MacroambienteDalle novità di Instant Articles al nuovo Nokia 3310: le notizie tech dal 21 al 27 maggio 2017

Dalle novità di Instant Articles al nuovo Nokia 3310: le notizie tech dal 21 al 27 maggio 2017

Novità nel settore dell'A.I., un aggiornamento per FB Live e per Instant Articles: quali le altre notizie tech della settimana?

Dalle novità di Instant Articles al nuovo Nokia 3310: le notizie tech dal 21 al 27 maggio 2017

Nuovo appuntamento con nostra rubrica settimanale “Le notizie tech della settimana”, dedicata alle principali novità in ambito digitale, tecnologia e innovazione. Le aziende protagoniste di questa settimana sono state Apple e Facebook, ma non è passato inosservato il debutto nel mercato europeo della nuova versione del Nokia 3310.

Di seguito le news del periodo che va dal 21 al 27 maggio 2017.

DOMENICA 21 MARZO – FACEBOOK SOSPENDE L’ACCOUNT DI UN GIORNALISTA

Nelle scorse settimane il giornalista Matthew Caruana Galizia ha postato sul suo profilo Facebook diversi post in cui accusava il primo ministro di Malta, Muscat, di essere coinvolto in alcuni processi di corruzione. A seguito della pubblicazione di questi post, il giornalista, parte del team che ha raccontato la storia dei Panama Papers, si è ritrovato con l’account bloccato ed alcuni post eliminatiCome riporta il Guardian, oltre al blocco dell’account il primo ministro maltese ha minacciato di denunciare il reporter per diffamazione. Non è ancora chiara la dinamica reale dei fatti e neanche se sia stato il governo dell’isola a esercitare pressioni per il blocco del profilo del cronista.

LUNEDì 22 MARZO – NOVITÀ DAL FRONTE APPLE

Apple Music

Il servizio di streaming OTT (Over-The-Top) di Google, YouTube TV, ha ricevuto un aggiornamento per la sua applicazione dedicata ai dispositivi iOS che ora aggiunge una nuova funzione che consente di supportare la riproduzione attraverso AirPlay. Quindi, da questa settimana anche chi non dispone di una Chromecast può usufruire del servizio di Big G. attraverso dispositivi Apple.

Ulteriori notizie da Cupertino arrivano dalla piattaforma Music: secondo AppleInsider, gli utenti Apple di Australia, Spagna e Svizzera per usufruire del periodo di prova trimestrale adesso dovranno pagare una piccola commissione di 99 centesimi.

MARTEDÌ 23 MARZO – STREAMING COLLABORATIVI SU FACEBOOK LIVE

Facebook Live

Tra le notizie della settimana vi è quella di Facebook che ha lanciato una nuova funzione per il servizio Live: da oggi ogni utente potrà invitare durante la propria diretta un contatto amico per creare una diretta collaborativa. Finora tutto ciò era consentito solo alle personalità pubbliche, ma da oggi chiunque possieda un profilo o una pagina potrà trasmettere dal proprio dispositivo iOSLa compagnia non ha ancora reso pubblica la data di rilascio di questa feature per il sistema operativo Android.

MERCOLEDÌ 24 MARZO – ECCO IL NUOVO NOKIA 3310

Nokia 3310

Operazione di nostalgia marketing? Poco importa: tra le notizie di questa settima spazio al nuovo Nokia 3310, il cellulare più atteso e recensito dell’ultimo Mobile World Congress, che è da oggi disponibile all’acquisto nel Regno Unito al prezzo di 49 sterline (circa 65€). Il sistema operativo è proprietario (Nokia Series 30+) e il dispositivo ha un display da 2,4 pollici a colori, uno slot per un microSD ed una fotocamera da 2 MP. Il vero punto forte, però, è rappresentato dalla batteria: l’autonomia dichiarata dalla casa madre è di 31 giorni in standby e 22 ore di conversazione.

GIOVEDÌ 25 MARZO – AGGIORNAMENTO PER INSTANT ARTICLES

Sono passati due anni dal lancio del servizio Instant Articles e, ad oggi, la compagnia non ha ottenuto i risultati sperati. Facebook, infatti, crede ancora nelle potenzialità di questa piattaforma e, per dimostrarlo, ha annunciato il nuovo SDK in grado di fornire un’ottimizzazione anche per le pagine AMP di Google ed Apple News. Come spiegato da Piyush Mangalisk, un ingegnere della società, una volta scritto l’articolo sulla piattaforma di Facebook non ci si dovrà preoccupare di modificare il testo per AMP o Apple News: il nuovo SDK, sviluppato a Menlo Park, lo farà autonomamente.

VENERDÌ 26 MARZO – INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER MONITORARE GLI STUDENTI DISTRATTI

Si chiama Nestor ed è un’applicazione che sfrutta l’intelligenza artificiale per impedire agli studenti che seguono i corsi online di distrarsi. Il sistema utilizza la webcam del computer per giudicare il livello di attenzione della persona, monitorando costantemente il viso e gli occhi; come si evince dal video, il sistema è anche in grado di prevenire potenziali distrazioni, come quelle causate dallo smartphone.

L’app sarà utilizzata per due lezioni ed un corso della durata di 30 ore presso la ESG Business School di Parigi. Come sottolinea Endadget, sarà molto interessante per gli insegnanti analizzare i dati raccolti dall’applicazione per verificare quali parti della lezione sono più o meno interessanti.

SABATO 27 MARZO – IL CHIP DI APPLE DEDICATO ALL’A.I.

Chiude la rubrica sulle notizie tech della settimana l’indiscrezione di Bloomberg proveniente dal mondo Apple: sembra l’azienda di Cupertino stia lavorando alla progettazione di un processore dedicato esclusivamente ad attività legate all’intelligenza artificiale. Le implementazioni di questo processore sarebbero molte, per questo la società starebbe prevedendo di installare il chip in dispositivi come iPad e iPhone. Gli attuali sistemi operativi e le feature dell’ecosistema Apple riescono ad interfacciarsi perfettamente con i dispositivi che hanno il chip installato. Una delle prime funzioni pensate è quella del riconoscimento facciale nell’app dedicata alla fotografia, oltre al riconoscimento vocale e alla tastiera predittiva. Non è escluso che la compagnia offra, in futuro, la possibilità agli sviluppatori di terze parti di creare app in grado di sfruttare l’intelligenza artificiale.


Giuseppe Petrellese
A cura di: Giuseppe Petrellese Autore Inside Marketing
© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Corsi Formazione

Tutti i corsi
Le vostre Opinioni