ComunicazioneLa morte della regina Elisabetta vista dai social

La morte della regina Elisabetta vista dai social

Morte della Regina Elisabetta sui social: analisi

L'analisi di Arcadia si sofferma su come gli utenti social hanno ricordato la sovrana inglese dopo la morte, avvenuta l'8 settembre 2022: a prevalere è il dolore, ma in Italia è anche un pretesto per parlare di attualità.

La morte della regina Elisabetta sui social ha generato buzz e chiacchiericcio, come naturalmente si immaginava e come accaduto negli anni per tutti i più importanti “media events”[1]: solo nei primi due giorni – l’8 e il 9 settembre 2022 – Arcadia ha contato oltre 202mila contenuti sul tema, pubblicati da poco più di 9mila utenti diversi. L’audit realizzato dalla società prova a rispondere anche a domande relative a chi ha parlato di più della morte della sovrana inglese in Rete, dove ciò è stato fatto, quale tipo di racconto è scelto e quali reazioni sono nate.

Sono Facebook e TikTok le piattaforme su cui si è parlato di più della scomparsa della sovrana inglese

Facebook sembra essere stato il luogo più scelto, almeno nell’immediato, per commentare il susseguirsi di notizie provenienti da Balmoral: qui si è registrato nei primi due giorni oltre l’86% del totale delle conversazioni sulla morte della regina Elisabetta sui social.

Mentre su Twitter infiammavano discussioni riguardo al passato coloniale del Regno Unito – che hanno visto protagonista persino Jeff Bezos nel ruolo di difensore della sovrana[2] – è stato su TikTok che i contenuti riguardanti la morte di Elisabetta II hanno generato più coinvolgimento. Nello specifico, la community di TikTok ha interagito, al 9 settembre 2022, oltre 16 milioni e mezzo di volte in totale con il video in cui @thatonecal ha riassunto i possibili scenari per quanto riguarda la successione e un riaccendersi delle attenzioni mediatiche sulla famiglia reale inglese.

Il secondo posto tra i tiktok commemorativi che più hanno generato engagement è del contenuto di @khaby.lame: il tiktoker italiano più seguito al mondo ha omaggiato la sovrana con un video riassuntivo dei momenti più iconici dei settant’anni di regno che, nello stesso intervallo di tempo, era stato visto quasi 13 milioni di volte, condiviso oltre 13mila volte e commentato più di 34mila volte.

@thatonecal

This is what would happen if the queen dies 🙏🏻 I hope she is well and has a speedy recovery #Thatonecal #queenelizabeth #queen #trending

♬ Darkest Child – Kevin MacLeod

@khaby.lame

A tribute for THE QUEEN ❤️🙏🏾

♬ original sound – Khabane lame

I topic di chi ha parlato della morte della regina Elisabetta sui social

Analizzando il contenuto dei post dedicati alla morte della regina Elisabetta sui social, da Arcadia hanno realizzato una tag cloud dei termini più ricorrenti. Sono termini che richiamano titoli e appellativi della sovrana, ma anche il modo in cui è stata annunciata formalmente la notizia (inizialmente quella di una stretta “supervisione medica” raccomandata ai familiari dallo staff di corte) e i luoghi chiave per la sua stessa evoluzione.

C’è inevitabilmente chi cita altri protagonisti della vicenda, come soprattutto la coppia Harry e Meghan, tornata nelle ultime settimane in Inghilterra dopo aver preso le distanze dalla famiglia reale con ogni probabilità proprio per poter stare più vicini alla sovrana, e Camilla, nominata in vita dalla stessa Elisabetta II “regina consorte” per dissipare ogni dubbio rispetto alla legittimità di tale titolo. Con un occhio all’attualità c’è chi cita la Brexit e altre notizie che riguardano il Paese. I termini più ricorrenti sono, però, quelli che esprimono “dolore“, “tristezza“, “cordoglio” per la morte della regina Elisabetta e l’impossibilità di dimenticarla.

L’emoji in assoluto più utilizzato a corredo dei post sulla morte della regina Elisabetta sui social è stato quello delle mani giunte in preghiera ma non mancano lacrime, cuori spezzati, omaggi floreali.

emoji morte regina elisabetta sui social

La nuvola degli emoji più usati per commentare la notizia della morte della regina Elisabetta sui social. Fonte: Arcadia

Anche i politici italiani (in campagna elettorale) ricordano sui social la regina Elisabetta

Arrivata nel rush finale della campagna elettorale per le politiche 2022, la notizia della morte della regina Elisabetta sui social non poteva non essere commentata fin da subito anche da numerosi politici italiani. Tra di loro c’è Giuseppe Conte che, con due post identici pubblicati su Facebook e su Instagram, si è aggiudicato il primo e il terzo posto sul podio dei contenuti dei politici sui social dedicati alla morte della sovrana inglese più ingaggianti.

In mezzo, al secondo posto e con poco meno di 30mila reazioni nel primo giorno, c’è il post su Instagram di Silvio Berlusconi: una foto d’archivio in cui sono presenti, oltre al leader di Forza Italia e alla regina, anche il principe Filippo e Tony Blair.

Più a distanza e meno capaci di generare engagement rimangono il post su Facebook di Matteo Salvini e quello su Instagram di Luigi Di Maio.

Note
  1. Dayan D., Katz E. (1992), Media Events. The Live Broadcast of History, Harvard University Press
  2. Insider

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI