CampagneNella pausa pubblicitaria di Sanremo 2022 il “tudum” rende subito riconoscibile lo spot di Netflix

Nella pausa pubblicitaria di Sanremo 2022 il "tudum" rende subito riconoscibile lo spot di Netflix

Netflix per Sanremo 2022

L'ormai memorabile "tudum" che si ascolta all'apertura della piattaforma di streaming è al centro dello spot di Netflix lanciato in occasione di Sanremo 2022, perché «quando una grande storia sta per iniziare, lo senti».

Sono diversi gli spot programmati nelle pause pubblicitarie della kermesse musicale più seguita in Italia, da quello di Costa Crociere con protagonista un piccolo consumatore a quello di Caffè Borbone con The Jackal, solo per citare alcuni esempi. Lo spot Netflix per Sanremo 2022 è però di certo uno di quelli che attraggono subito l’attenzione e restano facilmente impressi nella memoria.

“Tudum” è l’inizio di una storia: lo spot Netflix per Sanremo 2022

Nello spot, firmato da Publicis Italia, sono mostrate diverse scene di vita quotidiana, ma in tutte c’è almeno un particolare che fa pensare ai protagonisti delle varie sequenze che quello potrebbe essere l’inizio di una interessante storia: una signora cammina in stazione e all’improvviso sente squillare un telefono pubblico; una coppia, presumibilmente un padre e una figlia, camminano nel bosco, con attrezzatura da campeggio, ma lo smartphone in maniera inaspettata perde la connessione; due donne sono in casa durante un temporale e bruscamente la corrente elettrica va via.

Alla comparsa di ogni particolare, i protagonisti di queste scene non pronunciano alcuna parola, solo «tudum», un suono brevissimo e musicale. Complice il fatto che non ci siano altre parole o altri rumori di fondo a catturare l’attenzione, ma solo un basso sottofondo musicale, lo spettatore rimane certamente incuriosito.

Quando una grande storia sta per iniziare, lo senti | Netflix Italia
Quando una grande storia sta per iniziare, lo senti | Netflix Italia

Dopo le diverse sequenze, in chiusura dello spot è possibile leggere uno slogan chiaro e semplice, su sfondo nero: «Quando una grande storia sta per iniziare, lo senti». La scelta di utilizzare il bianco e il rosso per i caratteri sullo sfondo nero risulta assolutamente non casuale, perché, oltre a richiamare i colori utilizzati dal brand (nel logo , nell’apertura dei contenuti mediali fruibili sulla piattaforma, nelle grafiche e immagini per i social per esempio) la frase salta subito all’occhio e permette di soffermarsi su entrambe le porzioni che la compongono, quella prima e quella dopo la virgola.

La prima parte della frase contiene elementi che richiamano il servizio della piattaforma di streaming e cioè, in maniera più generale, le storie offerte attraverso serie TV, film, documentari, ecc. (l’aggettivo “grande” punta a sottolineare la qualità dei contenuti proposti).
La seconda parte della frase, invece, pone l’accento sul suono, “tudum”, divenuto ormai identificativo della marca, metaforicamente richiamando anche un sentire che va oltre quello del suo mero ascolto.

Nell’insieme la frase sottolinea che è proprio il suono a dare il via su Netflix ai prodotti mediali presenti sulla piattaforma e chiunque abbia familiarità con la piattaforma è in grado di riconoscerlo e di associarlo alla marca .

Subito dopo la schermata è possibile ascoltare, non a caso, il riconoscibile “tudum”, presente, come anticipato, all’apertura di qualsiasi contenuto sulla piattaforma di streaming video Netflix, mentre compare il logo.

Il numero di telefono nello spot Netflix “tudum”

Il commercial mira a instillare molta curiosità nello spettatore, sia attraverso le varie scene che fanno pensare a tanti inizi di diverse storie di cui si vorrebbe sapere di più, sia attraverso la ripetizione del suono.

L’inserimento di un dettaglio in una delle scene, inoltre, sembrerebbe avere fatto crescere ulteriormente l’interesse di chi ha guardato questo spot Netflix 2022: si tratta nello specifico del numero di telefono che si legge scritto su un tovagliolo, che un cameriere lascia a una ragazza seduta al tavolo di un ristorante con quella che presumibilmente è una sua amica, interpretata dall’attrice italiana Matilda De Angelis.

Netflix per Sanremo 2022 numero di telefono

Il numero di telefono che si legge nello spot Netflix trasmesso durante Sanremo 2022.

Fermando il frame in cui compare il numero, si notano due cose: esso ha una quantità e una composizione di cifre tali da poter rappresentare un numero di telefono esistente ed è accompagnato da un piccolo smile. Proprio questo sorriso sembrerebbe riferirsi non solo alla ragazza che lo legge nello spot, quanto allo stesso spettatore: provando a comporre il numero e telefonando, infatti, la campagna “tudum” Netflix sembra proseguire e, la risposta che segue agli squilli, non può che suscitare un altro sorriso.


Lo spot Netflix firmato da Publicis Italia / LePub è stato molto gradito dal pubblico: a confermarlo sono i numeri di visualizzazioni sul canale YouTube ufficiale (più di 57mila in sette giorni, dal 1° al 7 febbraio), ma anche commenti ricevuti ed engagement generato con le relative condivisioni sui canali social del brand.

L’interesse è stato tale che su LinkedIn una agenzia che si può considerare tra i competitor di Publicis Italia, ossia Dude, ha condiviso un post per rispondere alle domande ricevute relativamente a chi avesse ideato lo «spot #tudum di Netflix», tra l’altro manifestando pubblicamente apprezzamento per lo stesso.

Rendere un suono identificativo e riconoscibile: il “tudum” di Netflix, che non è più solo un suono

Lo spot Netflix Sanremo 2022 è incentrato, oltre che sul promuovere le proprie storie – anche perché Netflix fa leva sulla potenza delle storie e dello storytelling spesso nelle proprie campagne –, sul porre in evidenza la riconoscibilità del brand e proprio di alcuni elementi del brand. In particolare, come anticipato, unitamente alle infinite trame narrative che è possibile seguire sulla piattaforma, il protagonista dello spot è il “tudum“.

Questo è ormai il suono identificativo del brand, ma è nel tempo divenuto anche altro. Nel coltivare la propria community e il fandom dei diversi prodotti mediali Netflix ha lanciato un sito partner, il cui nome è proprio Tudum.

In questo portale, disponibile per il momento soltanto in lingua inglese, come si apprende dal centro assistenza italiano[1], è possibile «trovare e […] alimentare la tua passione per le serie TV e i film che ami. Su Tudum troverai interviste esclusive, contenuti dietro le quinte, video extra e non solo. […] Se accedi con il tuo account Netflix, otterrai un’esperienza più personalizzata, basata sulle serie TV e sui film che hai valutato o visto di recente su Netflix. Tudum è al momento disponibile solo in inglese», è possibile leggere.

In effetti, esplorando la pagina inglese di Tudum, che invita gli spettatori-consumatori-utenti a «read the stories behind our stories», è possibile accedere a diversi articoli, approfondimenti, video, trailer, interviste, dietro le quinte dei contenuti presenti su Netflix. Il richiamo al suono identificativo della marca è comunque presente. Sul portale inglese si sottolinea infatti che «Tudum is quite literally the sound of Netflix and your trusted source to go behind the streams of the titles and talent that light up your screen», mettendo in evidenza la possibilità di andare oltre il lungo elenco di titoli della piattaforma.

Si inserisce in questa scia il video realizzato nel 2021 – nello specifico per un evento dedicato ai fan dei prodotti audiovisivi Netflix[2] – in cui compaiono diversi attori che si soffermano sul “tudum”, provando a fornire una corretta pronuncia o a spiegare cos’è in realtà questo concetto (perché, come anticipato, più che semplicemente suono o parola si potrebbe sostenere che sia un concetto che racchiude una filosofia, quella della marca).

Tudum: un evento globale per i fan | Teaser ufficiale | Netflix
Tudum: un evento globale per i fan | Teaser ufficiale | Netflix

Occorre sottolineare che #Tudum è divenuto anche anche un hashtag , ora hashtag ufficiale della campagna in cui rientra lo spot Netflix Sanremo 2022.

Come è possibile evincere dal profilo Instagram Netflix Italia questo viene utilizzato, inoltre, per accompagnare sui social alcuni contenuti extra, come per esempio quelli video relativi al podcast Cachemire incontra Netflix[3], in cui «il podcast più morbido d’Italia collabora con Netflix per cinque episodi dedicati alle serate di Sanremo», come è possibile leggere nella descrizione del podcast di Edoardo Ferrario e Luca Ravenna, che incontrano diversi ospiti, attori o cantanti. Podcast in versione video peraltro caricato di volta in volta sul canale YouTube di Netflix Italia, oltre che mostrati in brevi estratti sugli altri social.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

target =”_blank” rel=”noopener”>Un post condiviso da Netflix Italia (@netflixit)


La scelta di Netflix di optare per uno spot che fa leva su un elemento sonoro durante la kermesse musicale Sanremo 2022 risulta essere strategica. A testimonianza di ciò la collaborazione di Netflix con Cachemire podcast, incentrata proprio sulle serate sanremesi, ma anche la creazione di una serie di contenuti a tema per l’intera settimana della kermesse musicale, sempre coerenti non soltanto con stile e tono di voce del brand, e di una call to action , più o meno esplicita, a non dimenticarsi le proprie serie preferite presenti sulla piattaforma.

È certamente evidente, dunque, l’obiettivo di sfruttare un grande evento, anche social, come Sanremo per raggiungere un ampio pubblico, oltre che generare magari buzz in Rete.

Altre notizie su:

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI