Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
Campagne“Never stop”: la nuova campagna di The North Face dedicata alle donne

"Never stop": la nuova campagna di The North Face dedicata alle donne

La nuova campagna di The North Face, "Never stop", celebra le donne con nuove linee di abbigliamento. La prima di queste è "We Move Mountains".

The North Face lancia la nuova campagna

Le donne sono le protagoniste della nuova campagna tutta al femminile di The North Face, azienda statunitense che produce abbigliamento tecnico, sportivo e non. “Never stop” è il nome della brand campaign primavera estate 2021, che si declinerà, nel corso dei prossimi mesi, attraverso varie linee di abbigliamento. Solo parlando della propria storia le donne possono ispirare altre donne al cambiamento, dunque perché non farlo raccontando le proprie esperienze?

«Come brand siamo da sempre convinti dello straordinario potere delle community, non si possono avere comunità davvero fiorenti e attive senza donne» ha commentato Amanda Calder-McLaren, senior brand communication director di The North Face, nel comunicato stampa diffuso dal brand. «Abbiamo voluto coinvolgere e dare visibilità nelle nostre prossime collezioni primaverili a alcune straordinarie donne, con la speranza che possano essere di ispirazione e incoraggino a vivere di più la natura e entrare in connessione con l’ambiente che ci circonda, riuscendo così a ritrovare la serenità, una cosa di cui abbiamo tutti bisogno, oggi più che mai» ha aggiunto. È proprio questo il messaggio che il brand, attraverso questa nuova campagna, intende veicolare.

Il 2020 – come pure fin dall’inizio il 2021 – è stato un anno particolare per tutti a causa del COVID-19, ma soprattutto per il mercato del lavoro, con maggiori effetti sulle donne. Il calo dell’occupazione femminile in Italia è stato il doppio rispetto alla media dell’Unione Europea, con un calo del 4,1%.

“never stop”, per le donne che non si fermano mai

La nuova campagna di The North Face vede protagoniste le donne che superano i propri limiti e che abbattono gli stereotipi di genere, ancora oggi fortemente radicati, scalando le montagne in senso figurato e non, mettendo in discussione il proprio status quo.

"Never stop": la campagna di The North Face dedicata alle donne
"Never stop": la campagna di The North Face dedicata alle donne

Nel video d’apertura della campagna figurano varie donne, come Stephanie Case, avvocato per i diritti umani, la climber Ashima Shiraishi, l’artista e attivista Miramar Muhd e i membri della community statunitense She Runs It che si occupa di progetti che supportano e promuovono il ruolo delle donne nel mondo del marketing, dei media e della tecnologia. Ognuna di loro sarà poi presente nelle varie linee che usciranno questa primavera.

Alcune foto della campagna

Alcune foto della campagna “Never stop” di The North Face. Fonte: Sito web The North Face

Nel video si susseguono vari frame con differenti luoghi, tutti ambienti esterni e perlopiù di montagna, per restare fedele alla brand purpose, cioè creare prodotti sportivi per l’outdoor. La voce narrante è quella di Jess Glynne, famosa cantautrice, che accompagna tutti i frame del video recitando: «Per tutte le donne che osano partire per prime, che muovono montagne, perché noi possiamo andare avanti insieme. Che raggiungono la cima, perché noi possiamo salire ancora più in alto. Che hanno il coraggio di chiedere perché e sono orgogliose di essere diverse. Che danno inizio a un viaggio, perché gli altri possono continuarlo. Never stop».

È proprio su “never stop” che Jess Glynne ha un tono più imponente, quasi come se fosse un grido, un invito a tutte le donne a non smettere di fare tutto ciò che hanno voglia di fare. Insieme a “never stop” compaiono altre parole, che si susseguono, come “asking why”, “moving mountains” o “being yourself”, dunque un chiaro invito a essere se stesse, ma soprattutto a non smettere di esplorare (“never stop exploring”). Nel video della campagna, inoltre, è data anche chiara visibilità al logo e ai prodotti indossati da queste donne.

“We Move Mountains”, la prima collezione lanciata in occasione dell’International Women’s Day

L’8 marzo, giorno in cui si celebra la Giornata Internazionale della donna, è il giorno in cui The North Face ha lanciato la prima linea, “We Move Mountains, della collezione “Never stop“, visibile all’interno del sito web dell’azienda. Una collezione pensata dalle donne per le donne.

Portavoce della collezione, nonché co-creator di quest’ultima, è Miramar Muhd, una giovane artista autodidatta e attivista giordana di soli 24 anni, che in occasione di questa ricorrenza ha voluto celebrare l’empowerment femminile e dare tutta la sua solidarietà alle altre donne, attraverso la sua arte impressa sui capi The North Face.

I prodotti della linea “We Move Mountains” sono stati interamente realizzati in un’azienda in Giordania tutta al femminile. Miramar Muhd, infatti, nel video di presentazione ringrazia The North Face per l’opportunità, fornita a queste donne, di sviluppare un’indipendenza economica, in una società dove è sempre più difficile essere donna, moglie, madre e artista (come nel suo caso). La stessa Miramar Muhd invita poi all’azione le altre donne sostenendo che «una volta che scoprirai di avere un potenziale, di poter muovere una montagna, non smetterai di muovere montagne. Una volta che cominci a credere in te stessa e a avere una visione globale, le montagne si muoveranno da sole»

Never stop: la nuova campagna di The North Face

Foto della linea “We Move Mountains” della collezione “Never stop” di The North Face, lanciata in occasione dell’IWD. Fonte: The North Face

Never stop: la nuova campagna di The North Face

Fonte: The North Face

Con questa nuova campagna, dunque, The North Face resta fedele ai propri obiettivi aziendali, alla propria corporate social responsibility , creando inclusione e promuovendo uguaglianza tra uomini e donne, non solo per ciò che concerne gli ambienti di lavoro ma in generale nella vita quotidiana.

Non resta che attendere i prossimi mesi per vedere come The North Face declinerà le prossime linee d’abbigliamento, dando voce alle altre donne che hanno collaborato alla creazione di questa campagna, con la speranza che queste ultime possano essere un valido esempio per tutte le donne che ogni giorno combattono per i propri diritti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2021 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI