualità.

Sono già oggetti del desiderio (e da collezione) le nuove Moleskine Missoni

Veri e propri oggetti da collezione dedicati agli amanti del brand – o, meglio, dei brand – taccuini e agende Moleskine x Missoni si sono trasformati presto, letteralmente, in un oggetto del desiderio.

In occasione del lancio tutto è stato giocato, infatti, sull’esclusività. Esclusivi sono non tanto i prezzi (tra i 30 e i 40 euro, in linea con quello delle edizioni speciali di agende e accessori Moleskine), quanto la strategia di distribuzione: le Moleskine Missoni sono attualmente in vendita solo presso alcune boutique selezionate di Moleskine e Missoni, oltre che nei negozi virtuali ufficiali dei due brand, e non presso altri rivenditori digitali e fisici.

Poco anche lo spazio dedicato alla collaborazione nei piani editoriali e nei media mix delle due aziende. Non è una scelta veramente nuova e ci sono, anzi, noti precedenti anche tra i luxury brand di rinuncia a una strategia di comunicazione, digitale soprattutto, per rafforzare il proprio posizionamento: anche quella di non “comunicarsi” è una scelta ben precisa di comunicazione, però, che quasi sempre aiuta ad autorealizzare la profezia dell’introvabilità dei propri prodotti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2021 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI