Nuovi orizzonti e-learning: che bello studiare con Federica ed Emma!

Rosa De Vivo e Ilaria Merciai hanno raccontato a Smau Napoli le nuove prospettive dell'e-learning: le protagoniste sono Federica ed Emma.

Nuovi orizzonti e-learning: che bello studiare con Federica ed Emma!

Abbiamo sempre desiderato dei compagni di studio che ci dessero supporto, suggerimenti, che ci aiutassero a recuperare lezioni e ad approfondire argomenti di particolare interesse. Alcune cose non sono umanamente del tutto possibili, ecco perché fare affidamento all’e-learning e alle piattaforme online può essere una soluzione intelligente e accessibile a tutti. Ed è qui che entrano in gioco i MOOC, acronimo di Massive Open Online Courses, una prospettiva innovativa illustrata da Rosa De Vivo e Ilaria Merciai nel workshop “Le nuove frontiere dell’e-learning: i MOOC”, tenutosi nell’ambito di Smau Napoli a cura di IWA Italy. Protagoniste dell’incontro, due donne davvero particolari, Federica ed Emma, alleate impeccabili di studenti e curiosi dediti al Long Life Learning, il cosiddetto apprendimento a lungo termine.

Federica è la piattaforma targata Università Federico II di Napoli deputata al Web Learning, dotata di interfaccia semplice e flessibile, da sette anni a disposizione degli studenti e non solo. Nel 2014 ha totalizzato oltre 4 milioni di visite, con un picco di 25000 accessi unici in un solo giorno, testimonianza di un connubio efficace tra docenze d’esperienza, che mettono a disposizione le loro lezioni tramite video, trailer e feature particolari e nuove tecnologie, una ricetta che ha invogliato numerosi studenti provenienti da altre regioni italiane ad iscriversi proprio allo storico ateneo partenopeo. Federica conta centinaia di lezioni online, aggiornate costantemente con il contributo di insegnanti, professionisti e ricercatori esperti nelle diverse discipline, dall’Arte alla Medicina, passando per le Scienze Sociali e l’Ingegneria, un’offerta formativa a tutto tondo assolutamente gratuita.  In un’ottica più internazionale, Federica si apre al mondo dei MOOC con il sito Federica.eu, ampliandosi con argomenti di forte attrazione anche per l’opinione pubblica.

L’esperimento che gioca le sue carte vincenti in questo settore è EMMA, ossia European Multiple MOOC Aggregator, un progetto di trenta mesi che coinvolge le università più prestigiose d’Europa. La testimonianza di Ilaria Merciai, responsabile comunicazione scientifica del progetto EMMA, è il racconto di un’eccellenza che da Napoli si espande non solo all’Italia, ma all’Europa intera, trasformando il capoluogo campano e l’Università Federico II in un polo d’apprendimento a 360 gradi. I corsi online di EMMA sono tradotti in diverse lingue, monitorano il reale apprendimento dei partecipanti e garantisce la multiculturalità, oltre che l’integrazione. Il sistema di lezioni schedulato, dotato di interazioni e alert, inoltre, favorisce l’engagement e l’attrattiva quasi social dei progetti, aperti ad ogni fascia d’età.

Con Federica ed Emma, l’Università riesce a compiere la sua missione principale, essere pubblica e garante dell’istruzione. Per tutti.


A firma di: Laura Olivazzi Contributor
© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Corsi Formazione

Tutti i corsi
Le vostre Opinioni
IntervisteNuovi orizzonti e-learning: che bello studiare con Federica ed Emma!