Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
CampagneP&G lancia la nuova campagna Dash PODs con Enrico Brignano

P&G lancia la nuova campagna Dash PODs con Enrico Brignano

Sono quattro i personaggi che il famoso comico romano interpreta nella nuova campagna Dash PODs per convincere anche i più scettici a cambiare le proprie abitudini di consumo.

campagna Dash PODs con Enrico Brignano

È stato realizzato uno spot comico e spiritoso, diretto da Paolo Genovese, per la nuova campagna Dash PODs 2021 lanciata da P&G. Il nuovo protagonista, dopo Francesco Totti per i precedenti spot, è un noto comico romano: l’azienda ha difatti scelto come testimonial Enrico Brignano.

Nella pubblicità Brignano interpreta tutti i personaggi che vengono presentati, ossia quattro familiari, ciascuno alle prese con esigenze specifiche per il bucato, con lo stesso volto, quello del comico appunto.

La campagna Dash PODs 2021 cerca, attraverso Brignano, di convincere gli scettici

«Mi sono divertito tantissimo a interpretare diversi personaggi, ognuno con la sua fissa: chi le macchie, chi gli odori, chi l’igiene, fino ai perfettini terrorizzati dal rovinare i vestiti. Perché noi italiani siamo così, affezionati alle nostre abitudini e duri a mollarle, anche quando si tratta di fare la lavatrice. Se parli con i parenti poi… ognuno c’ha da dire la sua», ha affermato Brignano.

«Brignano si fa letteralmente in quattro per convincere gli scettici», si legge nel comunicato ufficiale diffuso dall’azienda. Uno spot, dunque, che vuole convincere chiunque dell’efficacia di Dash PODs e che vuole portare gli individui a cambiare le abitudini di consumo, in un settore molto conservatore. L’azienda in verità si pone questo obiettivo da diverso tempo e tra le abitudini che vorrebbe venissero dismesse –come del resto è evidenziato dagli spot realizzati – vi è la tendenza a utilizzare metodi casalinghi o anche detersivi liquidi, che, rispetto per esempio a detersivi in capsula come Dash PODs, secondo l’azienda porterebbero a un maggiore spreco di prodotto.

Il prodotto Dash PODs, come più in generale fa proprio P&G, si impegna nel rispetto dell’ambiente. Le capsule, infatti, come riferito anche nel comunicato, sono «efficaci anche a basse temperature e nei cicli brevi consentono di ridurre le emissioni fino al 60%», igienizzando e garantendo la rimozione di macchie e cattivi odori.

Lo spot Dash PODs 2021 con Enrico Brignano

La campagna Dash PODs 2021 con Enrico Brignano è stata lanciata con un primo spot (se ne prospettano presumibilmente quattro, uno per ogni personaggio), diffuso online sulla pagina YouTube di Dash Italia e offline in TV.

Nel primo spot il personaggio presentato è una mamma, Anna, che si lamenta di una macchia su un capo bianco fatta dal figlio, anch’egli interpretato dal comico romano. Prontamente, però, Enrico ferma la mamma, la quale con i suoi metodi tradizionali sostiene di dovere utilizzare un detersivo liquido e un lavaggio ad alte temperature per eliminare la macchia (proprio le abitudini che l’azienda cerca di far accantonare), e le mostra che «la macchia smamma», come afferma, proprio grazie a Dash PODs.

La frase che chiude lo spot, «È più che pulito. È POD», è lo slogan che sta accompagnando questa nuova campagna Dash PODs con Enrico Brignano.

Spot Dash PODs 2021 con Enrico Brignano
Spot Dash PODs 2021 con Enrico Brignano

Il video di backstage degli spot

P&G ha diffuso, insieme al primo spot, anche il divertente video di backstage, in cui si vede l’attore intento a preparare l’interpretazione dei vari personaggi, sia per quanto riguarda la performance, sia per quanto riguarda il trucco. Oltre alla mamma Anna, così, compaiono in questo video altri tre personaggi, ognuno con un metodo di bucato inadatto e da rinnovare: la cugina Mara, una toscana attenta a estetica e tessuti che preferisce lavare a mano per non commettere errori con la lavatrice; il cugino Marco, uno sportivo in tuta rossa che cerca di eliminare i cattivi odori con metodi casalinghi, come aceto e limone; lo zio Dino, con un forte accento padovano, che figura come una sorta di scienziato pazzo fissato con l’igiene e in cerca della formula perfetta per il suo bucato adatta ad eliminare batteri e sporco invisibile.

P&G campagna Dash PODs 2021 con Enrico Brignano - Backstage
P&G campagna Dash PODs 2021 con Enrico Brignano - Backstage

Nello stesso video di backstage Brignano, con il suo fare comico, afferma: «Credo che abbiano scelto me per la mia bellezza, chiaramente, e prestanza fisica, per il mio talento recitativo, ma soprattutto perché so fare le lavatrici. Voi direte “non è vero”. Sì. Quindi sono il testimonial migliore che si possa avere in Italia… Quantomeno a Roma. E loro hanno deciso di affidare questa campagna a me! Pensa… So’ affari loro…».

La campagna Dash PODs con Enrico Brignano è anche sui social

La società sta diffondendo la campagna Dash PODs 2021 anche sui social media . In particolare, Instagram è stato il social preferito per dare uno sprint alla campagna, con la realizzazione di quella che si può quasi definire una miniserie.

Dei piccoli video, con una durata che varia dai 7 ai 13 secondi, lanciati sul profilo Instagram di Dash Italia, presentano i personaggi degli spot, tutti interpretati dal testimonial Enrico Brignano: mamma Anna, bollitrice seriale; lo zio Dino, detective dello sporco invisibile; la cugina Mara, restauratrice di colori; il cugino Mario, velocista anti odori.

I vari video sono presentati con il titolo “Gli scettici“, perché scettiche sono le persone che non usano detersivi ma metodi casalinghi per pulire i loro capi.

Sulla pagina Instagram sono quindi presenti brevi frammenti in cui i personaggi interpretati da Brignano, intenti a pulire lo sporco con i loro rimedi tradizionali, vengono convinti a usare Dash PODs, perché «per le macchie ci vogliono le Dash PODs», come dice il personaggio di Enrico, il figlio non scettico, in uno dei video.

CREDITS

Agenzia creativa: Wunderman Thompson Italia
CCO: Lorenzo Crespi
Creative directors: Massimiliano Traschitti, Antonio Codina
Project leader: Ilaria Nigrelli
Casa di produzione: Casta Diva Pictures
Regista: Paolo Genovese
Direttore della fotografia: Alessandro Pavoni
Ufficio stampa: SaFe Communications

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2021 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI