MacroambienteOneToZero Challenge: da Plenitude, nuova opportunità per startup e imprese innovative

OneToZero Challenge: da Plenitude, nuova opportunità per startup e imprese innovative

OneToZero Challenge Plenitude

Plenitude, società benefit controllata da Eni, ha lanciato la call OneToZero Challenge rivolta a startup, spin off universitari e imprese innovative.

Plenitude ha lanciato la OneToZero Challenge, call for innovation rivolta alle startup, agli spin off universitari e alle imprese innovative, una vera e propria opportunità per alcune realtà imprenditoriali che vale la pena conoscere.

Cos’è però la OneToZero Challenge di Plenitude? Quali sono i requisiti per partecipare a questa call for innovation e che vantaggi si possono ottenere?

Di seguito alcune informazioni, ma chi volesse approfondire l’argomento può trovare tutti i dettagli nel portale ufficiale Onetozerochallenge.com.

OneToZero Challenge: di cosa si tratta?

La OneToZero Challenge è la nuova call lanciata nella prima metà di ottobre 2022 da Plenitude, società benefit controllata al 100% da Eni

Si tratta di una call for innovation rivolta a tutte le startup, gli spin off universitari, le imprese innovative in grado di proporre soluzioni nuove che si integrino nei 3 business di Plenitude. Per chi non lo sapesse, l’azienda integra attualmente la produzione da fonti di energia rinnovabile, la vendita di servizi energetici ed una vasta rete di punti di ricarica per veicoli elettrici.

Chi può partecipare alla call OneToZero Challenge

La call OneToZero Challenge di Plenitude è aperta a tutte le realtà innovative, a livello internazionale e, sebbene per l’azienda sarebbe preferibile che l’impresa appartenesse all’Unione Europea, di fatto possono partecipare anche le realtà extra UE.

Tra le caratteristiche considerate positive, come si legge nel portale ufficiale, vi sono le seguenti:

  • allineamento con i valori di Plenitude;
  • interesse nei confronti dell’azienda e del suo business;
  • presenza di un team ambizioso e in crescita;
  • buon livello di maturità tecnologica TRL (preferibilmente almeno 6).

Come partecipare alla call for innovation di Plenitude

Le imprese interessate a partecipare alla call for innovation di Plenitude possono inviare la loro candidatura ufficiale entro e non oltre il 4 novembre 2022. Per farlo è sufficiente compilare il modulo presente online in ogni sua parte, allegando anche i documenti richiesti. Coloro che riusciranno a superare il primo step di selezione dovranno poi inviare ulteriori informazioni, più dettagliate.

La commissione preposta selezionerà 10 imprese ritenute particolarmente interessanti, che dovranno sostenere il colloquio finale dal 9 al 20 gennaio 2023. In questa occasione, le realtà avranno la possibilità di presentare alla commissione il proprio progetto, nella speranza di essere scelti e vincere dunque la call.

OneToZero Challenge: opportunità unica soprattutto per le startup

La OneToZero Challenge rappresenta una grande opportunità per tutte le imprese, ma in modo particolare per le start up. La vincitrice infatti avrà la possibilità di presentare la propria soluzione direttamente al Selection Day di ZERO, l’acceleratore Cleantech della Rete Nazionale Acceleratori di CDP.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI